Home News Rilasciato taiHENkaku Beta 7

[Scena PS Vita] Rilasciato taiHENkaku Beta 7

339
0

Il developer Yifan Lu ha rilasciato un piccolo aggiornamento per taiHENkaku, il primo Custom Firmware per Playstation Vita oggi aggiunge il supporto per la compressione fself.

taihenbeta2

TaiHEN è un framework per la scrittura di applicazioni e patch a livello di sistema. Detto in parole più semplici l’exploit ci permette di eseguire giochi homebrew e plugin via kernel ovunque.

Il progetto continua ad essere principalmente rivolto agli sviluppatori, manca comunque poco alla pubblicazione della release ufficiale.

I file fself compressi lavorano con taiHENkaku (e sin dalla prima beta), ma non funzionavano attraverso l’ultima versione stabile di HENkaku.

Questo significa che qualsiasi tipo di applicazione homebrew costruito attraverso la vecchia toolchain con supporto per la compressione fself non avrebbe funzionato.

Risultati compressione:

  • VitaShell: 3.2MB => 1,2 MB
  • henkaku.suprx: 33KB => 8 KB
  • installazione taiHENkaku: 160KB => 34KB

Nuove caratteristiche

  • L’installazione dei payload è stata compressa diminuendo le dimensioni per il download del 60%.
  • MolecularShell ora supporta la modifica del file config.txt taihen senza riavviare la console portatile (solo per gli user plugin di e funziona solo in modalità non sicura, premere  per visualizzare l’opzione).
  • MolecularShell ora offre di nuovo l’accesso completo in ux0 quando l’homebrew non sicuro è abilitato (bisogna chiudere e riaprire per vedere i cambiamenti).
  • Riattivata la patch shell per lo spoof della versione del firmware. Questo non consente il login sul PSN, ma dovrebbe evitare aggiornamenti accidentali da CMA.

Se non siete interessati nello sviluppo di plugin e non si vuole partecipare alla terza beta potrete installare la vecchia release stabile sempre dal seguente indirizzo web.

Per aggiornare la versione beta, riavviate la console portatile e visitare il seguente indirizzo web dal browser della Playstation Vita.

Se intendete rimuovere la versione beta, eliminate molecularShell, riavviate la console portatile e visitate nuovamente il seguente indirizzo web dal browser della Playstation Vita.