Home Homebrew Rilasciato CuteManga v1.0.4

[Scena Switch] Rilasciato CuteManga v1.0.4

84
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per CuteManga, un ebook reader minimale per la lettura di Anime Manga e immagini in formato jpeg, jpg, png, bmp e webp.

L’app supporta due diverse modalità, Fit e Cascade (con e senza separazione), è inoltre possibile ingrandire le immagini attraverso lo zoom.

Controlli

  • Premere per attivare o disattivare la modalità Cascade (con o senza separazione).
  • Premere per attivare o disattivare la modalità Fit.
  • Premere per sfogliare la pagina precedente.
  • Premere per sfogliare la pagina successiva.
  • Premere , e per eseguire lo zoom.
  • Premere per mostrare o nascondere il menu.

Guida

  • Creare una nuova cartella sulla scheda SD e rinominarla in CuteManga.
  • Posizionare le cartelle con le immagini al suo interno.
    • Formati supportati jpeg, jpg, png, bmp, webp (per una corretta lettura verificare che le immagini siano elencate in 3 cifre, ad esempio 001.jpg, 002.jpg, 003.jpg, ecc..).
  • Se la cartella contiene caratteri della lingua spagnola o di un’altra lingua diversa dall’inglese, eliminarli o l’applicazione non potrà leggere le pagine.

Nota: Poiché questa applicazione utilizza molta memoria RAM perché la modalità cascata precarica tutte le immagini. Si consiglia di aprire questa app con il tasto su di un gioco. NON DALL’ALBUM.

Changelog

  • Questo aggiornamento non è stato testato sulla console, ma in teoria dovreste riuscire ad ordinare le cartelle in ordine alfabetico.

Download: CuteManga v1.0.4

Download: Source code CuteManga v1.0.4

Fonte: gbatemp.net

[Scena Switch] Rilasciato CuteManga v1.0.4 ultima modifica: 2021-12-31T15:00:09+01:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedente[Scena PS Vita] Pubblicato un nuovo aggiornamento per Super Crate Mod
Articolo successivo[Scena PS4] Apollo Save Tool PS4 verso una prima versione stabile
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.