True Blue vs Ps3Break 2 vs JB-King

E’ stata soprannominata la guerra dei dongle, e sembra proprio che non abbia tanta voglia di fermarsi. Dopo la cancellazione di un progetto reale su un Custom Firmware per PlayStation 3, i vari dongle hanno preso sempre più piede e ora sono il metodo più ricercato (anche se costoso) per far partire giochi, da firmware 3.55, che richiedono firmware superiori al 3.6.

Di dongle ne abbiamo visti tanti da un anno a questa parte, ma al momento ne sono rimasti “solamente” tre: il True Blue, il clone JB-King e il neonato Ps3Break 2.

Di seguito li analizzeremo per voi, cercando di capire quale sia il più conveniente e sicuro allo stesso tempo.

TRUE BLUE

Il True Blue è sicuramente il più conosciuto e ricercato, in molti ci hanno chiesto dove poter acquistare il dongle creato dal Team Kado, di seguito ve lo riproponiamo per tutti coloro che volessero avvicinarsi per la prima volta al dongle—>LINK 

Il True Blue ha molte caratteristiche che lo fanno essere il miglior dongle in circolazione per PS3 , ma la peculiarità principale è sicuramente l’appoggio del team Paradox (e non solo) che , ad intermittenza, rilascia EBOOT compatibili con il dongle blu.

Le caratteristiche dei tre dongle sono molto simili per non dire uguali, di seguito vi riportiamo quelle del True Blue:

  • Avvia giochi con patch 3.6+ da firmware originale 3.55
  • Una volta estratta la chiavetta si tornerà ad avere un firmware 3.55 originale
  • Supporta tutte le console Fat e Slim con firmware 3.55, anche se è stato eseguito un downgrade
  • Supporta tutte le regioni di console
  • Supporta tutte le regioni di giochi 3.6
  • Al momento l’ultimo firmware disponibile è il 2.62  scaricabile da qui—>LINK

Il True Blue ha un costo abbastanza elevato in confronto agli altri due, se lo comprate sulla pagina che vi abbiamo proposto, spenderete dai 50 ai 60 € (dipende dal tipo di spedizione che scegliete).

Ne vale la pena?

Sicuramente vale la pena per tutti coloro che sono rimasti al firmware 3.55 in attesa di un CFW che non arriverà mai, vale la pena per tutti coloro che non vogliono avere sorprese di nessun genere e vale la pena perchè i giochi rilasciati sono sempre costanti.

JB-King

Il JB-King è il clone perfetto del True Blue, è nato per seguire passo passo il Team Kado e copiarli in tutti i loro progressi. E’ comprensibile che al momento che il True Blue subisce un’aggiornamento, al JB-King gli ci voglia qualche settimana prima di ritornare al passo col dongle. Per tutti coloro che seguono la scena dei dongle questo fatto è già successo in passato quando il True Blue rilasciò il firmware 2.6.

Il JB-King utilizza gli stessi EBOOT che rilascia il Team Paradox per il True Blue, questo fa capire quanto questo dongle sia “troppo” legato alla “vita” del True Blue. Viene da pensare che sia meglio spendere un po’ di più ma acquistare l’originale, ma ci sono dei fattori che vanno a vantaggio del clone, come il costo.

Il costo del JB-King si aggira intorno ai 35 € (più spese di spedizione) ed è acquistabile anche in Italia direttamente da questo link—>QUI

Di seguito le caratteristiche del dongle:

  • Avvia giochi con patch 3.6+ da firmware originale 3.55
  • Una volta estratta la chiavetta si tornerà ad avere un firmware 3.55 originale
  • Supporta tutte le console Fat e Slim con firmware 3.55, anche se è stato eseguito un downgrade
  • Supporta tutte le regioni di console
  • Supporta tutte le regioni di giochi 3.6
  • L’ultimo firmware rilasciato per il dongle è il 2.51
  • Il sito ufficiale del dongle è raggiungibile direttamente da questo link—>QUI

Vi ricordiamo che il team dietro al True Blue sta cercando in qualsiasi modo di bloccare il JB-King per non dargli mercato, in passato ha bloccato alcuni hard disk della PS3, in questi giorni ha rilasciato il firmware 2.62 che blocca al palo il JB-King, infatti, le ultime patch rilasciate per il dongle blu non sono compatibili con il JB-King.

Resta il fatto che il JB-King è il clone che sta dando molto filo da torcere al True Blue e sicuramente è il più longevo dei cloni visti fino ad oggi.

Ne vale la pena?

Ne vale la pena se siete consapevoli di doversi dannare ogni qualvolta il true blue decide di rilasciare un’attacco al JB-King, ne vale sicuramente la pena per il prezzo (costa la metà del True Blue).

Ps3Break 2

Il neonato Ps2Break 2 o PB2, si presenta molto a bene, essendo il seguito dell’oramai famoso Ps3Break realizzato del team Ps3Break (team oramai consolidato). Le caratteristiche del dongle sono presso che identiche ai due visti prima, di seguito un piccolo riassunto:

  • Avvia giochi con patch 3.6+ da firmware originale 3.55
  • Una volta estratta la chiavetta si tornerà ad avere un firmware 3.55 originale
  • Supporta tutte le console Fat e Slim con firmware 3.55, anche se è stato eseguito un downgrade
  • Supporta tutte le regioni di console
  • Supporta tutte le regioni di giochi 3.6
  • Il sito ufficiale del Ps3Break 2 lo potete trovare a questo link—->QUI

La caratteristica che lo differenzia da un clone del True Blue è il fatto che le patch per il dongle le potete trovare (e scaricare) direttamente sul sito ufficiale del dongle, a questa pagina—>LINK .

Il costo del dongle al momento non è stato reso noto, ma pensiamo si possa aggirare intorno ai 40 €.

Ma dove acquistarlo?

Per consultare tutti i punti vendita dove sarà disponibile il dongle di seguito una lista bella corposa—>LINK

Il Ps3Break 2 lo conosciamo ancora troppo poco per dare un giudizio finale, ma possiamo dire che sembra sulla buona strada per prendere una buona fetta di mercato della guerra che oramai ha preso il nome di “CloneWar”.

Conclusioni

A questo punto, quale scegliere, vi starete chiedendo.

Personalmente pensiamo che il True Blue sia la scelta migliore e soprattutto sicura al momento, con un team di sviluppo all’avanguardia e un team (i Paradox) che rilasciato patch a raffica. Consigliamo il JB-King a tutti coloro che non vogliono spendere troppo ed avere “quasi” tutte le caratteristiche del True Blue, anche se ogni tanto si dovranno dannare e, a volte, restare indietro rispetto al dongle blu. Siamo molto curiosi di vedere il Ps3Break 2 all’opera e siamo certi che il nuovo dongle di casa Ps3Break non deluderà le aspettative, quindi se non avete urgenza di acquistare un dongle nell’immediato consigliamo di attendere qualche settimana perchè crediamo seriamente che il Ps3Break 2 possa essere la migliore alternativa al True Blue, e magari ad un costo minore.

(Visited 47 times, 1 visits today)

4 commenti

  1. TRUEBLUE è STATO IL PRIMO DELLLA SCENA PS3 PER GIOCARE AI GIOCHI SUPERIORI A 3.60+…E RIMMARA XSEMPRE IL N’1 TUTTI GLI ALTRRI SONO COPIE NON FIDABILI 🙂

    1. gli EBOOT della Ps2Break 2 li trovi direttamente sul sito ufficiale del dongle… non sappiamo se sono ri-patchati apposta per la chiavetta oppure sono gli stessi del team paradox, comunque credo che siano apposta per il PB2 🙂

  2. Per quanto mi riguarda riguarda se posso non comprerei mai il True Blue, per il semplice fatto che sono degli ipocriti. In nome di un loro personale copyright (si fa per dire, visto che vanno a ledere i diritti di sony) si permettono di fare opera di sabotaggio delle console di coloro che scelgono di usare altri dongle. Se be vadano in malora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *