Home News Il kernel Exploit rivelato da TheFlow al momento può essere sfruttato...

[Scena PS4] Il kernel Exploit rivelato da TheFlow al momento può essere sfruttato solo sul firmware 6.72

650
5

L’annuncio del kernel exploit da parte del developer e hacker TheFlow ha diviso la scena, pare infatti che gran parte degli utenti non abbia approvato la scelta di rivelare l’exploit sulla piattaforma HackerOne.

Difatti esisteva una remota possibilità che Sony non avrebbe accettato di divulgare pubblicamente l’exploit dopo aver pagato il premio di dieci mila dollari.

Per poter sfruttare l’exploit nel kernel servirà comunque un entrypoint per scalare i privilegi. Si tratta di un exploit di tipo userland che può essere sfruttato attraverso una vulnerabilità del webkit.

Attualmente l’unico exploit userland noto pubblicamente, che può essere utilizzato sul firmware 6.72 o inferiore della PlayStation 4 è l’exploit bad_hoist del developer Fire30.

Intanto il developer SpecterDev ha registrato un filmato di oltre 3 ore cercando di implementare l’exploit di TheFlow con l’exploit del webkit di Fire30, per ottenere un hack funzionale, senza pero riuscirci.

Per queste cose ci vuole tempo, ma crediamo che non passerà molto prima di vedere un nuovo jailbreak della PlayStation 4.

Fonte: wololo.net

5 Commenti

  1. Ormai con l’uscita del nuovo The Last of US e dell’imminente Ghost of Tsushima ho aggiornato e quindi tolto la modifica alla mia PS4.
    Non aveva più senso ormai aspettare un aggiornamento dato che siamo a fine ciclo vitale della console..
    Detto questo buon divertimento a tutti i videogiocatori e buona serata 🙂

  2. ma crediamo che non crediamo ne passerà molto

    Correggete va ahahaha.

    P.S: Comunque è un vero spreco non avere un userland su 7.02, davvero uno spreco (per non dire peggio).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.