Home Emulatori L’emulatore UniPCemu disponibile su console PlayStation Vita e Nintendo Switch

L’emulatore UniPCemu disponibile su console PlayStation Vita e Nintendo Switch

602
0

L’emulatore UniPCemu sbarca su console Nintendo Switch dopo aver spopolato per diverso tempo su console PSP e PlayStation Vita, il programma ci permette di emulare un PC x86.

UniPCemu allo stato attuale ci permette di emulare di tutto, da un IBM XT con 4,77 Mhz 8088, senza hardware aggiuntivo e scheda video MDA fino ad un Pentium II (senza FPU/MMX) con ET4000/W32 con vari hardware audio e opzione joystick.

Ogni componente hardware collegabile ovviamente può (eccetto la CPU, la scheda madre di base e la scheda video) essere acceso e spento quando l’emulatore non è in esecuzione dal menu delle impostazioni o dal file di configurazione (SETTINGS.INI).

Il recente aggiornamento per console PlayStation Vita ha corretto la compatibilità SDL2 con gli eventi, e lo stesso vale per la console Nintendo Switch che utilizza comunque gli stessi input.

All’interno dei menu i pulsanti per confermare e annullare sono stati invertiti, il pulsante viene utilizzato per confermare, mentre il pulsante viene utilizzato per annullare.

Su console è stata inoltre aggiunta una nuova opzione all’interno delle impostazioni che permette di controllare con semplicità la versione build dell’app, funzione che altrimenti sarebbe inaccessibile su tali piattaforme.

Installazione

PSP

  • Scaricare ed estrarre l’archivio nella cartella ms0:/PSP/GAME/UniPCemu.

PlayStation Vita

  • Scaricare ed installare il file VPK con VitaShell, aggiungere quindi i file all’interno della directory ux0:/data/Superfury/UniPCemu.

Nintendo Switch

  • Scaricare e copiare il file NRO sulla scheda SD all’interno della cartella /switch/.

Download: UniPCemu Build 20210928_1316

Fonte: superfury.itch.io

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.