Home Homebrew Rilasciato GoldHEN payload v2.4b17 ora con supporto per il firmware 11.00

[Scena PS4] Rilasciato GoldHEN payload v2.4b17 ora con supporto per il firmware 11.00

768
3

Dopo la pubblicazione dell’exploit PPPwn da parte del developer TheFlow, molti hanno voluto contribuire al suo sviluppo. Alcuni hanno creato nuove applicazioni, altri hanno portato l’exploit su altri firmware.

Tuttavia, solo il developer SiSTRo si è dedicato all’aggiornamento di GoldHEN, il payload AIO che consente l’installazione ed esecuzione di file fPKG sulla console PlayStation 4.

 

Il payload GoldHEN racchiude tutte le funzionalità e caratteristiche dei payload precedentemente rilasciati, ma supporta esclusivamente quelli che presentano un entrypoint del kernel.

In questa configurazione, il payload viene cercato dapprima nella directory principale di un’unità USB, copiato sull’HDD interno nella directory /data/GoldHEN/payloads/goldhen.bin e caricato da lì, eliminando la necessità di mantenere l’unità USB connessa.

L’ultima versione beta supporta l’exploit PPPwn e il firmware 11.00 mentre mantiene la compatibilità con i precedenti exploit nel WebKit grazie a uno stage2 personalizzato.

Tra le novità della versione beta v2.4b17, sono stati aggiunti il supporto per i kernel loader, il supporto per il firmware 11.00 e una nuova syscall 11.

È stato inoltre segnalato un problema noto: dopo l’uso dell’exploit PPPwn, il server klog non risulta immediatamente raggiungibile, e si rende necessario un ripristino dalla modalità di riposo per attivarlo.

SiSTRo ha anche delineato gli obiettivi futuri, tra cui l’aggiunta del supporto per i firmware 10.00 e 10.01. Infine, ha ricordato che, trattandosi di una versione beta, potrebbero emergere alcuni bug e ha incoraggiato a segnalarli tramite il server Discord dedicato.

Caratteristiche

  • Homebrew Enabler.
  • Debug Settings.
  • Supporto VR.
  • Remote Package Install.
  • Supporto Rest Mode.
  • Supporto HDD esterno.
  • Supporto ufficiale per gli HDD esterni.
  • Supporto per il Debug dei trofei.
  • Patch sys_dynlib_dlsym.
  • UART Enabler.
  • Never Disable Screenshot.
  • Remote Play Enabler.
  • Blocco degli aggiornamenti del firmware.
  • Server FTP su porta 2121.
  • Server BinLoader su porta 9090.
  • Server Klog sulla porta 3232.
  • Correzione errore CMOS CE-30391-6.
  • Integrato Cheat Menu.
  • Contatore FPS integrato.
  • Supporto plugin.
  • Funzione etichetta TitleId.
  • Sovrapposizione scanline.
  • Supporto interno per l’installazione di file PKG (/data/pkg) (Grazie a OSM).

GoldHEN Cheat Menu

Cheat Menu permette di aprire un menu durante il gioco per selezionare trucchi.

  • Supporto .json.
  • Supporto .shn.
  • Supporto .mc4.

Importante: Cheat Menu attualmente è sperimentale, utilizzare con cautela. Segnalare i problemi relativi ai trucchi agli autori degli cheat.

Utilizzo

  • Premere a lungo il pulsante Share nel gioco per visualizzare il menu Cheat.
  • Premere  e  per evidenziare un trucco.
  • Premere  per attivare o disattivare un trucco.

Storage

  • Utilizzare il server FTP per caricare file cheat su:
    • /user/data/GoldHEN/cheats/json/
    • /user/data/GoldHEN/cheats/shn/
    • /user/data/GoldHEN/cheats/mc4/
  • Convenzione di denominazione: {titleid}_{version}.{format}
    • Per esempio: CUSA001234_01.01.json
    • Per esempio: CUSA001234_01.01.shn
    • Per esempio: CUSA001234_01.01.mc4
  • Nota: Attualmente è supportato un solo formato di file per titleid e version.

Changelog

  • Aggiunto supporto per i kernel loader.
  • Aggiunto supporto per il firmware 11.00.
  • Aggiunta la syscall 11.

Importante: Si porgono scuse a nome di SiSTR0 per un errore nella pubblicazione del file GoldHEN su Ko-fi. Si conferma che, non appena SiSTR0 sarà disponibile, procederà alla correzione dei file. Nel frattempo, i file corretti sono accessibili sul server Discord.

Download: GoldHEN v2.4b17

Download: GoldHEN stage2 v1.00

Download: Source code GoldHEN stage 2

Fonte: ko-fi.com

3 Commenti

  1. Sono al firmware 10.50 e sarei tentato di aggiornare alla versione 11.00 aspetterò ancora un po’ per capire come muovermi. Domandina, ma dopo essersi copiato sull’hdd tutto quello che fa il GoldHEN è già attivo all’avvio della ocnsole o bisogna ripetere la procedura. In altre parole è una softmod permanente a tutti gli effetti o sono tutte cose che si resettano al riavvio? Scusate la domanda da neofita, sono nuovo della scena ps4 avendola acquistata di 2a mano pochi mesi fa in vista di un potenziale hack.. anche se ne so molto di hacking su macchine sony, dalla psp fino alla ps3 passando dall psvita…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.