Home Apple Pubblicato un nuovo aggiornamento per l’emulatore Flycast ora disponibile anche sulla console...

Pubblicato un nuovo aggiornamento per l’emulatore Flycast ora disponibile anche sulla console Microsoft Xbox

497
0

Il developer flyinghead ha da poco pubblicato un nuovo aggiornamento per Flycast, l’emulatore Dreamcast, NAOMI e Atomiswave approda su console Microsoft Xbox e con supporto per i monitor a 120 Hz.

L’aggiornamento vede inoltre l’introduzione del supporto GGPO netplay, così come una migliore configurazione dei controller, che ora possono  essere configurati anche per gioco. I codici GameShark ora possono essere utilizzati anche per barare.

Flycast richiede una GPU che supporti OpenGL 3.0 o OpenGL ES 2.0. Un file BIOS Dreamcast è opzionale, ma sono necessari file BIOS NAOMI e Atomiswave. Supporta quasi tutti i giochi Dreamcast, Windows CE, NAOMI e Atomiswave. Supporta anche le seguenti funzionalità:

  • Emulazione di controller Dreamcast standard, tastiera, mouse, pistola leggera (con il mouse), Twin Stick e persino Mission Stick ASCII.
  • Emulazione di due prese di espansione per controller (VMU, Purupuru/Rumble Pack o microfono).
  • Widescreen (rendering al di fuori dello schermo).
  • Risoluzione e upscaling delle texture.
  • Salto fotogramma.
  • Scarica texture e carica texture personalizzate.
  • Supporto per HLE BIOS (notare che si consiglia di utilizzare un vero BIOS).
  • Alta compatibilità e alte prestazioni.
  • Widescreen Game Hack (applicazione automatica di codici/patch a determinati giochi per eseguire Widescreen invece di utilizzare l’hack).
  • Compatibile con i giochi NAOMI che utilizzano levette analogiche (Monkey Ball, Gun Survivor 2) e trackball (Outtrigger).
  • Supporto VMU per giochi NAOMI compatibili (Street Fighter Zero 3 Upper, Virtual-On, ecc..).
  • Elenco compatibilità flycast.

Netplay

  • I giochi in rete Dreamcast e NAOMI sono supportati in modo nativo con Dreamcast Live configurato per impostazione predefinita per i giochi supportati.
  • Supporto per netplay multiplayer locale disponibile nel fork di netplay, Flycast Dojo. Netcode peer-to-peer, basato sul ritardo e rollback con possibilità di visualizzazione. Solo 2 giocatori. Presentato come parte di FightCade.
  • Per Mobile Suit Gundam: Federation vs. Zeon & DX, qui viene mantenuto un fork personalizzato di Flycast e un server di gioco privato qui.

Installazione

Flatpak (Linux)

flatpak install -y org.flycast.Flycast

  • Eseguire Flycast.

Homebrew (MacOS)

brew install --cask flycast

Xbox One

Changelog

  • Rete GGPO.
  • Supporto UWP/Xbox.
  • Nuovo renderer DirectX 11.
  • Nuova e migliorata configurazione degli input, input per gioco.
  • Modalità a thread singolo.
  • Attacchi Lua.
  • Supporto segnale acustico VMU.
  • Codici cheat di GameShark.
  • Supporto Vulkan su macOS.
  • Supporto per monitor da 120+ Hz (Vulkan, DX9, DX11).

[stextbox id=’info’]Avvertimento: Le release Master branch  dovrebbero essere relativamente stabili. Altri branch sono build di sviluppo all’avanguardia, che vengono utilizzate per scopi di test e debug. Potrebbero essere instabili (o potrebbero persino andare in crash o rifiutarsi del tutto di funzionare).[/stextbox]

Download: Flycast v1.3 (apk)

Download: Flycast v1.3 (appx)

Download: Flycast v1.3 (ipa)

Download: Flycast v1.3 (macOS)

Download: Flycast v1.3 (Win64)

Download: Flycast v1.3 (nro)

Download: Source code Flycast v1.3

Download: Master branch Flycast

Fonte: wiidatabase.de

Articolo precedenteRilasciato FHeroes2 v0.9.14 per PC Windows, MacOS, Linux e console PlayStation Vita/Nintendo Switch
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato YoYo Loader Vita Nightly (Game Maker Studio)
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.