Qualcuno ha lasciato aperto il rubinetto, perché ci sono perdite Nintendo un po’ ovunque e non sembra che si fermeranno molto presto. Questa volta i leak hanno riguardato documenti di sviluppo per Pokèmon Sole e Pokèmon Luna, oltre a dati sensibili della console Wii U.