Home Microsoft Disponibile la nuova Patreon build dell’emulatore Cemu v1.7.1

Disponibile la nuova Patreon build dell’emulatore Cemu v1.7.1

441
0

Nintendo termina la produzione della console Wii U in Giappone, ma rivive in uno dei più grandi progetti degli ultimi anni, stiamo parlando dell’emulatore Cemu giunto alla versione 1.7.1.

Un ricco e corposo changelog rilasciato oggi con la Patreon Build, al momento disponibile solo per chi a scelto di supportarne lo sviluppo (la release pubblica verrà rilasciata tra una settimana).

Questa nuova versione, offre un miglioramento netto nell’emulazione dei giochi grazie anche alle tante ottimizzazioni affrontate. Troviamo anche l’aggiunta di nuove API e un frame rate che si dimostra più stabile.

Changelog

  • Generale: Corretto un crashbug che potrebbe verificarsi a causa della sintassi non valida nel pacchetto grafico rules.txt.
  • CPU/JIT: I thread ora possono continuare l’esecuzione all’interno del codice ricompilato immediatamente dopo un cambio di context. In precedenza le discussioni si dimostravano predefinite nell’interprete per un breve periodo. Come risultato abbiamo una modifica nelle prestazioni dei giochi con elevata quantità di cambi di contesto.
  • CPU/JIT: Corretto un bug in un’istruzione LSWI/STSWI quando nb = 2.
  • CPU/JIT: Migliorate le prestazioni delle istruzioni SRAW.
  • CPU/JIT: Implementate le istruzioni condizionali BL.
  • CPU/JIT: Migliorata la gestione delle più larghe funzioni (dimensioni del codice PPC sopra 128KB).
  • CPU/JIT: Corretto un bug nel codice generato per l’istruzione MFTBL.
  • CPU/JIT: Risolto un bug per cui il risultato CR0 è stato calcolato in modo errato dopo le istruzioni AND.
  • CPU: Implementate le istruzioni ADDME.
  • CPU: Implementate le versioni OE di MULLW, ADD e l’istruzione NEG all’interno dell’interprete.
  • Coreinit: Corretto un bug nell’allocazione del blocco BlockHeap che alla fine potrebbe portare alla corruzione della memoria.
  • Coreinit: Implementata l’esecuzione di FS lavoro con supporto per le directory.
  • Coreinit: Nuove API: IMGetTimeBeforeDimming(), OSSetAlarm(), FSChangeDir().
  • Coreinit: Corretto allineamento della dimensione errata in DCZeroRange().
  • Input: Corretto un bug che ha causato rallentamenti a causa di controller inattivi.
  • VPAD: Cambiate le coordinate interne per raw touch e la scala per abbinare un vero e proprio GamePad Wii U.
  • RPL: Migliorato il supporto TLS.
  • RPL: Aggiunto il supporto per i tipi di trasferimento 251 e 253.
  • H264: Nuova API H264DECSetParam_OUTPUT_PER_FRAME API().
  • AX: Fixato contatore di ciclo voce che non veniva incrementato correttamente per le voci PCM16 o PCM8.
  • GX2: Convertito cambiamento da 1.6.3, formato GX2 R10_G10_B10_A2_SNORM è rappresentato utilizzando di nuovo GL_RGBA16_SNORM.
  • GX2: Corretto un pacchetto grafico correlato ad un bug che poteva verificarsi a causa delle texture nella scala di profondità.
  • GX2: Corretto un bug che causava la sovrascrittura delle texture con i dati obsoleti dopo una operazione di cancellazione.
  • GX2: BC4 texture ora duplica correttamente il colore di tutti i canali invece che il solo canale rosso.
  • GX2: Cemu ora libera le texture inutilizzate portando a conservare la VRAM.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.