Home Emulatori Disponibile la nuova versione 1.22.9c Patreon dell’emulatore Cemu

Disponibile la nuova versione 1.22.9c Patreon dell’emulatore Cemu

40
0

Disponibile un nuovo aggiornamento Patreon di Cemu, l’emulatore Wii U ci permette di eseguire correttamente i titoli commerciali della console Nintendo su PC Windows dotati di architettura a 64 bit.

Questo nuovo aggiornamento aggiunge il supporto per Windows.Gaming.Input, una nuova API contenente due diverse opzioni, WGI GamePad che rispecchia XInput ma senza il limite dei 4 controller e WGI RawController che rispecchia invece DirectInput.

Implementate anche altre due API OSIsHomeButtonMenuEnabled() e OSEnableHomeButtonMenu() che corregge l’arresto anomalo di Disney Infinity 2.0 all’avvio. Si basa su un comportamento specifico per una corretta inizializzazione.

Diverse inoltre le correzioni affrontate per titoli come Mario vs Donkey Kong: Tipping Stars, Dragon Quest X e Call of Duty: Black Ops 2.

Changelog v1.22.9

# Registro Cemu delle modifiche dettagliate per 1.22.9
# Data di rilascio Patreon: 19/03/2021
# Data di uscita pubblica: 26/03/2021

  • Input: Aggiunto supporto per Windows.Gaming.Input (disponibile solo per Windows 8.1 o versioni successive).
    • Due nuove opzioni API:
    • WGI GamePad rispecchia XInput ma senza il limite dei 4 controller.
    • WGI RawController rispecchia DirectInput.
    • Entrambi di solito hanno driver più stabili e dovrebbero essere preferiti rispetto ai normali XInput/DirectInput.
  • Input: Vari miglioramenti minori alle impostazioni di input.
    • L’anteprima dello stick ora ha un cerchio per indicare dove si trova il 100% dell’intervallo del controller emulato.
  • Generale: Corretto un crash che si verificava durante l’aggiornamento dell’elenco dei giochi quando contiene immagini WUD senza tasti.
  • Coreinit: Implementate API OSIsHomeButtonMenuEnabled() e OSEnableHomeButtonMenu().
    • Corregge l’arresto anomalo di Disney Infinity 2.0 all’avvio. Si basa su un comportamento specifico per una corretta inizializzazione.
  • OpenGL/Vulkan: Corretto un problema per cui la cancellazione del buffer di profondità che utilizzava valori di cancellazione errati.
    • Corregge i bug di rendering in Mario vs Donkey Kong: Tipping Stars.
    • Corregge l’interfaccia utente invisibile in Dragon Quest X.
  • OpenGL/Vulkan: Migliorato il tracciamento e la sincronizzazione della memoria sovrapposta nella cache delle texture.
    • Corregge il problema dello schermo nero in CoD: Black Ops 2.
  • OpenGL/Vulkan: Implementato il supporto per l’istruzione shader SAMPLE_C_L.
    • Corregge l’illuminazione mancante in CoD: Black Ops 2.
  • nsysnet: Corretto un problema per cui recv() avrebbe ridotto il tempo della CPU ad altri thread.
    • Corregge un raro softlock che poteva verificarsi in vari giochi di terze parti.

Changelog v1.22.9b

  • Generale: Corretta una regressione in cui il percorso mlc veniva elaborato in modo errato, facendo sì che Cemu non fosse in grado di caricare alcuni file mlc.

Changelog v1.22.9c

  • Interfaccia utente: Corretti i menu a discesa interrotti nella finestra del pacchetto grafico.

Nota: (#xx) si riferiscono ai problemi di bug tracker corretti da questa modifica. Vedi http://bugs.cemu.info/projects/cemu/

Fonte: cemu.info

Articolo precedente[Scena PS4] Rilasciato GoldHEN v1.0 by SiSTR0 (per firmware 5.05, 6.72, 7.0x e 7.5x) [aggiornato x1]
Articolo successivoUn report riporta la chiusura del PlayStation Store per i giochi della PS3, PS Vita e PSP
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.