Un ragazzo appena diciassettenne p stato fermato dalla polizia inglese in queste ore per aver lanciato pesanti offese al giovanissimo atleta inglese Tom Daley impegnato alle Olimpiadi di Londra 2012.

Tom Daley aveva appena terminato la gara di tuffi sincronizzati classificandosi quarto, quando ha ricevuto un tweet che lo accusava “di avere deluso suo padre”, morto l’anno prima per un tumore al cervello.

L’atleta, proprio in occasione della vigilia delle Olimpiadi, aveva dichiarato alla BBC di voler partecipare all’Olimpiade anche per suo padre, poiché questo era anche il suo sogno. Daley appena appreso del tweet ha prontamente replicato al ragazzo con le seguenti parole: “Dopo aver dato tutto… Sei un idiota a scrivermi questo”.

Il diciassettenne arrestato è noto su Twitter sotto il nickname di @Rileyy_69 , e subito dopo aver ottenuto una risposta ha tentato di ritrattare mandando a Daley due tweets in cui gli chiedeva scusa, ma il suo pentimento non è servito. Il suo account al momento risulta sospeso e la polizia ha annunciato di aver aperto un’inchiesta e di aver arrestato il diciassettenne.

Nel frattempo la risposta di  Tom Daley ha fatto il giro del mondo ed ha suscitando solidarietà da parte della gente comune ma anche degli altri sportivi in gara

Previous article[GUIDA] Snow Leopard su pc Windows
Next article[Tutorial] OS X Mountain Lion su PC