Home Mobile Android Pubblicato un primo aggiornamento per il fork dell’emulatore Citra con supporto per...

Pubblicato un primo aggiornamento per il fork dell’emulatore Citra con supporto per il multiplayer online

321
0

Sono passati poco più di due mesi dalla pubblicazione del fork di Citra con supporto per il multiplayer online, l’emulatore della console 3DS per PC Windows, MacOS, Linux e dispositivi Android.

PabloMK7 ha creato questa versione modificata per fornire il supporto al multiplayer online e si impegnerà a mantenere questa versione aggiornata per riflettere le modifiche notturne più recenti.

L’aggiornamento include tutte le modifiche attuate di recente nella versione ufficiale di Citra, offrendo miglioramenti di stabilità e un’interfaccia utente Android migliorata.

Sono stati apportati correzioni per i crash in vari giochi durante il gioco online, beneficiando titoli come Monster Hunter. Inoltre, sono state implementate funzionalità mancanti necessarie per alcuni giochi, come Zelda: Tri Force Heroes.

L’aggiornamento introduce anche il supporto per CTCert.bin, consentendo l’uso di Nintendo Network ID, server di sostituzione di Miiverse, accesso all’eShop e Nintendo Badge Arcade.

I servizi SpotPass vedono inoltre miglioramenti con l’incorporazione del supporto LLE BOSS. Sebbene la maggior parte delle funzionalità online funzioni bene, si nota che alcune non sono ancora completamente operative su Android.

Compatibilità

Le cose funzionano

  • Lista amici: Creazione di un nuovo codice amico e gestione degli amici, anche con utenti 3DS reali.
  • Multiplayer online: Gioca online nella maggior parte dei giochi, anche con utenti 3DS reali.
  • Nintendo Network: Accesso alle impostazioni NNID e creazione/collegamento di un Nintendo Network ID (necessario per miiverse e alcuni altri giochi).

Le cose che non funzionano

  • L’eShop funziona solo se viene fornito un dump dei dati di salvataggio NIM da un 3DS reale (ID dati di salvataggio del sistema: 0x0001002C), è possibile eseguire solo la navigazione tra i giochi, poiché provare a scaricare gli aggiornamenti non funziona.
  • Tutto ciò che riguarda le installazioni dei titoli, come il download di elementi dall’eShop o l’installazione di aggiornamenti di sistema.

Istruzioni per l’installazione

Per abilitare la funzionalità online, seguire questi passaggi (è necessaria una vera console 3DS). Questi passaggi devono essere eseguiti solo una volta e rimarranno attivi anche dopo gli aggiornamenti.

Tenere presente che, sebbene questi passaggi siano generalmente sicuri e le probabilità di ban siano estremamente basse, non possiamo garantire che non si verrà bannati dalla Nintendo Network eseguendo tali operazioni.

Chiavi AES

Scaricare i file di sistema dai server Nintendo

  1. Aprire Citra e andare su Emulation -> Configure…
  2. Nella categoria System, individuare il menu a discesa accanto a “Scarica file di sistema dai server Nintendo”.
  3. Selezionare New 3DS dal menu a discesa e la propria regione nella casella accanto. Infine, premere il pulsante Download. Se qualcosa fallisce in questo punto, è possibile che la guida per estrarre le chiavi AES sia stata eseguita in modo errato.
  4. Chiudere il menu di configurazione e andare su File -> Boot Home Menu -> (la propria regione). Verificare che il menu principale si avvii correttamente.
  5. Chiudere il menu Home eseguendo Emulation -> Stop.

Estrarre i dati di sicurezza unici della console

(SecureInfo_A e LocalFriendCodeSeed_B)

NOTA: Questa sezione estrae dati dalla vostra console 3DS legati alla vostra specifica console. NON CONDIVIDERE MAI I FILE ESTRATTI IN QUESTA SEZIONE CON NESSUNO.

  1. Avviare GodMode9 sulla vostra console 3DS.
  2. Andare su SYSNAND CTRNAND -> rw -> sys.
  3. Premere su SecureInfo_A e selezionare Copy to 0:/gm9/out. Quindi premere per continuare.
  4. Premere su LocalFriendCodeSeed_B e selezionare Copy to 0:/gm9/out. Quindi premere per continuare.
  5. Spegnere la vostra console 3DS e copiare il file precedentemente estratto sul vostro PC. I file dovrebbero trovarsi nella cartella gm9 -> out sulla scheda SD.
  6. Aprire Citra e andare su Emulation -> Configure, quindi nella categoria System.
  7. Selezionare il pulsante Choose accanto a SecureInfo_ALocalFriendCodeSeed_B e scegliere i file corrispondenti che avete appena estratto.
  8. Verificare che il testo accanto ai pulsanti sia cambiato in Status: Loaded.

NOTA: Android non dispone dell’interfaccia utente per eseguire questa sezione. è invece possibile inserire manualmente entrambi i file nella cartella citra-emu/nand/rw/sys, con i nomi SecureInfo_A e LocalFriendCodeSeed_B.

Estrarre i Dati Sicuri Unici della Console (CTCert.bin)

NOTA: Questa sezione estrae dati dalla vostra console 3DS legati alla vostra specifica console. NON CONDIVIDERE MAI I FILE ESTRATTI IN QUESTA SEZIONE CON NESSUNO.

  1. Scarica l’applicazione homebrew CTCert Dumper (il file .3dsx) e inserirla nella cartella 3ds presente nella scheda SD della console 3DS.
  2. Avviare l’Homebrew Launcher dalla 3DS e selezionare CTCert Dumper.
    • Assicurati che sia indicato che l’estrazione del CTCert.bin sia riuscita.
  3. Spegnere la console 3DS e copiare il file precedentemente estratto sul PC. Il file dovrebbe trovarsi all’interno della scheda SD come CTCert.bin.
  4. Eseguire Citra e andare su Emulation -> Configure, quindi selezionare la categoria System.
  5. Premere il pulsante Scegli accanto a CTCert.bin e seleziona il file appena estratto.
  6. Verificare che il testo accanto al pulsante sia cambiato in Status: Loaded.

NOTA: Android non dispone dell’interfaccia utente per eseguire questa sezione. In alternativa, è possibile inserire manualmente il file nella cartella citra-emu/sysdata, con il nome CTCert.bin.

Abilitare il modulo del sistema LLE

  1. In Citra, andare su View -> Debugging e abilitare l’opzione Toggle LLE Service Modules. Dovrebbe essere apparso un elenco a destra della finestra dell’emulatore.
  2. Individuare le seguenti voci e attivare le caselle di controllo accanto ad esse:
    • HTTP, NIM, SSL, FRD, BOSS, ACT.
  3. Andare su View -> Debugging e disabilitare Toggle LLE Service Modules, in modo che l’elenco sia nuovamente nascosto.

NOTA: Android non dispone dell’interfaccia utente per eseguire questa sezione, è invece necessario modificare manualmente citra-emu/config/config.ini e aggiungere le seguenti righe nella sezione [Debugging]:

LLE\HTTP = true
LLE\NIM = true
LLE\SSL = true
LLE\FRD = true
LLE\BOSS = true
LLE\ACT = true

Verificare che tutto funzioni correttamente

  1. In Citra, andare su File -> Boot Home Menu -> (la vostra regione).
  2. Una volta che il menu principale si apre, andare nell’elenco amici e selezionare la propria scheda amico. Dopo qualche secondo dovreste ottenere un codice amico assegnato e apparire come online. Se viene visualizzato un errore, effettuare il dump del registro di Citra e richiedere assistenza nella sezione dei problemi.
  3. Chiudere il menu Home eseguendo Emulation -> Stop.

Una volta seguiti tutti i passaggi, gli utenti dovrebbero essere in grado di giocare online con questa versione modificata di Citra.

È possibile condividere il proprio codice amico con altri utenti, proprio come si farebbe con una vera console 3DS, e giocare anche con altri utenti di 3DS. In futuro, è previsto il supporto per server alternativi come Pretendo Network.

È importante notare che nonostante i passaggi siano relativamente sicuri, non si può garantire al 100% di non essere bannati dalla Nintendo Network eseguendo tali procedure. Pertanto, gli utenti devono eseguire queste operazioni a proprio rischio.

Changelog

  • Ribasato alle ultime modifiche Citra, che includono molti miglioramenti alla stabilità e una migliore interfaccia utente Android.
  • Corretti gli arresti anomali in molti giochi quando si va online (in alcuni giochi di Monster Hunter e altri).
  • Implementate le funzionalità mancanti necessarie per alcuni giochi (correzione di Zelda: Tri Force Heroes e altri).
  • Aggiunto il supporto per CTCert.bin, che:
    • Consente di collegare e utilizzare un Nintendo Network ID.
    • Consente l’utilizzo di server sostitutivi di Miiverse (come rverse e Juxtaposition).
    • Permette di avviare l’eShop (solo se i dati di salvataggio del NIM vengono scaricati da una console reale).
    • Consente l’utilizzo di Nintendo Badge Arcade.
  • Molti miglioramenti ai servizi SpotPass, consentendo l’utilizzo di LLE BOSS.

Download: Citra multiplayer fork v2.0 (Android)

Download: Citra multiplayer fork v2.0 (Linux AppImage)

Download: Citra multiplayer fork v2.0 (MacOS)

Download: Citra multiplayer fork v2.0 (Windows msvc)

Download: Source code Citra multiplayer fork v2.0

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.