[Scena PS3] Alcuni dettagli importanti per chi sceglie di condividere i propri giochi su Playstation 3

Abbiamo provato la guida per la condivisione dei giochi tra console Playstation 3 modificate e console con firmware originale, il “trucco”, se cosi possiamo definirlo, funziona solo con giochi che abbiano almeno un aggiornamento.

xmb2

La guida descritta da albatawy risulta semplice e chiara, ma vogliamo evidenziare comunque alcuni dettagli importanti da tenere in considerazione.

  • Il trucco supporta il caricamento di più giochi contemporaneamente, nel nostro caso abbiamo testato, Grand Theft Auto V, Skyrim, L’ombra di Mordor e Dragon Age: Inquisition.
  • Controllare sempre il corretto avvio dei backup su console montante Custom Firmware, se un gioco non riesce ad essere avviato su console modificata, lo stesso non funzionerà su console con firmware originale.
  • Il trucco supporta l’installazione di tutti gli aggiornamenti per i giochi installati.
  • Si consiglia di equiparare le due console, le dimensioni del disco sulla console modificata non deve superare le dimensioni del disco per la console con firmware originale, i giochi come risaputo verranno installati sul disco rigido interno, si consiglia l’utilizzo di un HDD da 500 GB.
  • Alcuni giochi potrebbero non mostrare l’icona all’interno della XMB.
  • Se eliminato l’aggiornamento del gioco questo non potrà essere avviato, in tal caso basta premere triangolo su di un gioco e selezionare la voce ‘Verificare la disponibilità di un aggiornamento’.

xmb1

  • In alcuni casi all’interno della XMB potrebbero comparire delle icone con ‘Dati danneggiati’ dopo il trasferimento dei giochi, potrete eliminarle premendo triangolo sull’icona e selezionando la voce ‘Elimina’.
  • La console con firmware originale riceverà tutti i dati della console con Custom Firmware, compreso immagini, filmati ed altri contenuti sensibili, consigliamo sempre di effettuare un backup dei dati personali e di eliminarli momentaneamente prima di effettuare il trasferimento dei giochi.
  • Per non appesantire troppo il backup si consiglia di eliminare parte dei dati non necessari (Dati di gioco, DLC, applicazioni homebrew ecc..).

Per chi non ha ancora ben capito il procedimento riportato da albatawi cercheremo di spiegare in modo ancora più semplice tutti i passaggi da seguire.

Requisiti

  • Una console Playstation 3 montante Custom Firmware 4.81.
  • Una console Playstation 3 (Slim/superSlim) montante firmware originale 4.81 (se può montare un Custom Firmware fatela downgradare, altrimenti non ne vale la pena utilizzare questo trucco).
  • Cavo ethernet incrociato.
  • Applicazione PS3 Games Updates contenuto all’interno della Collection Tools di Aldo Vargas.
  • Archivio Game Convert.

Guida

  • Scaricate l’archivio GAME CONVERT.
  • Estraetelo all’interno di una qualsiasi directory, ad esempio su “C:/” o “D:/”, nel mio caso ho estratto l’archivio in “D:/”, al suo interno troverete due file, CONVERT.BAT e make_npdata.exe.

game_convert

 

  • Copiate una qualsiasi delle cartelle PS3_GAME contenente il backup (il gioco deve presentare obbligatoriamente la directory LICDIR, se questa non esiste potete trovarla da soli con il Generatore LIC.DAT online http://jonnysp.bplaced.net/lic.php#).
  • Una volta trovato il file LIC.DAT incollatelo all’interno della cartella LICDIR (se non esiste createla), dentro la directory PS3_GAME.

ps3_game

  • A questo punto fate doppio clic su CONVERT.BAT, il programma a DOS di comando vi chiederà in lingua russa di digitare NPxxxxxx, dove le x stanno ad indicare l’id del gioco, per esempio, se l’ id è BLES01807, sarà quindi necessario digitare NPEB01807.

npeb

  • Attendete la fine del processo, la conversione non dovrebbe durare più di 15 minuti, anche se dipende molto dal peso del backup.
  • Una volta terminata la conversione all’interno della cartella comparirà la directory NPEB01830, il gioco convertito non presenta il file EBOOT.BIN che deve essere prelevato obbligatoriamente da un aggiornamento del gioco.

npeb01830

  • Da questo momento non abbiamo più bisogno della directory PS3_GAMES, eliminatela per convertire un nuovo gioco o anche solo per risparmiare spazio sul PC.
  • Scaricate dunque il primo aggiornamento per quel gioco, per fare questo potrete utilizzare l’applicazione PS3 Games Updates contenuto all’interno della collection di Aldo Vargas.

ps3gamesupdates

  • Ora estraete il file PKG scaricato con l’applicazione PKG Tools, prelevate la cartella contenente l’aggiornamento (BLES01830) e copiatela all’interno della directory GAME_CONVERT.

bles01830

  • Copiate il file EBOOT.BIN dalla directory BLES01830/USRDIR all’interno della cartella NPEB01830/USRDIR.
  • Una volta terminato tutti questi passaggi avrete creato il vostro gioco pronto per essere caricato sulla console modificata. Potrete crearne tanti tenendo sempre in considerazione lo spazio disponibile nelle due console.

convert

  • Ora prendete il cavo Ethernet incrociato e con un client FTP tipo Filezilla andiamo a trasferire le cartelle BLESxxxx e NPEPxxxx all’interno della directory dev_hdd0/game della console modificata.
  • Finito il processo di copia delle cartelle entriamo in Recovery Mode per ricostruire il Database dalla console modificata.
  • Finito il processo di ricostruzione del database i giochi saranno visibili all’interno della XMB.
  • Ora collegate il cavo Ethernet dalla console con firmware originale 4.81  con la console modificata.
  • Sulla PS3 con Custom Firmware, andate su Impostazioni > Impostazioni di sistema > Utilità trasferimento dati > scegliere l’opzione 1 > dire no > dire no > attendere il trasferimento > ok.

xmb2

  • Sulla console con firmware originale fare allo stesso modo, ma scegliere l’opzione 2, ci sarà da aspettare fino a che non si riceve la domanda di formattazione della PS3, rispondere sì e ancora sì.

xmb3

  • Ora non dovrete fare altro che pazientare la fine del processo, possiamo confermare che per il trasferimento di 150 GB abbiamo impiegato poco meno di 4 ore.

Download: PS3 Tools Collection 4.81

Download: GAME_CONVERT


10 commenti

  1. Perché la dimensione del disco delle due console deve essere uguale?Non credo sia necessario basta che la console con firmware originale abbia spazio sufficiente per ospitare il gioco.

    1. se la console di origine è da 500 GB puoi caricare anche 15 o 20 giochi, se poi vuoi trasferirli sull’altra console devi avere abbastanza spazio da contenerli, tutto qui

      1. Chiaro, ma questo metodo lo vedo utile per coloro che hanno due console una con cfw ed una con ofw e vogliono giocare in tranquillità con quei giochi in cui è richiesto l’online anziché usare una ps3 con cfw che ,nonostante le precauzioni, è sempre a rischio ban….

        Quindi morale, io personalmente caricherei sulla ps3 ofw solo e soltanto alcuni giochi che richiedono l’online.

  2. Un’altra cosa…nella guida dici di mettere al posto delle npxxxx id del gioco, ma se id è BLES01807 perché poi scrivi NPEB01807 invece d scrivere NPES01807???

    1. BLES è uguale a NPEB (come BLUS è uguale a NPUB), i codici BLES/BLUS indicano i giochi su disco mentre NPEB/NPUB indicano i giochi digitali

  3. Un’altra domanda….avendo una rebug ferma a cfw 4.80 ..e un’altra console anche a 4.80 ma ofw…sai se il metodo funziona? Immagino di si, perchè se si tratta di una falla se ancora funziona con la 4.81 a maggior ragione dovrebbe funzionare sul firmware precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *