Home Homebrew Rilasciato Playstation 4 Save Mounter v1.9.2

[Scena PS4] Rilasciato Playstation 4 Save Mounter v1.9.2

181
0

Il developer ctn123, autore di PS4 Cheater, ha da poco pubblicato una nuova versione dell’applicazione Playstation 4 Save Mounter, lo strumento sviluppato dai due developer ChendoChap Aida ci permette di montare i dati di salvataggio in lettura e scrittura.

L’applicazione per poter funzionare correttamente necessita del payload ps4debug.bin (aggiornato alla versione 1.1.13). Supporta inoltre tutti i firmware jailbroken della console (5.05, 6.72, 7.0X, 7.5X).

Il debugger offre anche tante altre caratteristiche come punti di interruzione software, punti di interruzione hardware, pause, interruzioni, lettura della memoria e quant’altro.

Caratteristiche

  • PS4 Save Mounter:
    • Nota: Non sono l’autore originale di PS4 Save Mounter. Ho solo cercato di migliorarlo.
    • Supporto firmware universale (5.05, 6.72, 7.0X, 7.5X).
      • Singolo payload ps4debug.
    • Aggiornato ps4debug alla versione 1.1.13.
    • Diviso il pulsante Setup in Patch e Get Users.
    • Funzione Unpatch in modo da non dover riavviare la PS4 dopo aver utilizzato Save Mounter.
      • La mancata esecuzione di questa operazione in precedenza potrebbe comportare un salvataggio danneggiato.
    • Smontaggio automatico e rimozione delle patch al termine di Save Mounter.
      • Nel caso te ne dimentichi, solo perché, per ogni evenienza.
    • Opzione per ottenere i TitleID da orbispatches.
    • Opzione per specificare la porta.
    • Crea salvataggi.
      • Opzione per agganciare al MB più vicino.
      • Casella di testo per digitare con precisione la dimensione di salvataggio in MB.
    • Memorizza IP e porta in Config invece di un file di testo.
      • La porta è ora salvata tra le esecuzioni.

Cosa non permette di fare questa applicazione

  • Sostituire i file di salvataggio con un salvataggio crittografato (se è crittografato con chiavi >7.0x).
  • Utilizzare li programma su console senza jailbreak.

Requisiti

Assicuratevi di utilizzare la versione più recente del payload ps4debug.bin (attualmente datato 11/14), questa versione del payload è stata comunque inclusa all’interno dello stesso archivio.

  • .net framework 2.0 (anche Windows 98 è in grado di farlo).
  • Console PlayStation 4 o PlayStation 4 Pro montante firmware 7.0x.
  • Client FTP (tipo Filezilla).

Istruzioni

Montare un salvataggio esistente

  1. Iniettare il payload ps4debug.bin.
  2. Caricare il server FTP.
  3. Avviare l’applicazione.
  4. Inserire l’indirizzo IP della PlayStation 4 e cliccare sul pulsante ‘Connect’.
  5. Fare clic su ‘Setup’ e selezionare l’utente che si desidera utilizzare nella casella combinata.
  6. Fare clic su “Get Games” e selezionare il gioco che si desideri utilizzare nella casella combinata.
  7. Fare clic su ‘Search’ e selezionare il salvataggio che si desidera montare.
  8. Fare clic su ‘Mount’.
  9. Il salvataggio montato è accessibile da ftp in /mnt/pfs/ e in /mnt/sandbox/NPXS20001_000/savedataX (è lo stesso solo una directory diversa).
  10. Dopo aver terminato di copiare/sostituire i file cliccare su ‘Unmount’.

Creazione di salvataggi

  1. Iniettare il payload ps4debug.bin.
  2. Caricare il server FTP.
  3. Avviare l’applicazione.
  4. Inserire l’indirizzo IP della PlayStation 4 e cliccare sul pulsante ‘Connect’.
  5. Fare clic su “Setup” e selezionare l’utente che si desidera utilizzare nella casella combinata.
  6. Fare click ‘Get Games’ e selezionare il gioco che si desidera utilizzare nella casella combinata.
  7. Immettere il nome della directory di salvataggio desiderato nella casella di testo.
  8. Utilizzare il cursore per scegliere la dimensione del salvataggio.
  9. Fare clic su ‘Create Save’.
  10. Fare clic su ‘Search’ per aggiornare l’elenco di salvataggio.

Esportazione di salvataggi su console 7.0x+

  1. Montare il salvataggio che si desidera esportare.
  2. Ottenere il file param.sfo dalla directory sce_sys.
  3. Aprire il file in un editor esadecimale o in un editor sfo compatibile con ps4.
  4. Sostituire l’ID psn nell’id psn di destinazione (8 byte, lo ottieni copiando un salvataggio usando le impostazioni, dovrai cambiarlo in little endian) è a 0x15C per l’editing esadecimale … guarda il video per l’editor sfo.
  5. Salvare il file param.sfo e sostituisci quello nella directory montata.
  6. Smontare il salvataggio e copiare i 2 file di salvataggio sdimg e .bin sul dispositivi USB /PS4/SAVEDATA/{psn id}/{titleid}/.
  7. Rimuovere il prefisso sdimg_ dal nome del file.
  8. Ora dovreste essere in grado di copiare il salvataggio sull’account collegato all’id psn (console 7.0x+) utilizzando le impostazioni di sistema.

Importante

  • Non è necessario avviare un gioco per modificare i suoi salvataggi, in realtà è meglio non averne uno aperto perché alcuni giochi come God of War 4 potrebbero sovrascrivere parti di un salvataggio mentre sei impegnato a modificarlo risultando in un salvataggio danneggiato.
  • Non sostituire i file nella directory sce_sys, non è necessario e probabilmente corromperà il tuo salvataggio.
  • Il metodo della soluzione alternativa è obsoleto dall’aggiornamento 1.4.
  • Alcuni giochi richiedono di creare i propri dati di salvataggio con il nome e la dimensione appropriati, Fallout 4 è un gioco del genere. Questo problema è stato discusso in issue #5.
  • Non dimenticare di fare regolarmente backup dei tuoi salvataggi e del database dei dati salvati, la PS4 cancella tutti i tuoi salvataggi se il database viene danneggiato mentre questo accade principalmente solo quando lo giochi attivamente, è sempre meglio essere preparati.
  • È possibile montare i salvataggi crittografati di qualcun’altro ma al momento non esiste un modo “pulito” per farlo. è necessario sostituire temporaneamente i file sdimg_xxx e xxx.bin con quelli scaricati nella directory dei dati salvati dell’utente. Assicurati di ripristinare i file originali dopo aver estratto il salvataggio perché la PS4 potrebbe provocare un attacco se riavvii mentre quei file sono ancora lì (renderò questo processo più semplice in seguito).

Changelog

  • Supporto firmware universale (5.05, 6.72, 7.0X, 7.5X).
    • Singolo payload ps4debug.
  • Aggiornato ps4debug alla versione 1.1.13.
  • Dividi il pulsante Setup in Patch e Get Users.
  • Funzione Unpatch in modo da non dover riavviare la PS4 dopo aver utilizzato Save Mounter.
    • La mancata esecuzione di questa operazione in precedenza avrebbe comportato un salvataggio danneggiato.
  • Smontaggio automatico e rimozione delle patch al termine di Save Mounter.
    • Nel caso te ne dimentichi, solo perché, per ogni evenienza.
  • Opzione per ottenere i TitleID da orbispatches.
  • Opzione per specificare la porta.
  • Crea salvataggi.
    • Opzione per agganciare al MB più vicino.
    • Casella di testo per digitare con precisione la dimensione di salvataggio in MB.
  • Memorizza IP e porta in Config invece di un file di testo.
    • La porta ora viene salvata tra le esecuzioni.
    • 5 IP persistenti utilizzati più di recente.
  • Aggiornamento minore per mostrare la versione di ps4debug
  • Aggiunti più controlli in modo da non poter fare cose stupide.
  • Corretto l’errore taglia e incolla negli offset non patch nelle versioni precedenti.
  • Smonta automaticamente se si tenta di eseguire il montaggio dopo il montaggio precedente.

Nota: La porta è la stessa di PS4 Cheater 9020/9021.

Autori

  • Aida
  • ChendoChap

Ringraziamenti

  • Golden.

Download: Playstation 4 Save Mounter v1.9.2 [x64]

Download: Playstation 4 Save Mounter v1.9.2 [x86]

Download: Source code Playstation 4 Save Mounter v1.9.2

Fonte: twitter.com

Articolo precedenteDisponibile la nuova versione 1.25.3 Patreon dell’emulatore Cemu
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato Atmosphère v0.20.0
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.