Home Mac OS “Game Porting Toolkit” di Apple consentirà ai giochi Windows di funzionare su...

“Game Porting Toolkit” di Apple consentirà ai giochi Windows di funzionare su Mac, in modo simile a Proton su Linux

219
0

Durante la Worldwide Developers Conference (WWDC) di quest’anno, Apple ha presentato un nuovo strumento simile a Proton che consente di eseguire giochi Windows su Mac.

Questo strumento, chiamato Game Porting Toolkit, si basa sul codice sorgente di CrossOver e utilizza un ambiente di emulazione per tradurre ed eseguire i giochi Windows su macOS.

Supporta anche i giochi DirectX 12, consentendo agli sviluppatori di testare le prestazioni e la compatibilità dei loro giochi su Mac prima di eseguire un porting completo.

Apple traduce le chiamate API di Windows in macOS, convertendo le istruzioni x86 basate su Intel e le API di Windows in Apple Silicon. Il risultato sono giochi Windows in esecuzione su macOS senza la necessità di modifiche o porting.

Tuttavia, i giochi potrebbero non essere ottimizzati tramite questo strumento e potrebbero verificarsi problemi di prestazioni e bug finché gli sviluppatori non creeranno i propri port. Nonostante ciò, i primi risultati sembrano promettenti, anche se con alcune limitazioni evidenti.

L’annuncio di Apple arriva dopo l’annuncio di CodeWeavers riguardo al supporto DirectX 12 per CrossOver Mac. Anche se sono stati fatti progressi, non esiste ancora una soluzione perfetta per il supporto DirectX 12 su macOS.

Tuttavia, il livello di traduzione di Apple è significativo e sfrutta le prestazioni elevate dei suoi core GPU sui chip M1 e M2.

In passato, il porting dei giochi Windows su Mac era un processo complesso che richiedeva la ricompilazione del codice sorgente, la conversione di shader personalizzati e l’ottimizzazione per macOS.

Con il nuovo strumento di Apple, gli sviluppatori possono valutare il lavoro di porting necessario, risolvere bug e ottimizzare i loro giochi su macOS. Apple ha anche introdotto il Metal Shader Converter, che converte automaticamente gli shader GPU esistenti in Metal.

I got Cyberpunk 2077 running on an M1 MacBook!
by u/isaa6 in macgaming

Apple sta cercando di potenziare l’esperienza di gioco su Mac e ha annunciato nuove funzionalità, tra cui la modalità di gioco in macOS Sonoma e l’arrivo di Death Stranding Director’s Cut su macOS.

Se Apple continua a lavorare su questo livello di traduzione, potrebbe essere possibile eseguire i giochi Windows su macOS in modo simile a quanto fatto con il Steam Deck.

Sebbene ciò sia ancora un obiettivo lontano, l’annuncio di Apple dimostra che potrebbe diventare realtà in futuro.

Una prima lista dei titoli compatibili può essere trovata a questo indirizzo. Inoltre, è consigliabile consultare le discussioni su Reddit per ulteriori informazioni sulla compatibilità dei giochi.

Fonte: theverge.com