[Guida] Come associare un avatar ad un indirizzo email

In questo articolo vorrei parlarvi di Gravatar, un servizio che permette di associare al proprio indirizzo mail una immagine o un avatar. Una volta associata alla propria mail un gravatar quest’ultimo comparirà quando lascerete un commento su ogni sito o blog che supporta il servizio.

Gravatar è l’abbreviazione di globally recognized avatar , ossia un avatar riconosciuto globalmente in internet. Il servizio nasce nel 2007 e permette di registrare un account associato ad un indirizzo email al quale sarà poi necessario associare un immagine che fungerà da avatar. Gravatar è un servizio molto diffuso nei blog, è inoltre supportato nativamente dalla piattaforma WordPress (che viene utilizzata anche da questo sito).

Vediamo adesso come creare un account in poche semplici mosse:

Rechiamoci su Gravatar.com e clicchiamo sul pulsante Ottieni subito il tuo Gravatar (vedi immagine in alto).

A questo punto vi verrà chiesto di inserire la mail alla quale volete associare l’avatar, inseritela e continuate, quindi vi verrà inviata una mail di conferma alla casella che avete indicato precedentemente.

Andate nella vostra casella mail e individuate la mail che vi è stata inviata, quindi cliccate sul link di conferma che vi rimanderà in una pagina dove dovrete completare l’iscrizione; inserite il vostro username quindi la vostra password e confermate.

Adesso avete creato il vostro account gravatar, a questo punto non dovrete far altro che selezionare un immagine e questa nel giro di 5-10 minuti verrà associata al vostro indirizzo mail. Potete caricare un’immagine di qualsiasi dimensione che verrà poi ridimensionata automaticamente.

Da adesso ogni volta che lascerete un commento su un qualsiasi blog o sito che supporta gravatar accanto al vostro nome comparirà la vostra immagine associata!

(Visited 110 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *