Home News Rilasciato DolcePolce v1.0

[Scena PS Vita] Rilasciato DolcePolce v1.0

135
0

Il team CBPS, già autore di diversi strumenti come Chovy-gen, Chovy-sign e Chovy-gm ha sviluppato un nuovo plugin per console PlayStation TV che una volta installato ci permetterà di rimuovere per intero la Black List dei giochi e delle applicazioni disponibili solo per console Playstation Vita.

A differenza di altri strumenti, come AntiBlacklist e simili, il plugin DolcePolce mira a corregge i controlli della blacklist sulla console PlayStation TV direttamente da SceShell.

AntiBlacklist eseguiva due patch che venivano chiamate semplicemente patch v1 e patch v2. La patch v1 ci permetteva di sbloccare tutti i giochi della PlayStation Vita su PlayStation TV fino al prossimo riavvio della console, questo significa che non era permanente.

La patch v2 invece rimaneva attiva anche a seguito di un riavvio della console, ma non permetteva l’installazione degli aggiornamenti e dei DLC.

Requisiti

  • Una console PlayStation TV modificata con Henkaku montante firmware 3.60~3.73.

Installazione

  • Scaricare il plugin DolcePolce.suprx e posizionarlo nella directory ur0:/tai.
  • Aprire il file ur0:tai/config.txt in un editor di testo e digitare:

*main
ur0:tai/DolcePolce.suprx

  • Eseguire infine un riavvio della console per permettere il caricamento del plugin in memoria.

Nota: Se avete precedentemente installato la patch v2, rimuovetela, in caso contrario gli aggiornamenti e i DLC non potranno essere installati comunque.

Crediti

Developers

  • SilicaAndPina

Beta Tester

  • Zodasaur
  • marburg
  • IcySon55
  • froid_san
  • kirilldevchroma
  • SilicaAndPina

Download: DolcePolce v1.0

Download: Source code DolcePolce v1.0

Fonte: reddit.com

[Scena PS Vita] Rilasciato DolcePolce v1.0 ultima modifica: 2019-12-20T18:52:32+01:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedenteThe Witcher disponibile ora su Netflix
Articolo successivo[Scena PS Vita] Rilasciato iTLS-Enso v3.1
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.