Home Emulatori Rilasciato Flycast Vita v1.0.1

[Scena PS Vita] Rilasciato Flycast Vita v1.0.1

441
0

Il developer Rinnegatamante ha da poco pubblicato un rapido aggiornamento per Flycast Vita, il porting dell’emulatore Flycast che permette di eseguire ROM della console Dreamcast, Naomi, Naomi 2 e Atomiswave su console PlayStation Vita e PlayStation TV.

L’aggiornamento sostituisce il blocco con un semplice avviso se si fa uso dell’app AutoPlugin 2, alla fine gli utenti accetteranno di inviare richieste di aiuto per qualsiasi problema su chi è incaricato di risolverli e non gli autori originali del software.

A causa della natura della console emulata da questo emulatore, non ci si può aspettare un’emulazione perfetta su tutti i titoli disponibili, e comunque possibile consultare una lista dei titoli compatibili a questo indirizzo.

Modifiche e problemi

  • L’emulatore sembra trapelare (probabilmente correlato ad alcuni problemi di svuotamento della cache durante l’emulazione), causando così un degrado delle prestazioni dei giochi durante le lunghe tirature e alla fine anche mandando in crash l’emulatore a causa di memoria insufficiente. Suggeriamo FORTEMENTE di eseguire spesso i salvataggi per non perdere i progressi.
  • A causa della natura dei dump CHD e CDI (compressi), i dump GDI devono essere preferiti per ottenere le migliori prestazioni.
  • Si consiglia di utilizzare i dump PAL e di attenersi all’opzione TV Composite per l’opzione Cable. Ciò consentirà ai giochi di funzionare con 25 fps/50 fps come target (come le TV europee dell’epoca) invece di 30 fps/60 fps. A causa del target di fps più basso, i giochi funzioneranno in modo più fluido con queste impostazioni.
  • Il nuovo kubridge richiede enso. Se non ce l’hai, installalo.

Impostazione delle opzioni suggerite

Nell’elenco di compatibilità, è possibile trovare una configurazione delle opzioni più che perfetta per ogni gioco. Una buona configurazione delle opzioni di partenza è la seguente:

General
—————————–
Cable: TV Composite

Video
—————————–
Transparent Sorting: Per Strip
Automatic Frame Skipping: Normal
Shadows: Disabled
Fog: Disabled
Texture Filtering: Default
Use Mipmaps: Enabled
Use Simple Shaders: Enabled
VSync: Disabled
Native Depth Interpolation: Disabled
Internal Resolution: 640×480 (Native)

Audio
——————————
Enable DSP: Disabled

Advanced
——————————-
CPU Mode: Dynarec
Idle Skip: Enabled
Use Neon SIMD: Enabled
Downclock Ratio: 1.500
Self-Modifying Code Checks: Off
Enable UPnP: Disabled
HLE BIOS: Disabled
Multi-threaded emulation: Enabled

  • Se un gioco presenta problemi durante il rendering, provare a modificare: Cable, Transparent Sorting, Shadows, Fog, Use Mipmaps, Use Simple Shaders, Native Depth Interpolation, Copy to VRAM, Use Neon SIMD options.
  • Se un gioco si arresta in modo anomalo durante il gioco, provare a modificare: Self-Modifying Code Checks. (Più i controlli sono completi, minori sono le prestazioni, quindi assicurati di attenersi a Off quando non richiesto e di attenersi a Reduced quando non è necessario Full).
  • Se un gioco ha problemi con l’audio, provare a cambiare: Enable DSP. (L’abilitazione del DSP ridurrà le prestazioni, quindi assicurati di disabilitarlo se non richiesto).

NOTA: Per rendere effettive la maggior parte di queste modifiche alle impostazioni, dovrai riavviare il gioco.

Processo di installazione

  • Installare entrambi i plugin kubridge e FdFix copiando kubridge.skprx e fd_fix.skprx nella cartella dei plugin taiHEN (solitamente ux0:tai) e aggiungere le due voci nel file config.txt sotto *KERNEL. [NOTA: Devi aggiornare kubridge se lo avevi già installato per i porting Android rilasciati in precedenza].
  • Installare il driver libshacccg.suprx, Se non lo avete già estratto, troverete una guida completa a questo indirizzo.
  • Installare Flycast.vpk utilizzando VitaShell.
  • (Facoltativo ma fortemente consigliato) Scaricare il BIOS DC e posizionarlo all’interno della directory ux0:data/flycast/data.

Flycast Vita utilizza un bios HLE che funziona abbastanza decentemente nella maggior parte dei casi, tuttavia per la massima precisione e compatibilità, si consiglia di utilizzare un vero bios Dreamcast.

Changelog

  • Il controllo di AutoPlugin2 ora è solo un avviso in cui gli utenti finali accettano di inviare richieste di aiuto per qualsiasi problema su chi è incaricato di risolverli e non agli autori originali del software. Non impedirà più di avviare il software.

Download: flycast-vita v1.0.1

Download: Source code flycast-vita v1.0

Fonte: twitter.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.