Home Homebrew Rilasciato BlueBomb Micro v1.0 ora con supporto per Raspberry Pi Pico...

[Scena Wii] Rilasciato BlueBomb Micro v1.0 ora con supporto per Raspberry Pi Pico W ed ESP32

475
0

Il developer GaryOderNichts ha da poco rilasciato un porting di BlueBomb, l’exploit pubblicato originariamente dal developer Fullmetal5 sfrutta una vulnerabilità rilevata nel driver Bluetooth Broadcom della console Wii e Wii Mini.

Originariamente rilasciato nel settembre 2019, BlueBomb permette l’esecuzione di codice non firmato su qualsiasi modello di console Wii, inclusa la Wii Mini, che non dispone di connessione internet né di slot per schede SD.

GaryOderNichts ha adattato l’exploit per utilizzare btstack, un’implementazione dello stack Bluetooth utilizzata su diversi microcontrollori.

Questa modifica ora consente di eseguire BlueBomb attraverso dispositivi come il Raspberry Pi Pico W o l’ESP32, che supportano il Bluetooth Classic, rendendo l’exploit più accessibile e versatile.

Sistemi supportati

Utilizzo

  • Assicurarsi che il microcontrollore sia collegato e che BlueBomb Micro sia in esecuzione.
  • Se il microcontrollore ha un LED, a questo punto dovrebbe lampeggiare lentamente.
  • Accendere la Wii e navigare verso l’app che si sta sfruttando; per il Menu di Sistema, basta accendere la Wii e lasciarla sulla schermata di Salute e Sicurezza.
  • Spegnere il wiimote in questo momento. NON permettere che altro che si connetta alla console tramite bluetooth.
  • Assicurarsi che la console sia vicina al microcontrollore. Potrebbe essere necessario avvicinarla per rientrare nel raggio d’azione, a seconda del microcontrollore.
  • Premere il pulsante SYNC sulla console. Potrebbe essere necessario premere più volte di seguito prima che rilevi il microcontrollore.
  • Se il microcontrollore ha un LED, saprete che è connesso quando il LED inizierà a lampeggiare rapidamente. Smettere di premere il pulsante SYNC e attendere che BlueBomb si avvii. BlueBomb Micro caricherà un file boot.elf dalla root di una chiavetta USB formattata in FAT32 ed eseguirà il programma, è possibile utilizzare il file boot.elf dell’Installatore HackMii da questo indirizzo per ottenere l’Homebrew Channel.

Download: BlueBomb Micro v1.0

Download: Source code BlueBomb Micro v1.0

Fonte: wiidatabase.de

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.