Home Emulatori Rilasciato flycast-vita v1.0

[Scena PS Vita] Rilasciato flycast-vita v1.0

537
0

Pubblicato un progetto che sembrava ormai naufragato per via di alcune incomprensioni, il porting dell’emulatore Flycast per console PlayStation Vita e PlayStation TV sviluppato dal talentuoso sviluppatore italiano Rinnegatamante.

Flycast Vita è un porting di Flycast (un popolare emulatore Dreamcast open source) per console PlayStation Vita e PlayStation TV realizzato originariamente dal developer flyinghead.

A causa della natura della console emulata da questo emulatore, non ci si può aspettare un’emulazione perfetta su tutti i titoli disponibili, e comunque possibile consultare una lista dei titoli compatibili a questo indirizzo.

Modifiche e problemi

  • L’emulatore sembra trapelare (probabilmente correlato ad alcuni problemi di svuotamento della cache durante l’emulazione), causando così un degrado delle prestazioni dei giochi durante le lunghe tirature e alla fine anche mandando in crash l’emulatore a causa di memoria insufficiente. Suggeriamo FORTEMENTE di eseguire spesso i salvataggi per non perdere i progressi.
  • A causa della natura dei dump CHD e CDI (compressi), i dump GDI devono essere preferiti per ottenere le migliori prestazioni.
  • Si consiglia di utilizzare i dump PAL e di attenersi all’opzione TV Composite per l’opzione Cable. Ciò consentirà ai giochi di funzionare con 25 fps/50 fps come target (come le TV europee dell’epoca) invece di 30 fps/60 fps. A causa del target di fps più basso, i giochi funzioneranno in modo più fluido con queste impostazioni.
  • Il nuovo kubridge richiede enso. Se non ce l’hai, installalo.

Impostazione delle opzioni suggerite

Nell’elenco di compatibilità, è possibile trovare una configurazione delle opzioni più che perfetta per ogni gioco. Una buona configurazione delle opzioni di partenza è la seguente:

General
—————————–
Cable: TV Composite

Video
—————————–
Transparent Sorting: Per Strip
Automatic Frame Skipping: Normal
Shadows: Disabled
Fog: Disabled
Texture Filtering: Default
Use Mipmaps: Enabled
Use Simple Shaders: Enabled
VSync: Disabled
Native Depth Interpolation: Disabled
Internal Resolution: 640×480 (Native)

Audio
——————————
Enable DSP: Disabled

Advanced
——————————-
CPU Mode: Dynarec
Idle Skip: Enabled
Use Neon SIMD: Enabled
Downclock Ratio: 1.500
Self-Modifying Code Checks: Off
Enable UPnP: Disabled
HLE BIOS: Disabled
Multi-threaded emulation: Enabled

  • Se un gioco presenta problemi durante il rendering, provare a modificare: Cable, Transparent Sorting, Shadows, Fog, Use Mipmaps, Use Simple Shaders, Native Depth Interpolation, Copy to VRAM, Use Neon SIMD options.
  • Se un gioco si arresta in modo anomalo durante il gioco, provare a modificare: Self-Modifying Code Checks. (Più i controlli sono completi, minori sono le prestazioni, quindi assicurati di attenersi a Off quando non richiesto e di attenersi a Reduced quando non è necessario Full).
  • Se un gioco ha problemi con l’audio, provare a cambiare: Enable DSP. (L’abilitazione del DSP ridurrà le prestazioni, quindi assicurati di disabilitarlo se non richiesto).

NOTA: Per rendere effettive la maggior parte di queste modifiche alle impostazioni, dovrai riavviare il gioco.

Processo di installazione

  • Installare entrambi i plugin kubridge e FdFix copiando kubridge.skprx e fd_fix.skprx nella cartella dei plugin taiHEN (solitamente ux0:tai) e aggiungere le due voci nel file config.txt sotto *KERNEL. [NOTA: Devi aggiornare kubridge se lo avevi già installato per i porting Android rilasciati in precedenza].
  • Installare il driver libshacccg.suprx, Se non lo avete già estratto, troverete una guida completa a questo indirizzo.
  • Installare Flycast.vpk utilizzando VitaShell.
  • (Facoltativo ma fortemente consigliato) Scaricare il BIOS DC e posizionarlo all’interno della directory ux0:data/flycast/data.

Flycast Vita utilizza un bios HLE che funziona abbastanza decentemente nella maggior parte dei casi, tuttavia per la massima precisione e compatibilità, si consiglia di utilizzare un vero bios Dreamcast.

Changelog

  • Aggiornato all’ultima versione upstream.
  • Spostato nella versione standalone dell’emulatore.
  • Ora le modalità SMC sono offerte come opzione (verifica del codice di modifica automatica).
  • Aggiunta un’opzione per regolare il rapporto di downclock.
  • Supporto NVMEM implementato.
  • Gestori di eccezioni implementati. (La texture più veloce aggiorna il percorso del codice e il percorso del codice dynarec più veloce).
  • Aggiunta la possibilità di scambiare tra gli shader basati su GLES2 (semplice) e GLES3.
  • Aggiunto supporto per mountpoint multipli per rom e cheat (ux0, uma0, imc0, xmc0).
  • Aggiunto supporto NEON opzionale in DynaRec.
  • Spostato all’utilizzo di kubridge per l’implementazione di DynaRec.
  • Aggiornato all’ultima versione di vitaGL.

Download: flycast-vita v1.0

Download: Source code flycast-vita v1.0

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.