Rilasciato SD2SNES v1.10.3 con supporto per i salvataggi di stato e firmware SGB

Il developer furios ha pubblicato una versione alternativa di SD2SNES, la cartuccia multiuso basata su di una scheda SD per console Super NES.

SD2SNES in questa versione integra il nuovo firmware usb2snes e il codice per i salvataggi di stato sviluppato in collaborazione con RedGuy e Vitor Vilela.

Caratteristiche

  • Salvataggi di stato incorporati senza connessione/patch al PC.
  • Nuove impostazioni del menu:
    • Abilita/disabilita i salvataggi di stato.
    • Abilita/disabilita gli slot dei salvataggi di stato.
    • Ritardo nello stato di caricamento (frame).
  • Input predefiniti per salvataggio/caricamento e slot in config.yml.
  • Input personalizzati per salvataggio/caricamento per giochi specifici in savestate_inputs.yml.
  • I salvataggi vengono memorizzati nella scheda SD (in sd2snes/states).

Savestates Slots

Abilitando questa opzione avrai 4 slot tra cui scegliere, premendo + (ogni direzione è uno slot).

  • –  Slot 01.
  • –  Slot 02.
  • –  Slot 03.
  • – Slot 04.

Disattivando questa opzione verrà sempre utilizzato il primo slot. Puoi cambiare il pulsante con un altro pulsante all’interno del file config.yml.

Solo per chiarire, questo cambia solo lo slot che stai salvando/caricando, quindi bisogna salvare/caricare manualmente lo stato dopo aver selezionato uno slot.

Loadstate Delay

Gli stati di caricamento sono troppo veloci, se hai bisogno di riafferrare altri pulsanti che sono stati premuti nel momento in cui hai effettuato il salvataggio, questa opzione ti darà un po’ di tempo per aiutarti con quello o qualsiasi altro motivo.

Personalizzazione degli input di salvataggio/caricamento

Dovrai solo digitare i pulsanti di input come stringa (senza spazi):

  • B Y A X = Pulsanti
  • u d l r = Dpad
  • s = Select (minuscolo)
  • S = Start (maiuscolo)
  • L R = pulsanti dorsali

config.yml

Le variabili IngameSavestateButtons e IngameLoadstateButtons contengono gli input predefiniti per Salva/Carica, che sono:

  • SL = +
  • SR = +

savestate_inputs.yml

Puoi definire input personalizzati per ogni gioco, avrai bisogno del valore di checksum della rom (versioni diverse hanno checksum diversi). Esempi:

# CHECKSUM: SAVE,LOAD
EF80: XR,XL #dkc1 v1.1 (US)
2BCC: XR,XL #dkc1 v1.1 (US)
0C17: XR,XL #dkc1 v1.0 (JP)
1202: XR,XL #dkc2 (US)
9860: XR,XL #dkc2 (US)
35CE: XR,XL #dkc2 (JP)
B28C: XR,XL #dkc3 (US)
E545: XR,XL #dkc3 (JP)
F8DF: sYR,sYL #super metroid (*)
0C17: AR,AL #super valis (US)
5B4C: AR,AL #super valis (JP)

savestate_fixes.yml

Questo file contiene diverse correzioni per alcuni giochi che hanno problemi con l’APU. Esempi:

# CKSUM: ADDR, APU; PCADDR, PATCH
64E9: 7E174B, 2142; 05C10D, A1 #Questo aggiorna $7E174B con l’ultimo stato $2142, applica anche 1 byte alla rom 0x05C10D (indirizzo pc)

Problemi noti con i salvataggi di stato

Savestates funzionerà solo con giochi che non hanno chip speciali come SuperFX/SA-1/CX4, questo perché il firmware carica un altro file FPGA per quei giochi e non ha la configurazione necessaria per eseguire codice personalizzato.

I salvataggi delle Flashcart non sono perfetti, il codice viene eseguito su NMI per salvare un gruppo di indirizzi in un altro posto. Noterai che la canzone in alcuni giochi continuerà a essere riprodotta dopo il caricamento dello stato, mentre in altri si bloccherà.

RedGuy ha fatto un ottimo lavoro nel trovare soluzioni per alcuni giochi, ma per ora si concentrerà su altri progetti. Ma puoi provare a trovare/contattare qualcuno che conosce l’assemblaggio e provare a trovare una soluzione per questo.

Savestates attualmente non funziona con gli Hooks in-game, devi disabilitarlo per usare questa funzione.

Changelog

  • Unito ramo SGB (grazie a redacted173).
  • Nuove opzioni di menu per SGB inclusa la selezione della versione del firmware (SGB1/SGB2).
  • Corretto il problema con il caricamento lento su SD2SNES Pro (la registrazione del debug SD era lasciata abilitata).

Download: SD2SNES v1.10.3 (unofficial)

Download: Source code SD2SNES v1.10.3 (unofficial)

Fonte: twitter.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *