Home Nintendo New Nintendo 3DS Trapelato il codice sorgente della console portatile 3DS

Trapelato il codice sorgente della console portatile 3DS

444
2

Altri guai in vista per Nintendo, dopo la perdita di parte del codice sorgente della console Wii, viene pubblicata anche parte del codice sorgente della console portatile 3DS risalente a ottobre 2014.

Un codice parziale che conterrebbe il bootrom e il kernel della console portatile di casa Nintendo, inclusi i moduli (driver) per la modalità 3DS.

Presente inoltre il bootrom precompilato per il DSi e la GBA (quest’ultima come variante NDS), il codice sorgente per la maggior parte dei titoli degli sviluppatori, di cui molti non direttamente rilasciati agli sviluppatori con licenza.

[stextbox id=’info’]Nota: L’elenco riportato poco sopra è il risultato di un’analisi superficiale, pertanto potrebbe contenere alcune imprecisioni. Tuttavia, in particolare, non contiene alcuna applicazione o applet di sistema regolare, il che porta inevitabilmente alla domanda su cosa significhi per questo il limite di 300 icone, che potrebbe avere già una risposta.[/stextbox]

Poco più tardi è stata pubblicato un secondo archivio contenente una versione dell’emulatore Virtual Console per 3DS risalente al 2013.

[stextbox id=’info’]Nota: Prima che divergessero in seguito (dando vita alle Virtual Console del SNES o del Game Boy con supporto Link), le prime versioni delle Virtual Console per 3DS tendevano a utilizzare la stessa base di codice dell’emulatore, in grado di emulare titoli NES e Game Boy, così come anche l’emulazione GBA del software non utilizzata e con prestazioni insufficienti.[/stextbox]

Download: svn_v1.068.zip(non ci è possibile condividere questo tipo di file)
SHA1: 168E2FBC3CB68EBFCC5471CA7AB0C6915364659B

Download: ctr.7z (non ci è possibile condividere questo tipo di file)
SHA1: 67026A413E08577B9F174168A7F02A8751571E87 

Fonte: gbatemp.net

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.