Home Android L’emulatore eNGE ora supporta la grafica in alta risoluzione

L’emulatore eNGE ora supporta la grafica in alta risoluzione

48
0

Disponibile un nuovo aggiornamento di eNGE, l’emulatore PlayStation sviluppato in Javascript ci permette di eseguire i giochi direttamente all’interno di un browser web.

L’aggiornamento sblocca il supporto per la grafica in alta risoluzione. Basta fare clic sul pulsante Q1 per cambiare la qualità grafica e passare in Q2 e Q4.

L’impostazione Q1 è la risoluzione nativa della PSOne (da 256×224 pixel a 640×480 pixel), Q2 è a doppia risoluzione, mentre Q4 arriva a quattro volte la risoluzione nativa.

Dopo aver modificato la qualità video è necessario riavviare l’emulatore affinché le modifiche diventino effettive. Non tutti i giochi traggono vantaggio dalla qualità Q4, questo perché la grafica potrebbe sembrare più pixelata.

L’aggiunta del pulsante per il caricamento delle ROM rende l’emulatore adatto anche per altri dispositivi come ad esempio smartphone o tablet, collegando un gamepad alla porta USB questo verrà riconosciuto, anche se non è ancora possibile rimappare i pulsanti.

Nota: Quando l’emulatore è in esecuzione e non è stato caricato alcun BIOS, il logo eNGE lampeggerà di rosso, è possibile caricare il BIOS trascinando e rilasciando il file all’interno della pagina dell’emulatore. Se tutto è andato bene, il logo eNGE smetterà di pulsare. Se si preme o se si carica nuovamente l’emulatore, verrà utilizzerà il BIOS caricato in precedenza.

Caricamento di una demo

  • Come con il BIOS, trascinare e rilasciare il file .psx-exe nella pagina dell’emulatore e inizierà automaticamente a funzionare.

Caricamento di un cdrom

  • Come con il BIOS, trascinare e rilasciare il file .bin sulla pagina dell’emulatore e inizierà automaticamente a funzionare. Attualmente sono supportati solo file .iso e .bin non elaborati. L’emulatore proverà a costruire il proprio sommario, ovvero le informazioni sulla traccia e come tale molti giochi avranno audio CD ma potrebbero non funzionare.

Migliorare la resa grafica

  • Fare clic sul pulsante Q1 per alternare la qualità grafica tra Q1, Q2 e Q4, quest’ultimo è la qualità più alta. Dopo averlo fatto, il bordo assumerà un colore rosso che indica che è necessario riavviare l’emulatore, cosa che può essere eseguita ricaricando la pagina premendo il pulsante .

Controlli

Quando si utilizza la tastiera:
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =
  • =

Per utilizzare un controller, collegarlo al PC, premere un qualsiasi pulsante sul gamepad, vedrete il bordo intorno all’icona del gamepad diventare bluastro, da qui siete pronti per utilizzare il controller.

Informazioni utili

  • Fare doppio clic sulla pagina dell’emulatore interromperà/riprenderà l’emulatore. Questo può essere utile quando il suono è davvero schifoso.

Scheda di memoria

  • Totalmente non supportato in questo momento.

Se volete provare l’emulatore sul browser web del vostro PC o su altri dispositivi seguite questo collegamento.

Download: Source code eNGE

Fonte: reddit.com

Articolo precedenteSurviving Mars torna nuovamente gratuito su Epic Games Store
Articolo successivo20 giochi Bethesda disponibili da domani su Xbox Game Pass
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.