Con questo articolo vogliamo riassumervi tutto quello che è stato, e quello che si potrà presentare, nel futuro del CFW 4.0 per PS3. Negli ultimi tempi si sono susseguiti diversi fatti, più o meno importanti, e in molti di noi hanno lasciato un po’ di confusione, visto che sulla scena si sono presentati volti nuovi e quelli già esistenti hanno portato avanti il proprio lavoro sul completamento del CFW.

Partiamo dal giorno in cui fu rilasciato il Custom Firmware da parte di Mooses in contemporanea con quello del Team-Hack, era il 28 di Dicembre, e in molti pensarono che fosse arrivato il vero CFW per le PS3, ma così non fu in quanto i due lavori risultarono incompleti e pieni di problemi.

Dopo quel giorno fu il momento

Sembra che sia una corsa a chi acquisisce notorietà più in fretta.  Poco dopo che Mooses aveva rilasciato in download il metodo usato dal team duplex per creare eboot, il team-Hack non ha voluto essere da meno ed ha rilasciato immagini inerenti al proprio CFW 4.0.  

Nelle immagini mostrate si vede una lista di giochi tra cui FIFA 12 e skyrim in esecuzione e la versione CFW 4.0 TH con multiman compatibile.

Pochi minuti fa è stato rilasciato un’altra versione del CFW 4.0 del Team-Hack, tale modifica a detta del team è funzionante e stabile, ma ci sono varie anomalie al riguardo.

Ricordiamo che il Team ha rilasciato solo pochi giorni fa il proprio CFW, anche se era una beta, quindi non definitiva. La modifica in questione si è rivelata una vera e propria bufala in quanto non andava in nessun modo a modificare la nostra PS3.

Il CFW rilasciato poco fa ci reindirizza ad un file che porta il nome

La giornata di oggi è stata caratterizzata da una vera e propria ondata di notizie, come vi abbiamo già ripetutamente parlato, in serata sono stati rilasciati i due CFW ,il primo di Mooses e il secondo del Team-Hack. Mooses poco prima del rilascio ha dichiarato che il CFW sarebbe funzionato su firmware 3.55 ma c’era rischio di brick, il Team dichiaravano che il proprio lavoro era ed è una beta e sarebbe funzionato su firmware 4.0.

Una volta testati i due CFW si sono rivelati non del tutto veritieri, infatti il CFW di Mooses funziona ma al riavvio della console causa brick e necessita di E3 flasher o proogskeet per poter riformattare, mentre il CFW del Team-Hack non è funzionante neanche in minima parte, molti utenti hanno riscontrato che una volta istallato risultava essere un Ofw 4.0, cioè lo stesso rilasciato da Sony.

Dopo aver riscontrato tali problemi i dev si sono difesi in diversi modi…

Il tweet rilasciato pochi minuti fa non lascia dubbi, il Team-Hack91 è pronto per un rilascio parziale del proprio CFW.

Il Team-Hack è apparso da poco sulla scena della playstation, ma fece parlare di se immediatamente, rilasciarono dichiarazioni di essere in possesso del CFW e per tutto questo periodo ha sempre risposto a coloro che chiedevano delucidazioni in merito al proprio lavoro.

Mentre vi scrivo arrivano aggiornamenti sul canale ufficiale del Team: la beta del CFW sarà rilasciata