Home Microsoft Rilasciato NxNandManager v4.1.1 con supporto per il nuovo firmware 12.0.0

[Scena Switch] Rilasciato NxNandManager v4.1.1 con supporto per il nuovo firmware 12.0.0

53
0

Disponibile un nuovo aggiornamento per NxNandManager, l’applicazione per PC Windows ci permette di copiare il contenuto della console Switch (NAND completa o partizione specifica) da/a un file o un’unità fisica.

Lo strumento supporta la EmuNAND/EmuMMC, anche se solo la variante della partizione (che viene comunque consigliata). Questo può essere ridotto o ingrandito anche oltre i 26 GB, come ad esempio per la partizione USER.

L’applicazione visualizza anche l’ID del dispositivo, l’indirizzo MAC e lo spazio FAT32 disponibile per le partizioni SYSTEM e USER se esiste un set di chiavi valido.

Caratteristiche

  • Backup o ripristino di qualsiasi NAND (file o unità) della Switch => full sysNAND, full emuNAND, partizioni di avvio o partizioni utente.
  • Crittografa o decrittografa la partizione crittografata nativa (PRODINFO, PRODINFOF, SAFE, SYTEM e USER) utilizzando le chiavi BIS.
  • Ridimensiona la tua NAND (solo partizione USER).
  • Recupera e visualizza informazioni utili sul file/unità NAND (versione del firmware, ID dispositivo, driver exFat, S/N, ecc..) utilizzando le chiavi BIS.
  • I dump suddivisi sono pienamente supportati (backup e ripristino). Tuttavia, il programma non può dividere un dump esistente né può dividere il file di output in ogni caso.
  • Opzione per cancellare ID e certificati univoci console (a.k.a in incognito) da PRODINFO.
  • Abilita/Disabilita Auto RCM (BOOT0).
  • Crea emuNAND (basato su file o partizioni) da qualsiasi immagine NAND (RAWNAND o FULL NAND).
  • Funzione “Advanced copy” (zero passthrough, output diviso, output zip, ecc..).

Formato di file supportato

Va notato che il programma non controlla l’estensione del file per rilevare se un file è supportato o meno. Cercherà una firma specifica all’interno dei dati binari (numero magico) quando possibile.

Se il file è completamente crittografato, il programma rileverà il tipo controllando il nome del file (senza estensione) e la dimensione del file.

Pertanto, un singolo file di partizione (crittografato) deve essere chiamato dopo il nome della partizione (SAFE.bin, SAFE.enc o SAFE.whatever funzionerà, SAFE_01.bin non funzionerà).

Unità supportate

NxNandManager è in grado di rilevare unità fisiche che contengono una NAND (o partizione) valida come unità memloader (strumento per montare la NAND di Nintendo Switch su un computer) o una scheda SD contenente una partizione emuNAND (partizione nascosta SX OS o partizione emuMMC).

Come montare e aprire la NAND su Nintendo Switch

sysNAND o emuNAND (tramite Hekate)

  1. Avvia Hekate/Nyx (v5.2+) sulla console Switch. Passa su Tools > USB Tools.
  2. Seleziona “eMMC RAW GPP” (sysNand) o “emu RAW GPP” (emuNAND) per montare la tua NAND sul computer (puoi montare BOOT0/BOOT1 separatamente). Impostare “Read-Only” su OFF se si desidera eseguire operazioni di ripristino.
  3. Aprire NxNandManager quindi aprire una nuova unità (CTRL + D).
  4. Selezionare l’unità montata. Ora è possibile eseguire operazioni di backup/ripristino.

emuNAND (partizione)

  • Montare la scheda SD contenente la emuNAND sul computer.
  • Eseguire NxNandManager quindi aprire una nuova unità (CTRL + D).
  • Selezionare l’unità etichettata “FULL NAND”.

emuNAND (file)

  • Montare la scheda SD contenente la emuNAND sul computer.
  • Eseguire NxNandManager quindi aprire un nuovo file (CTRL + O).
  • Aprire il primo file diviso della emuNAND (ovvero sdmmc:\emuMMC\SD00\eMMC\00 per emuMMC o sdmmc:\sxos\emunand\full.00.bin per la emuNAND del sistema operativo SX).

Tipi di NxStorage

I seguenti tipi sono supportati da NxNandManager:

TipoDescrizionePuò essere ripristinato da:
BOOT0Partizione BOOT0 (file singolo)BOOT0 o FULL NAND (ripristino parziale)
BOOT1Partizione BOOT1 (file singolo)BOOT1 o FULL NAND (ripristino parziale)
PRODINFOPartizione PRODINFO (file singolo). Conosciuto anche come "CAL0"PRODINFO o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
PRODINFOFPartizione PRODINFO (file singolo)PRODINFOF o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-1-Normal-MainPartizione BCPKG2-1-Normal-Main (file singolo)BCPKG2-1-Normal-Main o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-2-Normal-SubPartizione BCPKG2-2-Normal-Sub partition (file singolo)BCPKG2-2-Normal-Sub o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-3-SafeMode-MainPartizione BCPKG2-3-SafeMode-Main (file singolo)BCPKG2-3-SafeMode-Main o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-4-SafeMode-SubPartizione BCPKG2-4-SafeMode-Sub (file singolo)BCPKG2-4-SafeMode-Sub o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-5-Repair-MainPartizione BCPKG2-5-Repair-Main (file singolo)BCPKG2-5-Repair-Main o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
BCPKG2-6-Repair-SubPartizione BCPKG2-6-Repair-Sub (file singolo)BCPKG2-6-Repair-Sub partition o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
SAFEPartizione SAFE (file singolo)SAFE o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
SYSTEMPartizione SYSTEM (file singolo)
SYSTEM o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
USERPartizione USER (file singolo)USER o FULL NAND, RAWNAND (ripristino parziale)
RAWNANDRAWNAND contiene:

- GPT (partition table)
- PRODINFO
- PRODINFOF
- BCPKG2-1-Normal-Main
- BCPKG2-2-Normal-Sub
- BCPKG2-3-SafeMode-Main
- BCPKG2-4-SafeMode-Sub
- BCPKG2-5-Repair-Main
- BCPKG2-6-Repair-Sub
- SAFE
- SYSTEM
- USER
- GPT backup
RAWNAND o FULL NAND o qualsiasi partizione valida (ripristino parziale)
FULL NANDFULL NAND contiene

- BOOT0
- BOOT1
- GPT (partition table)
- PRODINFO
- PRODINFOF
- BCPKG2-1-Normal-Main
- BCPKG2-2-Normal-Sub
- BCPKG2-3-SafeMode-Main
- BCPKG2-4-SafeMode-Sub
- BCPKG2-5-Repair-Main
- BCPKG2-6-Repair-Sub
- SAFE
- SYSTEM
- USER
- GPT backup
FULL NAND o RAWNAND (ripristino parziale) o qualsiasi partizione valida (ripristino parziale)

Quanto tempo richiede il backup o il ripristino di NAND?

Ovviamente, le prestazioni dipendono fortemente dalle limitazioni hardware e dall’unità. Ad esempio, se si eseguono operazioni di backup/ripristino su di un’unità montata tramite “memloader”, la velocità di trasferimento sarà molto bassa, a causa delle limitazioni del memloader.

Detto questo, la velocità di trasferimento verrà ridotta se si sceglie di crittografare o decrittografare i dati. La convalida dell’integrità dei dati (hash MD5) può influire anche sulla velocità di trasferimento.

Compatibilità

Nota: Tutti i dump realizzati con Hekate sono supportati da NxNandManager (e viceversa).

NxNandManager supporta anche i dump suddivisi, come ad esempio i dump della NAND di SX OS (emu).

I nomi dei file divisi dovrebbero essere:
basename[00->99].(bin|.*) o basename[0->9].(bin|.*) o basename.[0->∝]
Imposta il primo file diviso come input.

Utilizzo CLI

NxNandManager.exe [--list] -i inputFilename|\\.\PhysicalDriveX [-o outputFilename|\\.\PhysicalDriveX] [-part=nxPartitionName] [--info] [--enable_autoRCM] [--disable_autoRCM] [--incognito] [-user_resize=n] [Flags]

ArgomentiDescrizione
-iPercorso del file di input o dell'unità fisica.
L'input deve essere un tipo NxStorage valido (RAWNAND, FULL NAND, BOOT0, BOOT1, SYSTEM, ecc..).
-oPercorso del file di output o dell'unità fisica.
Se l'output è un NxStorage valido, il programma ripristinerà l'output dall'input.
-part=Partizioni da copiare (se possibile, applicare sia in input che in output).
Utilizzare un elenco separato da virgola (",") per fornire più partizioni.
I valori possibili sono PRODINFO, PRODINFOF, SAFE, SYSTEM, USER, BCPKG2-2-Normal-Sub, BCPKG2-3-SafeMode-Main, ecc.. (vedi --info)
È possibile utilizzare "-part=RAWNAND" per scaricare RAWNAND dal tipo di input FULL NAND
-dDecifrare il contenuto (-keyset obbligatorio).
Vale solo per RAWNAND, FULL NAND, PRODINFO, PRODINFOF, SAFE, SYSTEM & USER.
-eCrittografa il contenuto (-keyset obbligatorio).
Vale solo per RAWNAND, FULL NAND, PRODINFO, PRODINFOF, SAFE, SYSTEM & USER.
-keyset Percorso di un file contenente le chiavi bis.
-user_resize=Dimensioni in Mb per la nuova partizione USER in uscita.
Si applica solo al tipo di input RAWNAND o FULL NAND.
Utilizzare il flag FORMAT_USER per formattare la partizione durante la copia GPT e FAT dell'UTENTE verranno modificati.
output (-o) deve essere un nuovo file.
--guiAvvia interfaccia utente grafica (opzionale).
--infoVisualizza informazioni su input/output (dipende dal tipo di NAND):
Tipo NAND, partizioni, crittografia, stato autoRCM ...
... maggiori informazioni quando viene fornito il -keyset: firmware ver., S/N, ID dispositivo, ecc...
--list Elenca le unità fisiche compatibili`
--incognitoCancella tutti gli ID e certificati univoci della console da CAL0 (a.k.a in incognito).
Applica solo alla partizione RAWNAND o PRODINFO di tipo input.
--enable_autoRCMAbilita autoRCM. -i deve puntare ad un file/unità BOOT0 valido.
--disable_autoRCMDisabilita autoRCM. -i deve puntare ad un file/unità BOOT0 valido.
FlagDescrizione
BYPASS_MD5SUM Utilizzato per bypassare tutte le verifiche md5.
Dump/Restore è più veloce ma meno sicuro.
FORCE Il programma non richiederà mai la conferma dell'utente.
FORMAT_USER Per formattare la partizione USER (l'argomento -user_resize è obbligatorio)

Esempi

Scarica la NAND completa su file

    • Da disco fisico (per prima cosa è necessario montare NX eMMC con memloader (tramite TegraRcmGUI per esempio): .\NxNandManager.exe -i \\.\PhysicalDrive3 -o "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin"
    • Dal file di dump esistente: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin" -o D:\rawnand2.bin

Eseguire il dump di partizioni specifiche su file

  • Eseguire il dump della partizione SYSTEM dall’unità fisica: .\NxNandManager.exe -i \\.\PhysicalDrive3 -o "C:\Users\Public\NAND dump\SYSTEM.bin" -part=SYSTEM
  • Estrarre la partizione PRODINFOF dal file di dump esistente: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin" -o D:\PRODINFOF.bin -part=PRODINFOF

Ripristina dump NAND

  • Ripristina l’intera memoria NAND grezza sull’unità fisica: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin" -o \\.\PhysicalDrive3
  • Ripristina la memoria NAND raw splittata in unità fisica: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\full00.bin" -o \\.\PhysicalDrive3
  • Ripristina la partizione specifica sull’unità fisica: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin" -o \\.\PhysicalDrive3 -part=PRODINFO oppure .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\PRODINFO" -o \\.\PhysicalDrive3 -part=PRODINFO

Copia la partizione da file a file rawNand

  • Copia la partizione specifica dal file rawNand: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand.bin" -o "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand2.bin" -part=BCPKG2-1-Normal-Main
  • Copia la partizione specifica dal file di partizione: .\NxNandManager.exe -i "C:\Users\Public\NAND dump\BCPKG2-1-Normal-Main" -o "C:\Users\Public\NAND dump\rawnand2.bin" -part=BCPKG2-1-Normal-Main

Decodifica/crittografia NAND (AES-XTS)

NxNandManager può decrittografare o crittografare il file/l’unità NAND (rawnand o file di partizione crittografato “PRODINFO”, “SAFE”, “SYSTEM”, ecc..).

Nota: È necessario fornire un file keyset contenente biskeys.

Utilizzare l’argomento -d per decrittografare, -e per crittografare.

Le chiavi possono essere fornite dall’argomento -keyset al nome file keyset. Il programma può analizzare i file keyset creati con biskeydump o lockpick:

BIS Key 0 (crypt): <16-byte hex key>
BIS Key 0 (tweak): <16-byte hex key>
...

o

bis_key_00 = <32-byte hex key>
bis_key_01 = <32-byte hex key>
...

Quando vengono forniti argomenti -keyset e --info, il programma può anche recuperare alcune informazioni utili, come la versione del firmware, il driver exFat, l’ultimo orario di avvio, ecc…

Esempi

Decifrare la rawnand completa:
NxNandManager.exe -i rawnand.bin -o rawnand.dec -d -keyset keys.dat

Decifrare il file a partizione singola:
NxNandManager.exe -i PRODINFO -o PRODINFO.dec -d -keyset keys.dat

Crittografa file a partizione singola:
NxNandManager.exe -i PRODINFO.dec -o PRODINFO.enc -e -keyset keys.dat

Decifrare e ripristinare un singolo file di partizione sull’unità fisica:
NxNandManager.exe -i PRODINFO.dec -o \\.\PhysicalDrive3 -part=PRODINFO -e -keyset keys.dat

Crittografa e ripristina la rawnand completa:
NxNandManager.exe -i rawnand.dec -o \\.\PhysicalDrive3 -e -keyset keys.dat

Changelog

  • Aggiunto supporto per il rilevamento del firmware per 12.0.0.

Si noti che il rilevamento del firmware non è obbligatorio per beneficiare appieno di tutte le funzionalità di NxNandManager (backup/ripristino, crittografia/decrittografia, creazione di emunand, ecc..). Puoi utilizzare questa app, indipendentemente dal firmware installato sulla tua NAND.

Download: NxNandManager v4.1.2 (64 bit)

Download: NxNandManager v4.1.2 (32 bit – solo CLI)

Download: Source code NxNandManager v4.1.2

Fonte: gbatemp.net

Articolo precedente[Scena PS Vita] Rilasciato Vita Media Player v1.0 PSVita Edition e PSTV Edition
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato We Are Broken v1.0.1
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.