viSparsh: Il kinect ha un cuore anche per i meno abili

L’idea nasce da un gruppo indiano volto ad aiutare i meno fortunati. Il gruppo si occupa di persone con problemi alla vista e hanno pensato bene di creare un dispositivo che utilizza il rilevatore di movimento targato Microsoft. Il progetto si chiama “viSparsh”(in lingua locale sparsh significa toccare-sentire)

Durante tutto questo periodo di vita del Kinect abbiamo visto molti hack che lo riguardavano, ma questo è uno dei più importanti e interessanti.

ViSparsh in pratica aiuterà le persone con problemi alla vista tramite vibrazioni che il kinect eseguirà avvicinandosi ad un ostacolo o ad una persona, sicuramente il progetto è ancora in fase beta, ma i progressi sono ben visibili e si toccano con mano. Per farvi capire meglio le potenzialità di tale progetto vi invitiamo a guardate il video che segue:

httpv://youtu.be/A9Z3DI2ywRA

Come possiamo vedere il dispositivo è ancora incompleto e abbastanza ingombrante, ma se pensiamo a quello che potrebbe significare per una persona meno fortunata ci rendiamo conto che è un grande progetto che una volta ultimato vorrebbe dire molto per molte persone.

Voi che ne pensate?

(Visited 26 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *