The Witcher disponibile ora su Netflix

Debutta oggi su Netflix la serie The Witcher, la prima stagione composta da ben 8 puntate basata sui popolari romanzi del polacco Andrzej Sapkowski, gli stessi che hanno ispirato una delle saghe più amate e giocate del mercato videoludico.

Il protagonista di The Witcher è Geralt di Rivia, un Witcher cacciatore di mostri che vive molto più a lungo di un normale essere umano, un uomo cupo e fisicamente imponente interpretato con immenso orgoglio da Henry Cavill.

Un witcher è un essere geneticamente modificato. Queste mutazioni gli conferiscono forza e agilità superiori ai comuni esseri umani, una longevità maggiore e, soprattutto, gli permettono di utilizzare i Segni, una rudimentale forma di magia.

Geralt è una sorta di mercenario che si guadagna da vivere cacciando mostri. Nonostante il suo coraggio, lui non gode di grande stima tra gli umani e gli altri esseri che popolano il Continente, viene considerato come il frutto della magia nera, una creatura diabolica, un degenerato nato all’inferno.

Come per tutti i witcher, la sua presenza non è vista come un segno di buon auspicio, ed è anche per questo motivo che Rutilia, il suo cavallo, è l’unico essere di cui sembri importargli qualcosa.

Nel corso della prima stagione, il percorso di Geralt si intreccia con quella di due giovani donne, Ciri (Freya Allan) è Yennefer (Anya Chalotra).

Ciri appare come un’annoiata principessa costretta ad abbandonare la propria famiglia, di cui resta ben poco, e fuggire dal regno di Cintra quando quest’ultimo cade sotto la forza dell’impero di Nilfgaard.

Yennefer è invece una donna dai trascorsi tristissimi la quale, scoperto di essere una potente maga, abbraccia completamente la sua condizione.

Netflix ha già provveduto ad ordinare una seconda stagione di The Witcher. certo un azzardo senza sapere se la produzione di questa serie piacerà al pubblico.

Fonte: comingsoon.it

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *