Home Emulatori Disponibile la nuova versione Patreon 1.22.6 dell’emulatore Cemu

Disponibile la nuova versione Patreon 1.22.6 dell’emulatore Cemu

157
0

Disponibile un nuovo aggiornamento patreon di Cemu, l’emulatore Wii U ci permette di eseguire correttamente i titoli commerciali della console Nintendo su PC Windows dotati di architettura a 64 bit.

Questo nuovo aggiornamento corregge gran parte degli arresti anomali, un bug probabilmente correlato alle operazioni sui file e ai callback. Corretti anche diversi bug in Tokyo Mirage Sessions, Yoshi’s Woolly World e forse qualche altro titolo.

Changelog

# Registro Cemu delle modifiche dettagliate per 1.22.6
# Data di rilascio Patreon: 5/02/2021
# Data di uscita pubblica: 12/02/2021

  • coreinit: Molti potenziali correzioni per un arresto anomalo misterioso correlato alle operazioni sui file e ai callback.
    • Il crash può essere osservato molto spesso durante il caricamento dei salvataggi in Breath of the Wild, ma può verificarsi anche in modo casuale durante il gioco.
  • coreinit: Evita una race condition nei deallocatori di thread.
  • Corregge arresti anomali casuali in vari giochi.
  • coreinit: Aggiunta una protezione per prevenire la corruzione dello stato quando un gioco utilizza MPTaskQ in modo improprio.
    • Corregge il blocco o l’arresto anomalo di Tokyo Mirage Sessions subito dopo il lancio (#472).
  • coreinit: Corretta una race condition nell’implementazione dello spinlock.
    • Migliora la stabilità di Tokyo Mirage Sessions e probabilmente di altri giochi.
  • coreinit: Corretto OSScreenClearBufferEx() che cancellava un’area dati molto più grande di quanto dovrebbe.
    • Questa modifica dovrebbe correggere lo sfarfallio e gli arresti anomali casuali dovuti al danneggiamento della memoria in alcuni titoli homebrew.
  • coreinit: Corretto un problema per cui la priorità dei thread core predefiniti era troppo alta, portando alla carenza di CPU di altri thread.
    • Corregge i softlock casuali in Yoshi’s Woolly World.
  • GX2: Implementazione della coda degli eventi GX2 rielaborata per adattarsi meglio al comportamento della console effettiva.
    • Questo corregge  i softlock casuali nei giochi che si basano su eventi GX2.
  • GX2: Rielaborata la generazione di fetch shader (GX2InitFetchShaderEx) per abbinare più fedelmente il comportamento della console effettiva.
    • Migliora la compatibilità con i giochi esigenti riguardo alle dimensioni corrette dello shader. Per esempio. The Fall ora è giocabile e non si blocca più all’avvio.
    • Le cache degli shader e i pacchetti grafici non sono interessati da questa modifica.
  • OpenGL/Vulkan: Corretta generazione di codice shader non valido quando si accede a campionatori di texture interi con determinati parametri.
    • Corregge un problema per cui la schermata di gioco era invisibile nei titoli Virtual Console DS.
  • debug: Gli errori di wxWidgets ora vengono scritti nel file log.txt invece di mostrare una finestra di messaggio di errore.
  • debug: Aggiunto il parametro della riga di comando --force-interpreter per forzare sempre l’interprete indipendentemente dalle impostazioni del profilo di gioco.

Nota: (#xx) si riferiscono ai problemi di bug tracker corretti da questa modifica. Vedi http://bugs.cemu.info/projects/cemu/

Fonte: cemu.info

Articolo precedente[Scena Switch] Rilasciato Ur-Quan Masters MegaMod 0.8.0.85-v1 Switch
Articolo successivo[Scena Switch] Rilasciato DBI v225
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.