[Scena PS Vita] Rilasciato Project Void v0.0.4

Il talentuoso developer Akabane87 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per uno dei primi progetti 3D per Playstation Vita, conosciuto come Project Void, lo sparatutto ambientato nello spazio è il primo progetto crossplatform Vita/PC (d3d11) codificato attraverso l’SDK ufficiale Sony.

In Project Void i giocatori avranno la possibilità di costruire la propria navicella spaziale utilizzando moduli differenti, queste porteranno ad integrare abilità uniche che andranno ad influenzare il comportamento della nave.

Il gioco si concentra maggiormente sulla battaglia nello spazio, i moduli raccolti serviranno ad alimentare motori, cannoni e via dicendo, questo avrà un impatto sul movimento e sulla fisica del gioco.

Ogni modulo avrà anche una sua resistenza e di conseguenza potrebbe venire distrutto durante le battaglie, ma potranno anche essere riparate.

Dovrai costruire pezzo per pezzo la tua navicella che di default viene attrezzata di 3 cannoni e 4 motori in una piccola porzione di universo incentrato su di un campo di asteroidi.

Una nave nemica controllato dalla IA vi attaccherà una volta che la pattuglia viene individuata nel campo degli asteroidi. Una volta iniziato il combattimento, non vi sarà alcun modo di sfuggire, ne rimarrà soltanto uno. La navicella nemica avrà i vostri stessi moduli e le stesse proprietà.

Non vi è per ora alcun reale gameplay ad eccezione del sistema di combattimento che è ancora in corso di sviluppo. Ogni modulo che compone la navicella può essere distrutto.

Quando un modulo canone è inferiore al 50% della sua energia, verrà disabilitato. Ciascun modulo ha una bassa frequenza di rigenerazione, finché non viene totalmente distrutto.

Per ora non vi è alcun modo per ricalibrare manualmente o automaticamente la potenza di ciascun motore. Si consiglia di riavviare la simulazione premendo select qualora la navicella diventi incontrollabile.

Changelog

  • Utilizzo del pulsante di ricalibrazione.

Controlli

  • – Sposta a destra, sinistra, su e giù.
  • – Orienta la navicella spaziale.
  • – Accelerazione.
  • – Spara.
  • – Mette il gioco in pausa e volendo si può anche spostare la camera.
  • – Leva di frizione/nessun attrito (inerzia dello spazio).
  • – cambia auto aim/manual aim.
  • – Naviga attraverso il menu di Debug.
  •  – Mostra o nascondi la console di Debug.
  •  – Ripristina la scena.
  • Touch Screen frontale – Sposta qualsiasi oggetto fisico sulla scena (drag & drop).

Download: Project Void v0.0.4

(Visited 65 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *