Home Mobile Android Rilasciato retroArch v1.18.0

Rilasciato retroArch v1.18.0

320
0

Il team Libretro ha reso pubblico il registro delle modifiche della versione 1.18.0 di retroArch, il frontend si renderà disponibile nelle prossime ore.

L’aggiornamento include diverse correzioni e miglioramenti, come la risoluzione del linguaggio del narratore quando le lingue di traduzione automatica e del menu sono diverse, l’aggiunta di opzioni per controllare il cambio iniziale del disco, e la correzione del calcolo della frequenza di aggiornamento della modalità DRM.

Sono state apportate anche modifiche all’input, come l’aggiunta di una nuova modalità turbo “Classica (Toggle)” e la risoluzione di problemi con il mouse su Android e LinuxRAW.

Altre migliorie riguardano la gestione delle impostazioni di visualizzazione, la compatibilità con iOS/TVOS, il supporto per shader subframe su diverse piattaforme, e varie correzioni di bug.

Changelog

  • AI: Corretto il linguaggio del narratore quando le lingue di traduzione automatica e del menu sono diverse.
  • CONTROLLO DEL DISCO: Aggiunta opzione per disabilitare il cambio iniziale del disco.
  • CONTROLLO DEL DISCO: Opzione di visibilità per le notifiche di controllo del disco.
  • DRM: Corretto il calcolo della frequenza di aggiornamento del modo. Quando si utilizza una modalità interlacciata/doppia scansione, la frequenza di aggiornamento verticale viene calcolata in modo errato.
  • EMSCRIPTEN: Corretta la traduzione del parametro Y del mouse in rwebinput.
  • INPUT:  Corretto il problema degli input combinati che includevano R3 e falsi trigger di RETROK_UNKNOWN.
  • INPUT: Aggiunta una nuova modalità turbo, “Classica (Toggle)”.
  • INPUT: Corretto il blocco del bind quando l’asse non si riposa a 0.
  • INPUT: Limitazione dell’impostazione della soglia dell’asse a valori sensati.
  • INPUT: Aggiunta del Mouse, della Pistola ottica e del Puntatore sovrapposti.
  • INPUT/ANDROID: Corretto il comportamento di cattura del mouse su Android.
  • INPUT/LINUXRAW: Corretto il nome del dispositivo e il ri-collegamento a caldo.
  • IOS: Informazioni minori sulla disponibilità di JIT per iOS.
  • IOS/TVOS: Metti in pausa l’applicazione su applicationWillResignActive.
  • LIBRETRO: Aggiunta di commenti in stile Doxygen a parti dell’API di libretro.
  • LUA: Aggiornamento di Lua alla versione 5.3.6.
  • MENU: Aggiunta di sottotitoli per le voci comuni di associazione input.
  • MENU: Non caricare cronologia e preferiti se la dimensione è 0.
  • MENU: Non disabilitare l’avanzamento rapido quando si entra nel menu.
  • MENU: Posizione, dimensione, colore, regolazioni dell’icona del widget.
  • MENU: Corretto il salvataggio degli slot di stato nella UI di Qt.
  • MENU: Riordinata e ridotta la profondità del menu Interfaccia Utente.
  • MENU/OZONE: Corretto il wraparound della barra laterale, la visibilità dopo il caricamento della configurazione, il crash dopo l’eliminazione della playlist.
  • MENU/OZONE: Corrette le animazioni della barra laterale e dei sottotitoli.
  • OSX/MACOS: Corretto il crash su build non-Metal.
  • OSX/MACOS: Aggiunta di portable.txt come flag per l’installazione portatile.
  • REMOTE RETROPAD: Aggiunta visualizzazione degli assi analogici, indicazione degli input già premuti.
  • SALVATAGGI: Consenti la combinazione dei salvataggi nella directory del contenuto con ordinamento dei salvataggi.
  • SHADER: Aggiunta simulazione di linee di scansione in movimento basata sulla funzione shader subframe. Questo è implementato con un rettangolo di ritaglio scorrevole anziché nello shader stesso in quanto è più efficiente, anche se potrebbe non funzionare per ogni passaggio dello shader.
  • TVOS: Forza la ri-estrazione delle risorse quando viene eliminata la cache.
  • TVOS: Aggiunta cronologia e preferiti a Top Shelf.
  • TVOS: Corretto il crash quando l’elemento della cronologia non ha un’etichetta.
  • UWP: Abilita HAVE_ACCESSIBILITY per le build UWP.
  • UWP: Consenti alle build UWP di funzionare con una versione modificata di Mesa Gallium D3D12.
  • VIDEO: Aggiunto supporto per shader subframe per Vulkan/GLcore/DX10-11-12, consentendo agli shader di funzionare a una frequenza di frame superiore rispetto al contenuto.
  • VIDEO: Corretto il ripristino dell’impostazione di schermo intero/a finestra durante il caricamento della sostituzione.
  • VIDEO/VULKAN: Corretto HDR con Vulkan dopo reinizializzazione.
  • VIDEO/VULKAN: Rimozione dell’uso di oldSwapchain.
  • VIDEO/GL2: Corretto il rilevamento della versione di OpenGL ES.
  • WEBDAV: Corretto SEGFAULT in sincronizzazione attività WebDav + cambiamenti di tipo.
  • WEBOS: Corretta build, aggiunta posizione del core su webosbrew.org.
  • WIN32: Risolto Alt+Enter che non funziona quando la barra dei menu è disabilitata.

Download: RetroArch v1.17.0 (prossimamente v1.18.0)

Download: Source code retroArch v1.18.0

Fonte: github.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.