Annunciato il server sostitutivo fanmade di XBOX Live versione 1.0, intitolato “Insignia”

Annunciato un nuovissimo server sostitutivo del defunto XBOX Live per la prima console commercializzata da Microsoft, il servizio prende il nome di Insignia.

Microsoft ha spento i server di XBOX Live il 15 aprile del 2010 per cercare di incentivare i giocatori all’acquisto e all’utilizzo della console Xbox 360.

Dal 2010 ad oggi un’orda di videogiocatori ha comunque utilizzato dei software come XLink Kai per poter giocare in multiplayer ad Halo 2, questo almeno fino ad oggi.

L’obiettivo principale di Insignia è quello di ottenere funzionalità online, come giochi online, elenchi di amici e sistemi di reportistica, tutte completamente funzionali, e tutto gratuitamente.

Certo ci vorrà ancora del tempo, i test privati dovrebbero iniziare in autunno, seguiranno poi altri test semi-privati, fino al rilascio ufficiale. Attualmente, non è prevista una data di avvio per il rilascio completo.

Come sidenote, la registrazione richiederà l’inserimento di chiavi diverse da qualsiasi XBOX, ma gli strumenti dovrebbero essere pronti al lancio.

Fonte: gbatemp.net

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *