Home Mobile Android In rete un nuovo rapporto sui progressi raggiunti dall’emulatore Citra

In rete un nuovo rapporto sui progressi raggiunti dall’emulatore Citra

276
0

Apparso in rete un nuovo rapporto sui progressi raggiunti dall’emulatore Citra, almeno per quanto riguarda il secondo trimestre di quest’anno.

Citra è un emulatore open source della console portatile 3DS per PC Windows, MacOS, Linux e dispositivi Android sviluppato dallo stesso team dell’emulatore Yuzu.

In questo periodo gli sviluppatori hanno concentrato tutti i loro sforzi nel cercare di ottimizzare ulteriormente l’emulatore Citra.

Tra le ultime novità, vi è l’implementazione del backend OpenAL di Steveice10, che permette un rendering efficiente dell’audio multicanale e offre un supporto più ampio per diverse piattaforme.

Inoltre, l’introduzione del decodificatore Apple AudioToolbox AAC ha eliminato la dipendenza da FFmpeg su macOS, risolvendo problemi di compatibilità con giochi come Pokémon X e Pokémon Y.

Un’altra importante aggiunta è stata la migrazione a Qt6, una libreria di interfacce grafiche che offre migliori funzionalità di supporto HiDPI e un aspetto più moderno per l’interfaccia utente di Citra.

Questa migrazione ha permesso di focalizzarsi su versioni più recenti di Windows, come Windows 10, migliorando l’esperienza per gli utenti moderni.

Oltre alle migliorie tecniche, il team di sviluppo di Citra ha reso l’emulatore ancora più user-friendly con diverse aggiunte per la personalizzazione e la facilità d’uso.

Il team ha introdotto anche una nuova scheda per le impostazioni per gioco, consentendo di configurare le opzioni grafiche per ciascun titolo in modo indipendente, evitando la necessità di cambiare le impostazioni globali per ogni gioco.

Aggiunta una funzionalità di avviso per il caricamento dei salvataggi per prevenire la perdita di progressi dopo gli aggiornamenti dell’emulatore, incoraggiando gli utenti a utilizzare metodi di salvataggio più stabili.

Ciò è particolarmente utile perché i salvataggi di stato salvano lo stato completo dell’emulatore e possono diventare obsolete con gli aggiornamenti.

Più Facile e Versatile su Linux

L’aggiunta di pacchetti AppImage ha semplificato notevolmente l’uso di Citra su Linux. Con il formato AppImage, l’emulatore ora può essere eseguito senza necessità di installazione, rendendo l’esperienza di gioco fluida e accessibile anche per gli utenti meno esperti.

Supporto e Comunità Attiva

Il successo di Citra è in gran parte dovuto alla sua comunità di sviluppatori e utenti dedicati. Oltre al supporto tramite donazioni su Patreon, la comunità di Citra è sempre disponibile per aiutare gli utenti tramite il server Discord e il canale IRC (#citra @Libera.Chat).

Con aggiornamenti costanti e nuove funzionalità, Citra continua a migliorare l’esperienza di gioco per tutti gli amanti dei classici Nintendo 3DS.

Dai giochi Pokémon ai classici di Super Mario, ora è possibile rivivere quei momenti di gioco nostalgici direttamente sul proprio PC grazie a Citra!

In conclusione, Citra è un emulatore 3DS potente, versatile e sempre in continua evoluzione. Grazie alla dedizione della sua comunità e al costante lavoro del team di sviluppo, è diventato il modo preferito per giocare ai titoli Nintendo 3DS su PC.

Che tu sia un fan di lunga data o un nuovo giocatore, Citra ti offre l’opportunità di immergerti in un mondo di divertimento videoludico senza limiti.

Fonte: citra-emu.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.