[Scena Xbox One] Come avviare i giochi della prima Xbox senza essere iscritti al programma preview

Volete provare la retrocompatibilità della Xbox 360 su Xbox One ma non siete iscritti al programma preview? Niente paura, sembra che sia possibile aggirare questa limitazione, almeno fino a quando Microsoft non riporti una correzione.

Backwards-Campatibility

Vi è un’unica limitazione, dovrete aver acquistato la copia digitale del gioco per Xbox 360, pare infatti che questa tecnica non funzioni attraverso il disco fisico.

Il modo in cui funziona è relativamente semplice, invece di utilizzare la voce “Pronto per installare”, effettua una ricerca nella tua lista di amici per i giochi avviati di recente, e attraverso questa ricerca arrivare alla pagina dello store per scaricare il titolo.

Se tra i vostri amici non avete qualcuno già iscritto al programma preview cercate l’utente Stretchlinski, realizzatore di questa splendida guida, anche se i giochi in suo possesso sembrano veramente pochi, ma se siete tra i fortunati ad avere come amico Major Nelson non dovreste avere problemi.

Questi sono i titoli posseduti da Stretchlinski al momento della stesura dell’articolo.

  • A World of Keflings.
  • Banjo-Tooie.
  • Battleblock Theater.
  • Defense Grid.
  • Kameo.
  • Mass Effect.
  • Perfect Dark.
  • Perfect Dark Zero.
  • Toy Soldiers: Cold War.
  • Viva Pinata: Trouble in Paradise.

Guida

Dopo aver cercato l’utente iscritto al programma preview, effettuate una ricerca tra le sue attività recenti.

2-Popular-with-friends1-587x330

Una volta trovato il gioco che avevate già acquistato su Xbox 360 in digitale, cliccateci sopra per entrare nell’Hub del titolo.

3-Find-a-game-you-have-purchased-587x330

Scorrete la pagina verso il basso e cliccate sull’icona in cui dice “Visualizza nello store”-

5-Download-to-your-console-587x330

Da qui ora dovreste essere in grado di scaricare il vostro titolo. Ci teniamo a precisare come non abbiamo testato personalmente la guida, pertanto non ci assumiamo nessuna responsabilità sul suo funzionamento o meno, per maggiori informazioni o chiarimenti seguite la fonte in calce all’articolo.

(Visited 373 times, 1 visits today)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *