RazorX, noto sviluppatore di homebrew e programmi per la scena PS3, ha rilasciato un ottimo Tool che ci permetterà di “re-signare” i nostri homebrew o i nostri EBOOT per qualsiasi CFW. Per spiegare meglio cosa fa CFW Eboot Resigner vi faccio un esempio molto semplice. Se vogliamo far funzionare un homebrew (o un EBOOT) su Rogero CFW 4.30, ma lo stesso è “signato” per CFW 3.55, ci basterà passarlo con CFW Eboot Resigner e renderlo compatibile con il primo CFW menzionato.

ps3

Per chi “mastica” un po’ di hacking, riguardante le varie console, e frequenta giornalmente i vari scenari che si aprono, saprà che ogni sistema può essere compromesso grazie a modifiche hardware o software. Per questo motivo, le varie case produttrici di console, sono costantemente alla ricerca di protezioni anti-pirateria per ovviare al problema, cosa che fino ad oggi non ha portato grandi risultati.

Uno degli ultimi brevetti depositati riguarda Sony e l’annunciata PlayStation 4. Il brevetto riguarda il riconoscimento dei giochi pirata tramite la velocità di esecuzione degli stessi.

progetto Sony Anti-pirateria

La ricerca del possibile prezzo di PlayStation 4 è iniziata. Ognuno, sul web, cerca di dire la propria. In questi primi giorni, dopo l’annuncio della nuova console, abbiamo letto molti articoli riguardanti il possibile prezzo di PlayStation 4. Quindi, anche per noi, è giunto il momento di dire la nostra sulla vicenda.

Partendo dal fatto che nessuno può ancora sapere il prezzo della console, prendete queste informazioni come un vero e proprio rumor di scena, lasciando l’ufficialità al prossimo E3 in cui, con molta probabilità, verranno svelati tutti i dettagli mancanti.

playstation-4

In molti, dopo l’annuncio della nuova PlayStation 4, si stanno facendo molte domande sulla retro-compatibilità dei giochi e sulla possibilità di utilizzare gli attuali accessori sulla futura console. Da quello che è emerso in questi primi giorni sappiamo sicuramente che giochi come Diablo 3 saranno sicuramente compatibili con PS3, non è dato sapere se tutti i titoli annunciati all’evento del 20 Febbraio potranno girare anche sull’attuale console.

Ma in questo articolo vogliamo parlarvi di alcune indiscrezioni fresche fresche, cioè che l’attuale Move funzionerà anche su PlayStation 4, proprio come mostrato all’evento Sony, ma dovremo dire addio al nostro caro Dual Shock 3.

dual shock 3

Con l’avvento della nuova PlayStation 4 dovremo fare spazio ad un nuovo accessorio che riempirà le nostre giornate di svago, PlayStation Eye Cam. Così a prima vista sembra una versione molto più “seria” dell’attuale cam utilizzata insieme al move. Ma se andiamo a leggere le varie caratteristiche scopriamo che la nuova Eye Cam ha veramente qualcosa in più e potrebbe essere uno degli accessori più innovativi delle console Next Gen.

Eye cam PS4

Iris manager ha ripreso vita qualche mese fa con l’avvento dei nuovi CFW 4.xx. Da allora il backup manager, “concorrente” dell’oramai noto Multiman, ha creato un’ottima alternativa al “monopolio” di Deank (creatore di Multiman). In pochi mesi Iris Manager ha reso possibile l’avvio dei giochi PS1 e ha portato un sacco di novità.

Durante la notte trascorsa è stata rilasciata la versione 2.15 del backup manager.

IrisWall_psx-scene

Come già annunciato in questo articolo arriva tempestivamente, da Swizzy, il nuovo aggiornamento per XeBuild GUI, che giunge alla versione 2.09. Il programma ci permetterà di aggiornare il nostro kernel per i vari tipi di console con modifica JTag/RGH.

Di seguito, oltre alla changelog, sono spiegati anche i passaggi da fare per utilizzare il programma in maniera corretta.

xebuild_gui 2.09

Nuovo aggiornamento per quanto riguarda XeBuild, che giunge alla versione 1.07. Il programma permette la creazione di Freeboot per Xbox360 con modifiche JTag, Reset Glitch Hack (RGH).

In questa nuova versione è stato aggiunto il supporto al nuovo kernel 16203, rilasciato un paio di giorni fa (Leggi Articolo)e la possibilità di utilizzarlo su console che montano motherboard Corona V2 (4g).

XeBuild 1.07