[Scena PS3] Rilasciato aggiornamento 1.10 per Gran Turismo 6

Poliphony Digital e Sony hanno reso il nuovo aggiornamento 1.10 per Gran Turismo, la patch introduce due nuove Vision GT, la Aston Martin DP-100 Vision Gran Turismo e la NISSAN CONCEPT 2020 Vision Gran Turismo.

aston-martin-dp-100-638x358

Dopo l’installazione dell’aggiornamento, le vetture potranno essere acquistate tramite l’opzione [Vision GT], nella sezione [AUTO] di “Casa Mia”. In alternativa, è possibile ottenerle completando un giro (a prescindere dal tempo ottenuto) nel nuovo Evento stagionale, disponibile per un periodo limitato.

La vettura Aston Martin DP-100 è spinta da un twin-turbo, V12 a motore centrale che produce 800 CV, mentre la Nissan Concept 2020 utilizza un sistema a propulsione FR-4WD ad alte prestazioni ibride con un motore biturbo V6, combinata con 3 motori elettrici.

Ora è possibile verniciare le pinze dei freni

È ora possibile verniciare le pinze dei freni delle vetture dotate di “kit freni da corsa”, acquistabile nella pagina [Kit freni], situata nel menu [Sospensioni] dell’opzione [Componenti elaborazione], nella sezione [ELABORAZIONE E MANUTENZIONE] di “Casa Mia”, ma non tutte le pinze dei freni possono essere verniciate.

Numero pilota personalizzabile

La funzione “Numero pilota”, accessibile dal menu [Garage] di “Casa Mia”, è presente per un numero maggiore di vetture. La selezione dei tipi di [Carattere] con il quale visualizzare il numero è a sua volta più ampia.

Il controllo della riduzione del freno motore è stato disattivato sulle monoposto

Il controllo della riduzione del freno motore, presente su alcune monoposto, è stato disattivato. (Si tratta di una funzione che aiuta il pilota a non finire in testacoda a causa dell’eccessiva forza frenante generata dal motore quando si rilascia l’acceleratore, mantenendo sempre un certo livello di potenza in fase di curva, anche quando non si agisce sull’acceleratore).

Download: Gran Turismo 6 aggiornamento 1.10 (2.1 GB)

(Visited 150 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *