Home Android Rilasciato TWoM Vita v1.0

[Scena PS Vita] Rilasciato TWoM Vita v1.0

442
0

La guerra in Ucraina deve aver spinto lo sviluppo di TWoM Vita, il porting Android di This War of Mine e This War Of Mine: Stories – Father’s Promise per console PlayStation Vita e PlayStation TV.

In This War Of Mine non giochi nel ruolo di un soldato d’élite, ma piuttosto in quello di un gruppo di civili che cerca di sopravvivere in una città sotto assedio, lottando con la carenza di cibo e medicine e costantemente in pericolo a causa di cecchini e rovistatori ostili.

Sebbene basato sull’assedio di Sarajevo, This War of Mine ha il vantaggio di avere una portata globale, e mai come oggi rispecchia la guerra in Ucraina da parte della Russia.

Il porting funziona caricando in memoria gli eseguibili Android ARMv7 ufficiali, risolvendo le sue importazioni con funzioni native e applicando le patch per funzionare correttamente.

Note

Questo port, come specificato in precedenza, può essere utilizzato anche per eseguire This War Of Mine: Stories – Father’s Promise. Consulta il paragrafo Istruzioni di installazione per capire come configurarlo.

C’è anche il supporto per tutti i DLC del gioco base (Season Pass e The Little Ones). Puoi trovare maggiori informazioni su questi contenuti nel paragrafo Supporto ai DLC.

Istruzioni di configurazione

Per installare correttamente il gioco, dovrai seguire esattamente questi passaggi:

  • Installare i plugin kubridge e FdFix copiando i file kubridge.skprx e fd_fix.skprx all’interno del cartella contenente i plugin taiHEN (solitamente ux0:tai) e aggiungendo due voci al file config.txt sotto *KERNEL:

*KERNEL
ux0:tai/kubridge.skprx
ux0:tai/fd_fix.skprx

Nota: Non installare il plugin fd_fix.skprx se si sta già utilizzando il plugin repatch.

  • Opzionale: Installare PSVshell per overcloccare il dispositivo a 500 Mhz.
  • Installare libshacccg.suprx, se non lo hai già, seguendo questa guida.
  • Ottenere legalmente una copia di This War of Mine per Android sotto forma di un file .apk e e uno o più file .obb (di solito situati all’interno della cartella com.elevenbitstudios.twommobile.obb). Puoi ottenere tutti i file richiesti direttamente dal telefono o utilizzando un estrattore di apk che puoi trovare nel Play Store. L’apk può essere estratto con l’estrattore Zip che preferisci (es: WinZip, WinRar, ecc…) poiché l’apk è fondamentalmente un file zip.
  • Aprire il file .apk con zip explorer ed estrarre il file libAndroidGame.so dalla cartella lib/armeabi-v7a in ux0:data/twom.
  • Rinominare com.elevenbitstudios.twommobile.obb in main.obb e posizionarlo all’interno della directory ux0:data/twom.
  • Opzionale: Il file vpk supporta anche This War of Mine: Stories – Father’s Promise. Per installarlo e riprodurlo, aprire il relativo file apk e posizionare il file libAndroidGame.so dalla cartella lib/armeabi-v7a all’interno di ux0:data/twom rinominato libAndroidGameStories.so.

Supporto per i DLC

I DLC per This War of Mine possono essere abilitati modificando un file di configurazione denominato settings.cfg che si trova all’interno della directory ux0:app/TWOM00000.

Consigliamo vivamente di abilitare il supporto per questi contenuti solo se si possiede veramente questi contenuti sul dispositivo Android.

Purtroppo, non abbiamo modo di proporre un controllo della licenza su PlayStation Vita rispetto ai contenuti di gioco acquistati su Android, quindi mostra rispetto e supporta gli studi a 11 bit prima di procedere. Aprire il file ux0:app/TWOM00000/settings.cfg e modificare enable_dlcs=0 in enable_dlcs=1.

Download: TWoM Vita v1.0

Download: Source code TWoM Vita v1.0

Fonte: twitter.com

Articolo precedenteGli abbonati al PlayStation Plus potranno scaricare Hood: Outlaws & Legends, SpongeBob SquarePants: Battle for Bikini Bottom – Rehydrated e Slay the Spire
Articolo successivoAnnunciati i giochi gratuiti di aprile di Amazon Prime Gaming
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.