Home Homebrew Un nuovo aggiornamento per Baryon Sweeper rende possibile la riparazione dei...

[Scena PSP] Un nuovo aggiornamento per Baryon Sweeper rende possibile la riparazione dei modelli PSP Slim 04g, 07g, 09g e del modello PSP Street 11g

1042
1

Il. developer notzecoxao ha recentemente introdotto il supporto per il completo unbrick dei modelli PSP Slim 04g, 07g, 09g, oltre al modello PSP Street 11g in Baryon Sweeper.

Baryon Sweeper è un semplice tool sviluppato originariamente dal developer khubik insieme ad altri talentuosi hacker che permette di riportare in vita tutte le console PSP da un possibile brick, in particolare i modelli PSP Brite (PSP 3000).

https://twitter.com/notzecoxao/status/1653319948419190784

Baryon Sweeper rende possibile eseguire un processo simile a Pandora sulla maggior parte delle console portatili PSP, processo che è possibile solo sui primi modelli in quanto Sony è riuscita a correggere il bug che permetteva alla console di entrare in PSP Service Mode e di trasformare la Memory Stick in una MagicCard.

Elenco di compatibilità

Modello (l'ultima cifra non ha importanza)Codice DATACompatibilità
PSP-1000QualunqueSupportato, qualsiasi magic MS
PSP-2000Qualsiasi oltre 8CSupportato, qualsiasi magic MS
PSP-20008CSupportato, solo JigKick clone o DDCv9
PSP-30008C 8D 9A 9B e alcuni 9CSupportato, solo JigKick clone o DDCv9
PSP-3000Alcuni 9C; 9D, qualsiasi codice che inizia con 0 o 1 Supportato, solo clone JigKick, 09g non ancora
PSPGo (N1000)QualunqueNon supportato
PSP Street (E1000) QualunquePresto per essere supportato

Parte hardware

Costruire un hardware per l’emulatore della batteria

Per la produzione, è necessario un convertitore da USB a TTL (è adatto Arduino con RESET chiuso e GND), un resistore da 10 kΩ, un diodo 1N4148 e un po’ di creatività su come collegare la terra e lo stesso UART al singolo filo (noto anche come K-Line) alla PSP, senza collegare la batteria PSP nativa al contatto centrale.

Il metodo dell’autore prevede l’utilizzo di una batteria sacrificale o l’isolamento di un contatto su uno esistente. Ricorda di collegare la massa USB-TTL alla PSP, altrimenti non funzionerà nulla.

Dee008 ha implementato una soluzione alternativa, non è più necessario utilizzare un computer e un adattatore da USB a TTL, basta solo un Arduino, che consente di implementare uno strumento di ripristino portatile.

Per il momento, questa procedura è destinata ai soli utenti esperti che sono in grado di modificare le risposte alle domande richieste senza assistenza, scarica qui – pspSerial_v01_20210116 (1).7z

Cos’è il convertitore da USB a TTL?

Il convertitore USB-TTL è definito nel sistema come una porta seriale, che fornisce il level matching e, di fatto, la comunicazione con i dispositivi che utilizzano UART (come nel nostro caso). Può essere eseguito in modo simile a una chiavetta USB o come un cavo.

La comunicazione con i dispositivi avviene tramite i pin RX (solitamente bianchi) e TX (solitamente verdi), è inoltre imperativo collegare la terra. Per comunicare con la PSP, dobbiamo combinare 2 fili in 1 – per questo abbiamo bisogno di creare un adattatore per un UART a filo singolo. Gli schemi sono riportati di seguito.

Circuito adattatore estremamente semplice per un UART a filo singolo (K-Line) e connessione a USB-TTL su un diodo e una resistenza.

Se metti tutto insieme correttamente, assicurati che ci sia un terreno comune tra l’adattatore, la console e il computer, è auspicabile che tutto risuoni – prova ad avviare un terminale COM (ad esempio, Termite), collegandoti a un USB-TTL e inserendo una pseudo-batteria (il metodo preferito è usare una batteria nativa, isolando il contatto centrale e posizionando al suo posto il cablaggio dal bus unipolare).

Se vedi pacchetti di tipo 5A 02 01 A2 – congratulazioni, hai assemblato il tutto correttamente, puoi procedere al passaggio successivo. Se qualcosa non funziona, assicurati che l’adattatore USB-TTL funzioni, che la connessione sia corretta e sicura e che la messa a terra dell’adattatore sia collegata alla massa della PSP: questo è un must! Se non funziona, puoi provare a scambiare i posti TX e RX: possono essere confusi sull’adattatore stesso.

Creazione della scheda di memoria JigKick

Requisiti

  • Scheda di memoria standard MS PRO Duo da 32 MB e superiore (sono adatte anche schede MS Micro e MicroSD negli adattatori).
  • Un sistema PSP funzionante di qualsiasi modello con firmware personalizzato.
  • Batteria originale in modalità di servizio (soft-mod/hard mod) o batteria con modalità di funzionamento a scelta.
  • Computer personale o portatile con sistema operativo Windows (testato su W10).

Preparazione

  1. Scaricare e decomprimere all’interno della Memory Stick l’archivio con il programma CardDump.
  2. Inserisci la scheda di memoria in un sistema PSP funzionante ed eseguire “CardDump v3.1” nel menu “Gioco”.
  3. Quando richiesto, premere il pulsante per salvare il numero della carta, quindi il pulsante per uscire.
  4. Scaricare l’archivio con i file della scheda di memoria “magic” e scompattalo da qualche parte su disco.
  5. Copiare il file “msid.bin” di 16 byte dalla radice della scheda di memoria nella cartella “dec”.
  6. Eseguire il file “! Encrypt.bat ”e attendere il completamento dell’utilità della console.
  7. Eliminare i file “! Encrypt.bat “,” cygwin1.dll “e” decrypt_sp.exe “.

Creazione

  1. Collegare la scheda di memoria al computer utilizzando la PSP e il cavo USB o il lettore di schede.
  2. Prima di tutto, è necessario formattare la scheda di memoria con uno spostamento della partizione:
    Per fare ciò, è necessario aprire un prompt dei comandi con diritti di amministrazione.
    Quindi inseriamo i seguenti comandi riga per riga, premendo il pulsante Invio dopo ciascuno.
    Attenzione! Non è necessario inserire spiegazioni tra parentesi, ma è necessario leggere e capire!

    1. diskpart
    2. list disk
      (Trova il numero del disco della tua scheda nella prima colonna in base alla dimensione del disco nella terza).
    3. sel disk #
      (Sostituire il simbolo # con il numero del disco della tua carta che hai appena imparato prima).
    4. clean
    5. create partition primary offset 1024
    6. sel part 1
    7. active
    8. format fs = fat32 quick
    9. assign
      (Dopo aver inserito questo comando, apparirà una finestra con il contenuto della tua mappa, naturalmente vuoto).
    10. exit
  3. Eseguire il programma “rainsipl.exe” dalla cartella in cui è stato decompresso l’archivio scaricato.
  4. Fare clic su “File -> Load IPL From File” e selezionare il file “ipl.bin” dalla stessa cartella.
  5. Assicurati che la lettera corretta della tua scheda di memoria sia selezionata nell’elenco “Target Drive”.
  6. Senza modificare nulla nel programma, premere il grande pulsante “Execute Selected”.
  7. Al termine del programma (dopo alcuni secondi), chiuderlo.
  8. Eliminare i file “ipl.bin” e “rainsipl.exe”.
  9. Copiare le cartelle “ID”, “JIG”, “PRX”, “VSH” e il file “PSPBTCNF.TXT” sulla scheda.

Utilizzo

  1. Inserire la scheda di memoria preparata nella PSP brikkata.
  2. Inserire la batteria in Service Mode nella PSP brikkata.
  3. Attendere che la scritta schematica “OK” appaia a schermo intero.
  4. Rimuovere la scheda di memoria e la batteria, avviare la PSP dal caricabatterie.
  5. Riportare la batteria alla modalità normale e formattare la scheda.

Processo di ripristino

  • Inserire la scheda di memoria (con un normale Pandora o un clone ufficiale di JigKick, se necessario) nella PSP.
  • Collegare il convertitore USB-TTL, fornito con un adattatore, a un UART (linea K) a filo singolo che porta alla PSP.
  • Scaricare e scompattare l’ultima versione dell’archivio ed eseguire il programma baryonswp.exe. Di norma, si trova nella cartella baryonswp/bin/Release.
  • Assicuratevi che la massa di tutte le maglie della catena siano collegate, altrimenti non funzionerà!
  • Fare clic sul pulsante Start Service e collegare la PSP. La connessione verrà registrata in Connection Monitor.
  • Per iniziare in modalità di servizio, specificare il numero di serie FFFFFFFF.
  • Se la porta PSP o COM viene scollegata quando si collega la batteria alla PSP, probabilmente non c’è abbastanza corrente.
  • In modalità di servizio, attendere il messaggio “OK” a schermo intero. Il processo di ripristino è completo.

Download: Glitch Street EA

Download: Source code Baryon Sweeper (pysweeper)

Collegamento: Disasm del comando di lettura EA (0xA4)

Collegamento: Elenco di tutti i comandi

Fonte: psxplace.com

1 commento

  1. Un video sarebbe di molto aiuto, con il testo ed un linguaggio così tecnico senza l’ausilio di immagini ci si perde molto facilmente.

    Comunque grazie per il lavoro fatto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.