La SIAE sta trattando con Apple per iTunes Match in Italia

Tutti conoscerete sicuramente il servizio iTunes Match, un servizio di streaming che permette di ascoltare i brani presenti nella propria libreria su qualsiasi altro dispositivo collegato al nostro account senza che esso sia fisicamente presente su di esso. Come ben sapete al momento questo servizio non è disponibile nel nostro paese, a causa di una serie di ritardi dovuti al mancato accordo di Apple con la SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori. Sembra però che qualcosa si stia muovendo, infatti la SIAE sta ancora trattando con Apple per trovare un accordo che tuteli entrambi le parti.

Poco meno di due mesi fa, a Gennaio, alcune voci di corridoio sostenevano che Apple avesse presentato alla SIAE una bozza del contratto che però non soddisfaceva le normative vigenti sul territorio italiano. Recentemente la SIAE ha però reso pubblici alcuni documenti che suggeriscono che le trattative sono ancora in corso:

Nell’ultimo numero di Vivaverdi, il giornale ufficiale della SIAE, è stato pubblicato il resoconto della riunione della Commissione della Sezione Musica tenutasi il 18 Ottobre 2011 presso la Direzione Generale. Dal documento emergono alcune informazioni circa la licenza per i nuovi servizi di Apple:

La Commissione infine ha conferito agli Uffici un mandato esplorativo finalizzato a verificare i termini e le condizioni per l’eventuale perfezionamento di una Licenza concernente i nuovi servizi i-Cloud avviati dalla Apple.

Ieri è stato invece pubblicato anche il resoconto della riunione tenuta dalla Commissione della Sezione Musica il 13 Dicembre 2011. Nel documento si legge che:

La Commissione ha espresso parere in merito all’accordo SIAE-APPLE concernente la concessione di licenza per i nuovi servizi iCloud.

La testimonianza di questi documenti è davvero importante poiché abbiamo finalmente una conferma che negli ultimi mesi SIAE ed Apple si sono riunite per cercare di raggiungere un accordo che potrebbe finalmente portare tutti i servizi cloud based riguardanti la musica anche in Italia. Al momento non si sa con precisione quale sia la decisione in merito, o la data del rilascio di iTunes Match in Italia, tuttavia anche solo il sapere che qualcosa si sta muovendo è già di grande conforto.

(Visited 29 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *