Rilasciato retroArch v1.8.5

Disponibile un nuovo aggiornamento per il frontend retroArch, questa versione corregge alcuni bug mentre il menu Ozone ora può essere ridimensionato con il DPI dello schermo.

Il team Libretro ha promesso di pubblicare al più presto un articolo sui progressi raggiunti anche dai core esaminando tutti i cambiamenti fondamentali che sono avvenuti dall’ultimo rapporto.

Si tratta di un lungo elenco esaustivo con una particolare attenzione rivolta alle console più vecchie che riceveranno nuovi core, correzioni e miglioramenti.

A partire da questa versione, il menu Ozone è diventato il driver predefinito in retroArch, gli utenti potranno comunque tornare al menu XMB selezionandone il driver all’interno delle impostazioni.

Da notare che Lakka continuerà ad utilizzare il menu XMB come menu predefinito, ma anche qui gli utenti saranno sicuramente in grado di passare al menu Ozone.

Changelog

  • 3DS: Mantiene nascosto lo schermo inferiore in modalità sleep/wakeup. Quando il 3DS si riattiva dopo essere stato chiuso, è necessario reinizializzare lo schermo inferiore. Se aggiungi la condizione qui, lo schermo verrà attivato o disattivato in base allo stato di ctr_bottom_screen_enabled, come previsto.
  • ANDROID/CHROMEBOOK/CRASH: Corretti gli arresti anomali del Chromebook (su x86 x64) quando si tocca lo schermo.
  • BUGFIX: Previene il doppio input quando si utilizza il tasto “return” (hardware) per chiudere la tastiera su schermo.
  • BUGFIX: Corretto il problema con il tasto di scelta rapida per l’acquisizione del mouse.
  • BUGFIX: Evita l’overflow nel calcolo del contatore delle prestazioni moltiplicato.
  • BUGFIX: Retroarch overlay mostra “Game remap file loaded.” sull’overlay anziché “Core remap file loaded.” quando è presente solo un file di remap principale.
  • CHEEVOS/BUGFIX: I trigger dei risultati potrebbero causare il crash di Retroarch.
  • CHEEVOS: Non bloccare il core di Sameboy perché espone solo un po’ di memoria.
  • CHEEVOS: Supporto per la memoria estesa del Sega CD.
  • CHEEVOS: Mostra l’hash di RetroAchievements nell’elenco delle informazioni sul contenuto.
  • CHEEVOS: Se il core dice che sta esponendo SYSTEM_RAM, dagli il vantaggio del dubbio.
  • CHEEVOS: Presenza ricca di RetroAchievements per il sito Web/Discord di RA.org
  • CHEEVOS: Reimposta il token quando cambiano nome utente o password.
  • CHEEVOS: Visualizza i progressi misurati sugli obiettivi bloccati.
  • CHEEVOS: Accoda più popup.
  • CHEEVOS: Aggiunti ritardi ai tentativi di invio alla classifica.
  • CHEEVOS: Impedisce l’overflow del buffer quando si incontra una macro sconosciuta.
  • CORE UPDATER: Impedisce il blocco durante il recupero dell’elenco principale se il trasferimento HTTP non riesce.
  • DISK CONTROL: Aggiunte etichette disco alle notifiche “disco inserito”.
  • EMSCRIPTEN: Ricreate correttamente i listener di eventi di input.
  • FFMPEG CORE: Corretto l’arresto anomalo della ricerca quando si utilizza la decodifica HW in alcuni casi.
  • LIBRETRO: Aggiunta l’estensione API dell’interfaccia di controllo del disco.
  • LINUX: Evita possibili arresti anomali quando si esegue retroarch all’avvio.
  • LINUX/GLX: Correzione degli arresti anomali/instabilità video filettati a causa dei callback di sincronizzazione GLX OML.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornata la traduzione in francese.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornata la traduzione coreana.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornata la traduzione polacca.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornata la traduzione in spagnolo.
  • LOCALIZZAZIONE: Aggiornata la traduzione portoghese brasiliano.
  • MENU: Aggiunta opzione Menu Scroll Acceleration.
  • MENU: Seleziona automaticamente l’elemento attualmente selezionato quando si aprono gli elenchi a discesa.
  • MENU: Correzione della velocità di scorrimento del ticker della linea regolare (verticale).
  • MENU: Non scaricare i messaggi di sostituzione/rimappatura.
  • MENU/DATETIME: Aggiunti nuovi stili temporizzati che seguono il formato GG/MM/AAAA, presenti in diversi paesi europei.
  • MENU/DATETIME: Modifica i file di traduzione esistenti per adattarsi alle nuove opzioni ora disponibili.
  • MENU/DATETIME: Riordina le opzioni di visualizzazione temporizzata in base a un ordine decrescente della quantità di informazioni visualizzate, in modo che siano più comode da cambiare e facilmente classificate.
  • MENU/BUGFIX: Corretto bug – se eri in XMB e avresti impostato il driver di menu su RGUI, non potresti più andare sulla scheda sinistra o destra.
  • MENU/MATERIALUI: Aggiunta opzione per rimuovere la barra di navigazione.
  • MENU/OZONE: Aggiunto il ridimensionamento basato su DPI.
  • MENU/OZONE: Aggiunto il supporto puntatore rudimentale.
  • MENU/OZONE: Aggiunti temi ‘Nord’ e ‘Gruvbox Dark’.
  • MENU/OZONE/POINTER: Il puntatore può essere utilizzato per passare dalla barra laterale all’elenco delle voci.
  • MENU/OZONE/POINTER: Il puntatore può essere utilizzato per selezionare la barra laterale e le voci dell’elenco delle voci.
  • MENU/OZONE/POINTER: Sia la barra laterale che l’elenco delle voci possono essere fatti scorrere trascinando.
  • MENU/OZONE/POINTER: Facendo clic/premendo l’intestazione o il piè di pagina si produce un’azione di “annullamento”.
  • MENU/OZONE/POINTER: La messa a fuoco del cursore segue il puntatore del mouse dalla barra laterale all’elenco delle voci (e viceversa).
  • MENU/OZONE/POINTER: Nell’elenco delle voci, l’elemento sotto il cursore viene automaticamente selezionato (con qualche sfumatura per garantire che ciò non interrompa lo scorrimento della rotellina del mouse).
  • MENU/OZONE/POINTER: Nella barra laterale, l’elemento sotto il cursore non viene selezionato automaticamente (è troppo stonante).
  • MENU/RGUI: Aggiunto tema ‘Flux’.
  • MENU/XMB: Nuovi colori del tema ‘Cube Purple’, ‘Family Red’, ecc..
  • NETPLAY/MENU/BUGFIX: La modalità stateless Netplay Fix non viene salvata. Influisce su altre impostazioni di netplay che possono essere ignorate dall’opzione della riga di comando.
  • ODROID GO ADVANCE: Supporto rotazione.
  • NETPLAY/ROOMS/BUGFIX: Impedisce l’indicizzazione dell’array fuori dai limiti quando si visualizzano/selezionano le stanze di netplay nei menu.
  • SCANNER: Aggiunta opzione ‘Arcade DAT Filter’.
  • SCANNER: Aggiunta la scansione dei dischi PS1 Corea e Asia.
  • SCANNER: Aggiunto il supporto per la scansione di PSP coreano.
  • VIDEO: Disattiva il “Filtro bilineare” hardware per impostazione predefinita.
  • VIDEO/WIDGETS: I widget ora sono indipendenti dal menu.
  • VIDEO/WIDGETS: Consente alle notifiche di utilizzare la larghezza dello schermo intero quando non viene visualizzato il menu.
  • VIDEO/WIDGETS: Ridimensionamento basato su DPI.
  • VIDEO/WIDGETS: Correzione del ridimensionamento del widget del volume.
  • VIDEO/WIDGETS: Aggiunte impostazioni indipendenti di override della scala del widget per le modalità a schermo intero/finestre.
  • VIDEO/WIDGETS/BUGFIX: Impedisce la visualizzazione errata del testo OSD (vecchio stile) quando i widget sono abilitati.
  • VIDEO/WIDGETS/THREADED/BUGFIX: Problema risolto – corruzione dei widget di menu durante l’esecuzione di alcuni core (ad esempio VICE) con video threaded abilitato.
  • WIFI/CONNMANCTL: Visualizza più caratteri da SSID.

Download: RetroArch v1.8.5 (tutte le piattaforme)

Download: Source code RetroArch v1.8.5

Link: Collegamento Patreon

Fonte: libretro.com

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *