Home Emulatori Disponibile la nuova versione 1.15.3 Patreon dell’emulatore Cemu

Disponibile la nuova versione 1.15.3 Patreon dell’emulatore Cemu

262
0

Disponibile un nuovo aggiornamento Patreon dell’emulatore Cemu, il programma ci permette di emulare i giochi della Wii U su PC Windows a 64 bit.

Questa nuova versione trova alcune ottimizzazioni minori nelle API GX2 e corregge alcuni crash e arresti anomali. Anche la schermata di caricamento della cache per lo shader ora si adatta meglio nelle risoluzioni più elevate.

Changelog

  • Generale: Visualizza meta/bootTvTex.tga all’avvio di un gioco e durante la compilazione degli shader (ref: http://bugs.cemu.info/issues/1).
  • Generale: Rielaborata la schermata di caricamento della cache dello shader per adattarsi meglio alle risoluzioni più elevate
  • Generale: Cambiato settings.xml per essere più portabile (utilizza percorsi relativi ove possibile).
  • CPU/JIT: La ricompilazione JIT delle funzioni è ora multi-thread se è abilitato il ricompilatore multi-core (riduce leggermente il micro-balbuzie causato dalla ricompilazione).
  • Debug: Aggiunta opzione di debug che scarica il file system WUD del gioco attualmente in esecuzione per eseguire il dump/folder (estrattore WUD/WUX).
  • Debug: Corretto un bug in cui la funzionalità di dump della RAM falliva automaticamente perché non creava la cartella dump.
  • GX2: Aggiunto il profiler del frame (può essere attivato tramite il menu debug).
  • GX2: Caricatore di texture ottimizzato.
  • GX2: Ottimizzazioni minori in varie funzioni dell’API GX2.
  • GX2: Corretto un crash casuale a causa dell’accesso fuori limite nel codice texture.
  • GX2: Corretto il problema di arresto anomalo che poteva verificarsi quando l’accuratezza della cache del buffer GPU era impostata su alta.
  • GX2: Aumentato il tempo prima che le texture ripristinabili vengano eliminate dalla cache delle texture (da 15 secondi a 2 minuti).
  • coreinit: Corretto il calcolo errato del timeout nell’API spinlock AcquireSpinLockWithTimeout.
  • padscore: WPADGetInfoAsync non si blocca più quando non viene fornita alcuna richiamata.
  • input: Rumble DirectInput verrà inizializzato solo se il valore del rumble è impostato su un valore diverso da zero (soluzione alternativa per un bug di arresto anomalo in un driver DirectInput comune).

Vi ricordiamo che la release pubblica verrà rilasciata tra qualche giorno, il 7 marzo come riportato all’interno del changelog ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.