[Scena Wii U] Il Custom Firmware hexFW riceve un nuovo grande aggiornamento

Il developer e hacker Mike H. ha rilasciato un nuovo aggiornamento per hexFW, il Custom Firmware oggi introduce un nuovo menu; recovery console style!

nintendo-wiiu

Il Custom Firmware utilizza come base l’exploit iosuhax del developer Smealum e la patch di Iosu mettendo in atto la catena di exploit.

A differenza di tutti gli altri Custom Firmware che vengono eseguiti attraverso l’Homebrew Launcher sfruttando appunto il kernel PPC con tutti i problemi ad esso legati, il Custom Firmware hexFW viene eseguito esclusivamente attraverso il browser web.

Sommario

Il progetto presente nella repository ufficiale si divide in due cartelle principali:

  • “firmware” – IOSU patching framework.
  • “launcher” – exploit code chain responsabile per l’iniezione dell’immagine della patch IOSU.

Attualmente iosuhax (del developer Smealum) pone le basi per la patch del firmware. L’obiettivo di questo progetto è quello di sviluppare un sistema di patching in grado di offrire un nuovo Custom Firmware completamente funzionale e personalizzabile.

La catena degli exploit utilizzati per iniettare il codice del firmware utilizza wiiu_browserhax_fright del developer yellows8, una implementazione diretta di due vulnerabilità distinte documentate da hykem, naehrwert e plutoo.

L’exploit viene compilato utilizzando una versione ridotta del progetto libwiiu e viene attivato dal Browser Web della Wii U.

Changelog v0.0.1

  • Sostituito wupserver con hexcore.
  • Pulite le patch del file system (ancora disattivato).

Se siete interessati ad utilizzare il Custom Firmware hexFW dovrete prima compilarlo seguendo le istruzioni riportate all’interno della repository ufficiale.

(Visited 403 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *