Home Emulatori L’emulatore RPCS3 ora disponibile anche su macOS

L’emulatore RPCS3 ora disponibile anche su macOS

1382
0

Il team responsabile dello sviluppo dell’emulatore RPCS3 è lieta di annunciare la pubblicazione della primissima build dell’emulatore per il sistema operativo Apple MacOS X.

RPCS3 ha iniziato lo sviluppo all’inizio del 2011 da una piccola squadra di programmatori guidati da DH Hykem, attualmente supporta i moderni renderer DirectX 12, Vulkan e OpenGL.

Ad oggi lo sviluppo viene seguito da altri talentuosi sviluppatori, tra i più attivi sulla scena, Nekotekina e kd-11.

Requisiti

Trattandosi di un emulatore in continuo sviluppo, i requisiti di sistema potrebbero variare da versione a versione. Tuttavia sono stati riportati i requisiti di sistema minimi che devono essere soddisfatti affinché l’emulatore possa funzionare correttamente su qualsiasi sistema.

MinimiConsigliati
ProcessoreAMD - Qualsiasi CPU x64
Le CPU senza AVX2 e con meno di 4 core e 8 thread dovrebbero funzionare molto male nel complesso Le
CPU con solo 2 core per cluster CCX dovrebbero funzionare molto male nel complesso

Intel: qualsiasi CPU x64
Le CPU senza AVX2 e con meno di 4 core e 8 thread dovrebbero funzionare molto male nel complesso

AMD - 6 core e 12 thread, 8 core o più
L'architettura AMD Zen 2 o le serie AMD Threadripper 1000 e 2000 più recenti non sono consigliate
Intel: 6 core e 12 thread, 8 core o più
Architettura Intel Skylake o più recente
GPUAMD - Compatibile con OpenGL 4.3 o versioni successive
Architettura AMD Evergreen, serie HD 5000 o successiva

NVIDIA - Compatibile con OpenGL 4.3 o versioni successive
Architettura NVIDIA Fermi, serie GTX 400 o successive

AMD - Vulkan compatibile con supporto driver attivo
Architettura AMD Polaris, serie RX 400 o successive
Compatibile con NVIDIA - Vulkan con supporto driver attivo
Architettura NVIDIA Maxwell, serie GTX 900 o successive
RAM4 GB di RAM o più
4 GB è il requisito minimo assoluto
8 GB di RAM dual-channel o più
La memoria a doppio canale è altamente raccomandata rispetto a quella a canale singolo
StorageArchiviazione SSD o HDD per dati e giochi dell'emulatore

512 MB per i dati dell'emulatore di base, 5 GB per la console virtuale dev_hdd1 cache
128 MB per la cache dell'emulatore e i dati utente della console per gioco installato*

* Raccomandazione media. Alcuni giochi potrebbero richiedere di più, la maggior parte dei giochi richiede meno
Archiviazione SSD per dati dell'emulatore, archiviazione SSD o HDD per giochi

512 MB per i dati dell'emulatore di base, 5 GB per la console virtuale dev_hdd1 cache
128 MB per la cache dell'emulatore e i dati utente della console per gioco installato*

* Raccomandazione media. Alcuni giochi potrebbero richiedere di più, la maggior parte dei giochi richiede meno
OSWindows
Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 2004 o versioni successive

Linux
Linux 5.4 (LTS precedente), Ubuntu 18.04 o successivo

Mac OS
macOS Big Sur 11.6 o versioni successive

FreeBSD
FreeBSD 12.2 o successivo
Windows
Windows 10 21H1 o versioni successive

Linux
Linux 5.16 (più recente), 5.15 (LTS) o versioni successive

Mac OS
macOS Monterey 12.0 o versioni successive

FreeBSD
FreeBSD 13.0 o successivo

L’emulatore RPCS3 ad oggi è l’unico programma in grado di eseguire tutti i giochi (in totale 3233 titoli) della console PlayStation 3.

RPCS3 funziona sui dispositivi ARM macOS Apple M1 grazie al livello di traduzione della CPU Rosetta 2 presente su quei dispositivi. Anche se molti riuscivano comunque ad eseguire l’emulatore attraverso il programma Boot Camp.

Download: RPCS3 v0.0.21 Alpha

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.