Home News Rilasciato nx-hbmenu v3.0.0

[Scena Switch] Rilasciato nx-hbmenu v3.0.0

381
0

Il developer yellows8 ha da poco pubblicato un nuovo aggiornamento per l’homebrew launcher hbmenu per la console ibrida Switch.

Nx-hbmenu è un semplice menu sviluppato per semplificare il lancio di applicazioni homebrew. Le applicazioni vengono lanciate utilizzando l’ABI Homebrew, quindi normalmente nx-hbloader eseguirà il lancio vero e proprio.

Controlli

  •  o  – Seleziona l’app o la directory.
  • e– Scorre più veloce.
  •  – Entra in una directory o esegui l’applicazione homebrew selezionata.
  •  – Chiude la directory corrente o disattiva il netloader.
  •  – Attiva il netloader.

Controlli touch

  • Per navigare nell’elenco delle cartelle e delle applicazioni, scorrere verso sinistra e verso destra nella lista in basso.
  • Per aprire un elemento è possibile toccarlo nell’elenco o con esso evidenziato toccare il prompt Open o il pulsante Launch in basso a destra.
  • Per tornare indietro (una cartella) è possibile scorrere verso l’alto o toccare il prompt del pulsante Back in basso a destra (quest’ultimo è disponibile solo quando non viene visualizzata alcuna finestra di messaggio e se netloader non è attivo).
  • Per attivare il netloader puoi scorrere verso il basso sullo schermo. Per accedere al menu Theme puoi scorrere verso sinistra sullo schermo.

Temi

I temi possono essere facoltativamente caricati dalla scheda SD all’interno della directory /config/nx-hbmenu/themes/. Il tema (o il predefinito) può essere selezionato usando il menu Themes tramite il pulsante . Questo utilizza libconfig. Le impostazioni predefinite verranno utilizzate per tutte le impostazioni non specificate nel tema (incluso themeInfo).

La stringa utilizzata per visualizzare i pulsanti può essere impostata con buttonAText, buttonBText e buttonMText, ma normalmente questo può essere lasciato ai valori predefiniti. Modificare il valore del campo enableWaveBlending su 1 per abilitare la fusione delle onde.

Sono inoltre disponibili i campi borderColor, borderTextColor e progressBarColor che possono essere impostati come gli altri campi di colore. I campi dei colori sono RGBA.

Changelog

Caratteristiche

  • Aggiunte caselle di messaggio. L’output di envGetLastLoadResult() ora viene visualizzato durante l’avvio, se necessario (errore restituito dall’applicazione che è stata eseguita per ultima).
  • Aggiunto supporto nxlink (netloader).
    • L’indirizzo IP della Switch può essere determinato automaticamente tramite trasmissione UDP.
    • Netloader ora viene gestito su un thread separato con socket non bloccanti. Il disegno dell’interfaccia utente non è bloccato durante il trasferimento.
    • Il trasferimento può essere interrotto tramite l’input “Back”.
    • Se il trasferimento si interrompe senza terminare, il file viene eliminato.
    • Quando si ritorna al menu principale dal netloader, il menu viene ricaricato poiché il file NRO del netloader potrebbe essere stato cancellato a causa dell’arresto del trasferimento.
    • Lo stato del Netloader viene visualizzato in una finestra di messaggio mentre netloader è attivo. Questo include il progresso del trasferimento e una barra di avanzamento.
    • Risolto il problema di overflow del buffer con gli argomenti di netloader introdotti con il commit del netloader originale (nulla di utile che potrebbe causare un arresto anomalo può essere sovrascritto con un nxlink ). Corretti i limiti non correlati in checkAddArg() che si interrompeva quando veniva aggiunto il supporto nxlink_host.
  • Usa il carattere condiviso del sistema. Si noti che la lingua di sistema non viene ancora utilizzata.
  • Aggiunti controlli touch.
  • Aggiunto supporto per temi caricati da SD. Se il tema di sistema non viene riconosciuto, il tema utilizzato verrà impostato automaticamente sul tema scuro.
  • Aggiunto il menu Theme per selezionare il tema da utilizzare, incluso il tema predefinito.
  • Visualizzazione dell’ora abilitata, utilizza l’ora locale.
  • Visualizza lo stato e la carica della batteria.
  • Aggiunto supporto per associazioni di file.

Altro

  • Sostituito nanojpeg con libjpeg-turbo. Leggere il README a riguardo.
  • Lo directory  switch/ viene creata se questa non esiste. Le directory di configurazione su SD ora vengono create automaticamente durante l’avvio, se necessario.
  • Visualizza una schermata di errore con la stampa della console invece di utilizzare fatalSimple, per errori durante l’avvio. Visualizza una finestra di messaggio in launchFile() per l’avvio dell’app quando si verifica un errore invece di utilizzare fatalSimple.
  • Utilizza l’applet exit-locking.
  • Le risorse ora vengono caricate da un file .zip in RomFS invece di includerle nei data/.
  • Costruito con la libreria stabile libnx v1.5.0.
  • Ulteriori miglioramenti alla stabilità generale del sistema e altre piccole modifiche per migliorare l’esperienza dell’utente.

Istruzioni

  • Scaricare la versione più recente di nx-hbmenu.
  • Estrarre l’archivio e caricare il file hbmenu.nro all’interno della scheda SD.
  • Ora inserite la scheda SD all’interno della Switch.
  • Sempre dalla console Switch impostare il server DNS su 104.236.106.125 ed eseguire un test della connessione.
  • Fare clic su “Install”.

[stextbox id=’info’]Nota: Se viene visualizzata la notifica 2000-1337 sullo schermo, significa che l’installazione dell’homebrew launcher è riuscita.[/stextbox]

  • Ora riavviate il dispositivo ed eseguire nuovamente un test della connessione.
  • Fare clic su “Run”.

L’exploit risulterà installato quando un popup vi dirà di uscire. Al termine potrete eseguire l’homebrew launcher dall’icona album sul menu principale.

[stextbox id=’warning’]Attenzione: L’esecuzione di homebrew non attendibili potrebbe potenzialmente danneggiare la Switch e invalidare la garanzia. Lo stai facendo a tuo rischio e pericolo![/stextbox]

Installazione manuale del server

  • Clonare la versione più recente di nx-hbexploit300.
  • Eseguire “make install && make” all’interno della repository git.
  • Ora prelevate il contenuto della cartella build/ e ospitateli su di un server HTTP statico.
  • Impostare un server DNS personalizzato che vada a reindirizzare il record A per ctest.cdn.nintendo.net al proprio server HTTP statico.

Controlla il wiki Switchbrew per i dettagli sulle nuove funzionalità.

Crediti

  • yellows8, plutoo per hbmenu, hbloader e hbexploit
  • Team reSwitched per il webkit exploit e rohan.
  • devkitPro per la toolchain.

Download: Homebrew Launcher nx-hbmenu v3.0.0

Download: Source code Homebrew Launcher nx-hbmenu

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.