[Guida] Eseguire il jailbreak untethered iPhone 4S e iPad 2 con Absinthe

Finalmente dopo una lunga attesa il tool per lo sblocco dei dispositivi che montano i nuovi processori A5 è stato rilasciato, come vi abbiamo parlato nel post precedente il programma si chiama Absinthe.

Ma andiamo insieme a vedere la procedura da eseguire per sbloccare i nostri iDevices.

Il tool mentre vi stiamo scrivendo è disponibile sono per la versione Mac, potete scaricare il programma da qui—-> LINK

La versione per windows la trovate qui—–> LINK

Dispositivi compatibili:

  • iPhone 4S con iOS 5.0 o 5.0.1 istallato
  • iPad 2 solo con iOS 5.0.1 istallato

Procedura:

  • Collegare il dispositivo al pc-mac
  • Dopo aver scaricato il programma, ci verrà chiesto di eseguire un backup di sistema per sicurezza nel caso qualcosa andasse storto.
  • Una volta eseguito il backup premere su jailbreak, il programma eseguirà la prima procedura:
  • Verranno visualizzate diverse voci e la procedura non è come i “normali” jailbreak, ma un po’ più lunga.
  • Una volta terminato il processo, sbloccate lo schermo e andate sulla springboard dove troverete l’icona di Absinthe()
  • Premete sull’icona, partirà il processo dell’istallazione di Cydia
  • Una volta terminato il processo il dispositivo si riavvierà
  • Adesso ci troveremo Cydia perfettamente istallato sul nostro iDevice

Problemi riscontrati:

  • Cliccando sul tasto Absinthe potreste ricevere l’errore “Error establishing a database connection“, per risolvere questo problema basterà entrare in Impostazioni > Generali > Rete e attivare il VPN creato dalla connessione.
  • Se Absinthe crasha, riavviate il vostro dispositivo e riprovate.

Questo è tutto amici miei, non appena verrà rilasciato il tool per la versione windows ve la posteremo, intanto…

Buon jailbreak a tutti!

(Visited 29 times, 1 visits today)

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *