Apple aggiorna iPhoto, Aperture e Safari per OS X

Apple ha da poco rilasciato degli aggiornamenti per alcune app facenti parte del proprio OS, e in particolare per Safari che raggiunge la versione 6.0.2Aperture che raggiunge la 3.4.2 e iPhoto che arriva alla 9.4.2.

Per quanto riguarda Safari 6.0.2 le novità non sono molte, infatti questo aggiornamento è consigliato nello specifico agli utenti di OS X 1.8.2 in quanto migliora la stabilità e la sicurezza complessiva del browser.

L’aggiornamento di Aperture 3.4.2 risulta invece ben più corposo, le novità introdotte sono le seguenti:

  • Le foto ricevute tramite lo streaming foto personale o gli streaming condivisi possono adesso essere aggiunte direttamente ad altri streaming foto condivisi.
  • Possibilità di copiare e incollare più indirizzi e-mail alla volta nel campo per la condivisione degli streaming condivisi.
  • Visualizzazione corretta del nome degli iscritti a uno streaming foto condiviso quando più di cinque di essi esprimono il proprio gradimento per una foto.
  • Il pannello di informazioni di uno streaming condiviso include adesso un pulsante per annullare l’iscrizione.
  • La linea di stato della barra strumenti adesso mostra il numero di nuove foto aggiunte a uno streaming condiviso.
  • I volti presenti nelle foto importate in una libreria da uno streaming condiviso vengono rilevati correttamente.
  • Le foto modificate e aggiunte agli streaming condivisi vengono pubblicate con i metadati EXIF mantenuti correttamente.
  • Affidabilità degli streaming foto condivisi migliorata quando passi da iPhoto ad Aperture con la stessa libreria.
  • Le abbreviazioni da tastiera personalizzate vengono conservate correttamente dopo l’aggiornamento da versioni precedenti di Aperture.
  • Il doppio clic su una foto in modalità di sola visualizzazione attiva correttamente la vista browser.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire la visualizzazione di immagini con colori corretti tramite l’applicazione del bilanciamento automatico del bianco e del miglioramento automatico.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare il rendering non corretto di file JPEG esportati con un profilo ICC personalizzato.
  • Visualizzazione di una finestra di dialogo che indica il progredire dello svuotamento del Cestino di Aperture durante l’eliminazione di un grande numero di foto tramite il comando “Empty Aperture Trash”.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare il mancato funzionamento del rilevamento dei duplicati durante l’importazione quando era abilitata la funzione di divisione automatica dei progetti.
  • I file RAW non vengono più visualizzati nella finestra di importazione quando è abilitata l’opzione “JPEG files only”.
  • Le foto chiave ottenute da immagini panoramiche vengono ora visualizzate ad alta risoluzione.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare la visualizzazione di metadati non corretti nel pannello di informazioni dell’inspector.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire l’utilizzo di Microsoft Outlook per l’invio di foto via e-mail da Aperture.
  • Stabilità migliorata durante l’utilizzo di file video AVCHD.
  • Risoluzione di un problema relativo all’utilizzo del navigatore Zoom su un secondo monitor.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare l’esportazione non corretta dei giornali web.
  • Miglioramenti alla stabilità.
Queste invece le novità della versione 9.4.2 di iPhoto:
  • Possibilità di aggiungere le foto agli streaming condivisi o allo streaming foto personale trascinandole su “Streaming foto” nell’elenco delle sorgenti.
  • Possibilità di copiare e incollare più indirizzi e-mail alla volta nel campo “Condiviso con” degli streaming condivisi.
  • Visualizzazione corretta del nome degli iscritti a uno streaming foto condiviso quando più di cinque di essi aggiungono un commento “Mi piace” ad una foto.
  • Il menu contestuale include adesso un comando che consente l’importazione di tutte le foto contenute in uno streaming foto condiviso.
  • Affidabilità degli streaming foto condivisi migliorata quando passi da iPhoto ad Aperture con la stessa libreria.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire l’utilizzo di Microsoft Outlook per l’invio di foto via e-mail da iPhoto.
  • Festività nazionali aggiornate e disponibili per la stampa di calendari con foto.
  • Miglioramenti alla stabilità.

Per quanto riguarda tutti gli aggiornamenti sono disponibili tramite aggiornamento software, se invece non possedete iPhoto o Aperture potete acquistarli tramite il Mac App Store rispettivamente al prezzo di 13,99€ e 69,99€.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *