Home News Trapelato l’ultimo kernel exploit della Wii U per firmware 5.5.x

[Scena Wii U] Trapelato l’ultimo kernel exploit della Wii U per firmware 5.5.x

118
57

Era solo questione di tempo, sembra infatti che sia stato pubblicato da una fonte sconosciuta l’ultimo kernel exploit della Wii U per firmware 5.5.x. La console al momento è stata completamente hackerata.

Loadiine

Dico al momento, Nintendo non resterà a guardare, probabile che nei prossimi giorni venga rilasciato un nuovo aggiornamento del firmware, si pensa già in programma dopo la manutenzione del 10 Maggio.

Un utente su gbatemp non ha perso tempo ed ha pubblicato un primo tutorial per poter costruire e far funzionare HaxServer, l’exploit ci permetterà di eseguire applicazioni homebrew tipo l’homebrew launcher o il tanto agognato Loadiine.

Guida

  • Scaricate il kernel exploit con haxserver (file AtLongLast.zip).
  • Assicuratevi che il vostro browser abbia installato Java 8, in caso cotrario potrete scaricarlo da questo collegamento.
  • Aprite un prompt dei comandi (in Windows premete il tasto Shift e cliccate il pulsante destro del mouse) o anche da terminale se avete un PC tipo linux o mac osx.
  • Ora andate ad estrarre l’intero contenuto dell’archivio AtLongLast.zip in C:\kexploit (o in qualsiasi altra directory, ma si consiglia comunque di essere il più breve possibile).
  • Rinominate le cartelle invertite. Esempio: atad = data; sdaolyap = payloads.
  • Ora dal prompt dei comandi, spostatevi nella cartella in cui è situato il file HaxServer.jar e digitate il comando:
  • Su PC Windows: java -jar HaxServer.jar
  • Su Linux e Mac OS X: sudo java-jar HaxServer.jar (avrete bisogno dei privilegi elevati).
  • Digitate sempre dal prompt dei comandi “ipconfig” e controllate il vostro indirizzo IPv4 (dovrebbe somigliare a: 192.168.xxx.xxx) .

Note: Dovreste intravedere dei risultati come: Exploits: 0; Data: 0; Errors: 0. Tutto ciò è normale, i valori cambieranno una volta che si avvia un payload (tipo kexploit o applicazioni).

Assicuratevi di tenere sempre attivo il prompt in modo da poter controllare il corretto caricamento dei payload o eventualmente degli errori che potrebbero verificarsi.

Terminata l’esecuzione di HaxServer sul PC passiamo alla preparazione della scheda SD.

Scheda SD

  • Inserite la scheda SD all’interno del PC.
  • Scaricate Loadiine o l’homebrew launcher ed estraete il contenuto nella scheda SD (assicuratevi che il file elf venga caricato in wiiu/apps/nome applicazione).
  • Caricate tutte le applicazioni o i backup che avete a disposizione.
  • Smontate la scheda SD ed inseritela nella Wii U.

Eseguire l’exploit

  • Accendete la Wii U ed avviate il browser Internet.
  • Da qui potrete scegliere due diverse combinazioni a seconda se eseguire Loadiine o applicazioni homebrew:
    • Scelta 1: Se desiderate utilizzare Loadiine dovrete prima caricare il kernel10. Eliminate i cookie e inserite l’indirizzo: http://192.168.XXX.XXX/hax?kexploit10 (questo è lo stesso indirizzo IPv4 restituito dal comando ipconfig).
    • Vedrete il caricamento dell’hack, una volta tornati al menu principale, avviate nuovamente il browser internet e digitate: http://192.168.XXX.XXX/hax?loadiine.
    • Scelta 2: Se si desidera invece utilizzare gli homebrew dovrete prima caricare il kernel31. Eliminate i cookie e inserite l’indirizzo: http://192.168.XXX.XXX/hax?kexploit31 (questo è lo stesso indirizzo IPv4 restituito dal comando ipconfig).
    • Vedrete il caricamento dell’hack, una volta tornati al menu principale, avviate nuovamente il browser internet e digitate: http://192.168.XXX.XXX/hax?launcher.

[tube url=http://www.youtube.com/watch?v=OFRU-wrypks]

Non abbiamo avuto modo di provarlo, anche se comunque non abbiamo dubbi sulla veridicità, ricordatevi di cancellare i cookie nel browser onde evitare errori.

Nota: Per le nostre console europee bisogna sostituire l’applicazione HaxServer.jar con questa versione modificata (si ringrazia Press88 per la punta).

Fonte: gbatemp.net

[Scena Wii U] Trapelato l’ultimo kernel exploit della Wii U per firmware 5.5.x ultima modifica: 2016-05-03T11:23:30+02:00 da Francesco Lanzillotta
Articolo precedenteNuovo aggiornamento importante di retroArch per Lakka
Articolo successivo[Scena PS4] Sbloccato il menu di Debug avanzato su Playstation 4
Sono Nato nel 1980 e da diversi anni coltivo la passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei videogiochi, ho vissuto l'era degli home computer con il Commodore 64 e l'Amiga 500, da sempre appassionato di giochi di ruolo e di titoli di avventura.