Sony deposita brevetto per bloccare giochi usati

In rete circolano molte voci riguardanti la concreta possibilità che su PS4 (anche su XBox 720) i giochi usati non saranno eseguibili. A conferma di ciò, Sony, ha depositato un brevetto che, se integrato sulla console, bloccherebbe per sempre i giochi usati o di seconda mano.

Come sappiamo i giochi usati hanno sempre permesso di acquistare un gioco “datato” ad un prezzo accessibile a tutti gli utenti. Un altro aspetto da tenere a mente è che, catene come GameStop, hanno fatto dell’usato una buona fetta del fatturato annuo.

sony-rfid-drm-1

A questo punto nasce il progetto anti-usato targato Sony.

Spiegato in parole povere il progetto prevede un gioco, un account PS3. Un gioco potrà essere utilizzato solamente una volta, su una sola console e solamente da un account. Dai primi test il sistema funzionerebbe anche su PS3 (se integrato) e andrebbe a bloccare qualsiasi gioco di seconda mano.

Tutti noi speriamo che tale brevetto possa continuare a prendere la polvere in qualche cassetto chiuso a chiave. Ma se da una parte l’utenza ha i suoi buoni motivi per ritenere tale metodo sbagliato, Sony pensa che facendo così gli sviluppatori dei vari giochi abbiano il diritto di ricevere un compenso adeguato, che verrebbe ricavato grazie allo stop dell’usato (ogni utente dovrà comprare una copia originale).

Viene da chiedersi il perchè Sony non voglia diminuire i prezzi dei giochi (anche del 50%), così facendo l’utenza non andrebbe a cercare l’occasione scontata.

Fateci sapere il vostro pensiero, sia sul brevetto, che sui giochi usati.

(Visited 38 times, 1 visits today)

10 commenti

  1. se sony mette in atto questa politica credo che non venderà mai la ps4. e credo che l’anti trast ( o come si scrive) non starà in silenzio. io compro il gioco,é mio, e io non posso rivenderlo?
    pensate se lo facesse la fiat.
    Forse si potrebbe mettere un sovraprezzo sull’usato di 0.50€ da destinare agli sviluppatori,ma anche così non lo trovo giusto.

  2. Mettiamo da parte la vendita… E se io lo voglio prestare a mio cugino un gioco non posso? Ma va va sta idea e propria na M****, praticamente vogliono fare come quando giochiamo alla sala giochi, mettiamo un gettone e poi se ci vuoi giocare ancora serve l’altro… Se vogliono devono mettere i prezzi di un gioco della PS4 a 20,00€ apposta di 70,00€…. Nessuno comprerà mai la PS4 e la 720…

  3. Già mettendo in giro ste notizie sony perde una fetta di futuri potenziali clienti. Quando gli utenti compreranno altre console, voglio vedere cosa guadagneranno gli sviluppatori sony…

  4. più o meno vuole fare come steam: un gioco, un solo account. l’unica cosa che ha di positivo e che così quei ladri del gamestop la finiscono di rubare, per il resto è una rottura di scatole. se uno vuole scambiarsi dei giochi non può farlo perchè sony dice no, allora io dico a sony: vai a cagare!!!

  5. spero che appena esce la ps4 risciranno a bucarla, così si gioca con i giochi scaricati e la mettiamo in **** alla sony. La ps4 io la prenderò solo quando uscirà una modifica, perchè io a queste regole non ci sto!

    1. DESS non potra uscire la modifica perchè un gioco lo puo usare solu una persona… Non potranno mai prendere dei file di un gioco PS4 gia comprato e usato… Pensaci DESS!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *