Home Homebrew Rilasciato PSNPatch v2015.7/A

[Scena PS3] Rilasciato PSNPatch v2015.7/A

296
46

Il developer KW ha rilasciato un nuovo entusiasmante aggiornamento per l’applicazione PSNPatch, questa nuova release cambia il metodo utilizzato per la numerazione di versione e apporta un nuovo supporto per la gestione Mamba.

patch

Questa applicazione si presenta come una delle migliori soluzioni utilizzate per cambiare IDPS e PSID salvaguardando il proprio account da eventuali ban. Per i Custom Firmware no Cobra viene utilizzata una versione personalizzata del PRX Loader che permette di caricare il plugin del PSNPatch in memoria una volta avviata l’applicazione.

Questo permetterà di svolgere moltissime funzioni, insieme al plugin del PSNPatch può essere installata anche una versione personalizzata e leggera del webMAN Mod (solo in lingua inglese).

Caratteristiche

  • CORE (compatibile con tutte le versioni del firmware 4.XX).
  • Spoof IDPS (console ID) e Spoof PSID.
  • Funzione per disabilitare le Syscalls del Custom Firmware (emula un Firmware originale).
  • Elimina i log dei giochi lanciati (elimina i record anche degli ultimi giochi usati).
  • BLOCCA ACCESSO PSN al boot fino a quando non vengono disabilitate le syscall (solo con plugin in esecuzione).
  • Installa i file RAPs e EDATs.
  • Sblocca i titoli PSN (C00) come demo.
  • Sblocca ps2classics launcher.
  • Patcha i Giochi rendendoli avviabili su firmware inferiori (4,46) in entrambi i formati ISO e cartelle;
  • Plugin PSNPatch di facile utilizzo su Custom Firmware Cobra e non Cobra con controllo di accesso al PSN.
  • Versione del firmware indipendente.

L’applicazione include una versione del plugin webMAN Mod certificato per funzionare con PSNPatch.

Note per il plugin no Cobra

  • I plugin no Cobra dovranno essere configurate in “/dev_hdd0/prx_plugins.txt”.
    • PSNPatch lo fa automaticamente durante l’installazione del plugin psnpatch o Webman.
  • I plugin no Cobra possono montare backup solo in formato cartella.
  • Il supporto ISO avviene solo con irisMAN e payload Mamba.
  • Quando ci si trova in un Custom Firmware no Cobra, al fine di configurare i plugin portarsi nel nuovo menu “Toolbox”.
  • I plugin no Cobra sono stati testati solo sul Custom Firmware 4.70, ma dovrebbe essere compatibile con tutti i Custom Firmware nelle diverse versioni precedenti.
  • Molte procedure fail-safe sono state prese in considerazione per l’installazione del manager plugin non cobra.
  • In caso qualcosa vada storto come per esempio un plugin danneggiato o un errore nell’installazione del manager plugin, potrete avvalervi di due semplici procedure failsafe.
    • Creare un file da 0 byte e rinominatelo in “failsafe” e inseritelo in una cartella denominata “core_flags” all’interno di una pendrive USB e collegatela nella porta USB a destra della ps3. Questa procedura può essere effettuata anche per disabilitare il caricamento dei plugin su Custom Firmware no Cobra.
    • Reinstallare il CFW dal menu di ripristino.

MODE AUTO

In “modalità automatica”, gli IDPS saranno falsificati automaticamente all’avvio. Il sistema si comporterà come se fosse stato falsificato in modo permanente dai nuovi IDPS.

Per abilitare e disabilitare la modalità AUTO seguite la seguente procedura.

  • Spegnere la ps3.
  • Premere il tasto 23px-Tex_guidepanel_PS del controller per avviare la console.
  • Attendere finché non viene emesso il suono di avvio.
  • Tenete preuto i tasti 20px-Playstation-Button-L3 + 20px-Playstation-Button-R3 + r2.
  • Attendete i 2 bip e un messaggio di conferma.
  • In seguito il sistema verrà riavviato.

Note

  • La Modalità Auto rimarrà sempre ABILITATA (anche in seguito ad un riavvio) e fino alla sua disattivazione, o la disinstallazione del plugin PSNPatch.
  • AUTO MODE NON SCRIVE NELLA FLASH.
  • Sicuro al 100%.
  • Se si ottiene il solito messaggio di benvenuto di PSNPatch quando si cerca di attivare o disattivare la modalità “Auto Mode”, il processo fallirà, dovrete dunque riavviare e riprovare.

ATTENZIONE

Il Custom Firmware non viene disattivato all’avvio (o non sarebbe possibile montare i backup), non dimenticate di seguire quest’ultimo passaggio utilizzando la combo 20px-Playstation-Button-L3 + 20px-Playstation-Button-R3 + r2).

Changelog v2015.7/A 

  • Nuovo sistema di numerazione delle versioni (year.month/subversion).
  • Aggiunto il supporto per la gestione dei plugin mamba – corretta identificazione e gestione dei plugin (da mamba_plugins.txt).
  • Include una versione personalizzata di Webman 1.42.01 MOD-KW (lite) per i sistemi Cobra/Mamba e non cobra.
  • Rilancio del menu XMB con componenti aggiuntivi di movimentazione in PSNPatch TOOLBOX (per cobra, non cobra e mamba, non per Rebug).
  • Corretto un bug in cui PSNPatch si può bloccare con file bootplugins.txt vuoto.
  • Rimosso messaggio superfluo “cobra enhanced/cobra extensions” dal menu principale.
  • Confermato il supporto per Custom Firmware 4,75 – solo una conferma: non sono state apportate modifiche nel codice sorgente –
  • PSNPatch funziona indipendentemente dal firmware montato.

[spoiler title=”Changelog precedenti”]

Changelog v4.70.07

  • Aggiunte nuove estensioni “STEALTH3” per Cobra(*);
  • Installazione del plugin non cobra migliorato in velocità e compatibilità;
  • Rimosse movimentazioni del plugin webMAN nel menu della XMB (webMAN-Mod ora aggiorna automaticamente i menu GAMES XMB).
  • Include Webman-mod edizione lite 1.41.35-KW, lingua inglese.
  • Pacchetto di installazione pesa meno di 1MB !!!!
  • Forum di supporto ufficiale: psx-place (http://www.psx-place.com/forum/psnpatch/psnpatch-information-releases-125.html)

(*)
a) Per gli utenti alle prime armi limitatevi ad installarlo.

b) Per gli utenti più esperti seguite invece queste indicazioni relative al suo funzionamento:

  • La funzione per disabilitare le syscall su Cobra è stato migliorato notevolmente tanto da arrivare ad un nuovo livello:
  • Un payload è stato installato in una chiamata di sistema all’interno del LV2, da dove si disabilitano immediatamente le syscall al Custom Firmware (compreso il proprio), senza alcuna limitazione.
  • Questo andrà ad bypassare direttamente le protezioni per le syscall table utilizzando l’accesso diretto al LV2 (senza la necessita di frugare), e non ci sarà più bisogno di ricompilare ogni volta l’applicazione per ogni Custom Firmware Cobra, il tutto viene eseguito in modo indipendente sia che si monti un Cobra, Mamba o altri payload.
  • Ristabilisce le syscalls: 6(lv2 peek), 7(lv2 poke), 8(semi-lv1 peek / cobra, mamba, ps3mapi), 9(lv1 poke), 10, 11(full lv1 peek), xx(random psnpatch payload).
  • Il plugin psnpatch riporterà le “Stealth3 …” quando si utilizza con successo questa modalità.

Changelog v4.70.06

  • L’accesso al PSN bloccato fino a quando non viene disabilitato il Custom Firmware si estende anche all’applicazione ora.
  • Diversi miglioramenti delle prestazioni.
  • File README e FAQ aggiornate.

Changelog v4.70.05

  • Il plugin PSNPatch è stato aggiornato riportando un più veloce avvio all’accensione della console (quando si blocca l’accesso al PSN).
  • Plugin-manager non Cobra aggiornato: più veloce, più sicuro, più piccolo e da firmware indipendente (per 4.XX CEX passato e futuro).
  • PSNPatch elimina la voce app_home dalla XMB su cobra ma NON su Custom Firmware non-cobra (necessario per l’avvio discless);
  • Codice sorgente aggiornato.
  • File PKG del psnpatch è stato ottimizzato ancora una volta: dovrete disinstallare la vecchia versione e reinstallare la nuova versione per beneficiare anche delle più piccole dimensioni.

NOTA I

  • La versione del firmware indipendente è sempre stato uno dei principali obiettivi di PSNPatch.
  • Questa funzione garantirà pieno supporto per tutti i futuri Custom Firmware senza aspettare il rilascio di una nuova versione da parte del developer KW.
  • Quasi tutte le funzioni sono state realizzate in questo modo: Dalla disabilitazione del Custom Firmware, allo spoofing dell’IDPS, passando per la compatibilità del plug-in o l’installazione dei file Rap.
  • Il manager dei plugin per l’edizione non-cobra presenta un payload per ogni versione del firmware.
  • Con le nuove modifiche ora incluse in 4.70.05, PSNPatch andrà a “patchare” il payload per la versione del firmware attualmente in esecuzione, si spera che ciò possà rendere il “firmware indipendente”, come per tutte le altre funzioni.

NOTA II

  • Alcuni utenti hanno chiesto una ISO per il caricamento su Custom Firmware non-cobra, purtroppo questo non è possibile, infatti con il caricamento dei payload MAMBA può sì essere eseguito all’accensione operando  anche in modo semplice, ma questo non avrebbe senso in PSNPatch.
  • Il caricamento dei Plugin su firmware non-Cobra apre le porte per tutti i firmware non-cobra dando la possibilità di caricare i plugin al boot, come anche per il plugin PSNPatch che permetterebbe il blocco automatico del PSN e la disabilitazione del Custom Firmware da XMB.

Changelog v4.66.40

  • Nuovo “livello di sicurezza” per i sistemi di Cobra con plug-in PSNPatch:
    • Accesso PSN bloccato all’avvio fino a quando non viene disabilitato il Custom Firmware.
    • Lo stesso vale per i controlli di versione del firmware e aggiornamenti firmware attraverso il web.

Se non si disabilita il Custom Firmware al momento del login vedrete comparire l’errore 80710007 negando così la connessione al Playstation Network.

Se montate un Custom Firmware Cobra al momento del boot se caricato il plugin del PSNPatch vedrete il messaggio popup “PSN connection locked”.

Non dimenticare la modalità AUTO opzionale, che può essere configurata per spoofare automaticamente l’IDPS al boot, rendendola quasi permanente ma senza cambiare nulla nella flash.

  • Rimossa versione spoofing per rispondere alle nuove restrizioni di server PSN.
  • Scambio dell’emulazione PS2 rimossa in quanto non più necessaria (per tutti i Custom Firmware 4,66, Rebug 4,65, Habib 4.66, etc).
  • Dimensione del file PKG ridotto a un solo MB. (Per beneficiare di questa riduzione delle dimensioni, rimuovete la versione precedentemente installata.
  • Migliorata la compatibilità per Habib Cobra 4.66 con estensioni invisibili interne.
  • Tutto, come sempre, profondamente dettagliato nella documentazione inclusa nel download.

Changelog 4.66.33

  • Nuova modalità “Auto Mode” per il plugin PSNPatch (a).
  • Scorciatoia combo 20px-Playstation-Button-L3 + 20px-Playstation-Button-R3 + l2 visualizza l’attuale title_id montato, il CID e il DEV_KLIC corrente.
  • “Games Patcher” ora patcha i file per la versione 4.20.
  • Quando non c’è un account utente valido, psnpatch NON installa i file RAPS e EDATs, ne sblocca le demo C00 o ps2classics (b).
  • Cobra Toolbox in Rebug, ora funziona solo quando è in “rebug system mode” (b).
  • Diverse recensioni alla documentazione (plug-in e sezioni versione spoof).

(a) Per utilizzare la nuova modalità “auto mode” attraverso il plugin si consiglia di leggere molto attentamente l’intera documentazione alla sezione “psnpatch plug-in”.

(b) Approccio user friendly che guida l’utente alla soluzione.

Changelog 4.66.32

  • Patch per i backup alla versione 4.46 esteso per supportare i file ISO (*.ISO e *.ISO.0 nelle cartelle /PS3ISO).
  • Migliorate le prestazioni di sblocco Demo C00 sblocco – si creerà solo per le demo non ancora sbloccate con le licenze.
  • Sblocca automaticamente ps2classics launcher (se necessario).
  • Installa/rimuovi plugin Webman-mod 1.41.XX KW (edizione lite) per i sistemi Cobra e Rebug 4.65.2.
  • Nuovo sistema di versione spoofing, che patcha dinamicamente lo stage2.bin per il vsh.self – leggete la documentazione dettagliata.
  • Aggiornate lo spoof 4.46 -> 4.66 e 4.65 -> 4.66.
  • Plugin psnpatch aggiornato (20px-Playstation-Button-L3 + 20px-Playstation-Button-R3 + l2 visualizza l’attuale title_id montato e/o il CID e il DEV_KLIC corrente).
  • Pulizia del codice e miglioramenti algoritmici.

Attenzione: Si prega di rimuovere la precedente versione se installata e di leggere attentamente le istruzioni per un corretto uso.

Nota: Se installato PS2Classic, l’applicazione PSNPatch ne applicherà la licenza (dovrete farlo manualmente, una volta avviato lo strumento premete r1).

Un ringraziamento speciale ad aldostools per l’idea del ps2classics launcher unlocker e le porzioni di codice per ISO PATCHER.

Note

  • Rimuovere le estensioni stealth se si vuole utilizzare una versione precedente del PSNPatch o reinstallate la versione del firmware.
  • Quando si installa una nuova versione del firmware, il plugin psnpatch assumerà la modalità cobra avanzata al momento del boot.
  • Al momento questa release del psnpatch è nota per funzionare con tutte le versioni Cobra e non cobra CEX da 4.46 fino a 4.66 (su DEX bisogna testarla).
  • Una nuova versione del PSNPatch dovrebbe essere necessaria solo nel caso di spoof per una futura versione firmware.

Changelog 4.66.30

  • Nuova modalità cobra “rafforzata” (le estensioni invisibili saranno iniettati direttamente in fase di esecuzione senza bisogno di installare o ricompilare lo stage2 del cobra).
  • Compatibile con tutti i più noti Custom Firmware 4.XX cobra CEX e Custom Firmware 4.XX non-cobra CEX.
  • Rilasciato il codice sorgente delle estensioni invisibili Cobra.
  • Riabilitata l’eliminazione dei file della community.
  • Ora verrà emesso un solo 1 “beep” quando il Custom Firmware verrà disabilitato.
  • Rileva configurazioni non valide del Rebug.
  • Aggiunto un sacco di test per la sicurezza al fine di evitare qualsiasi tipo di utilizzo “cattivo”.
  • Moltissime ottimizzazioni e pulizia del codice (EBOOT.BIN e file pkg di dimensioni più piccole).
  • Plugin PSNpatch aggiornato.
  • Aggiornato plugin webMAN alla versione 1.34 (del 19 Dicembre 2014).
  • documenti e FAQ aggiornate.

Changelog 4.66.22

  • Aggiunte nuove estensioni Stealth per il futuro Custom Firmware Rebug 4.65.2 con Cobra 7.03.
  • Aggiornato plugin PSNPatch.
  • Disabilitata modalità semi-permanente del Firmware Originale – non è propriamente compatibile con alcuni homebrew più recenti.
  • Aggiornati Readme.txt e Faq.txt.

Suggerimento:

In Rebug 4.65.2, per la versione automatica dello spoof al firmware 4,66 andate in Rebug TOOLBOX e attivate la modalità SYSTEM Rebug.

Changelog 4.66.02

  • Confermato il supporto per Custom Firmware 4.66.
  • Include le estensioni Stealth per Custom Firmware Cobra 4.66.
  • Come al solito le estensioni invisibili includono una semplice forma di spoofer 4.66 per le future versioni (leggere la documentazione).
  • Aggiornato PSNPatch plugin.
  • Aggiornato Readme.txt e Faq.txt.

Changelog 4.66.01

  • Aggiunta versione spoof del firmware 4.66 per Cobra 4.46 e 4.65.
  • Migliorata l’individuazione dei sistemi Rebug in esecuzione “Rebug” o “normal mode”.
  • Un nuovo messaggio consiglia il passaggio alla modalità Rebug quando rileva l’esecuzione della modalità normale.
  • Estensioni Cobra per Rebug cobra (4.65 CEX)*.
  • Disabilita Custom Firmware all’interno del Rebug-cobra.
  • Ignora il caricamento del plugin in presenza di bug su Rebug (Rebug ora carica veramente 6 plugins di avvio).
  • Webman non verrà caricato da bootplugins se viene già caricato internamente dal Rebug.
  • Estensioni Cobra disponibili SOLO per firmware 4.46 e 4.65 (varianti Rebug e non Rebug);
  • Tutte le funzioni non-Cobra sono compatibili con tutti i Custom Firmware 4.XX.

* Attivate “System Mode: Rebug” in REBUG TOOLBOX per una maggiore compatibilità.

Nota: La versione di spoofing per Rebug 4.65 non viene incluso, in quanto Rebug dovrebbe essere in grado di spooffare se stesso (come nelle versioni precedenti).

Importante

  • Per aggiornare il plugin PSNPatch, le estensioni invisibili o la versione spoofing, installate e eseguite l’homebrew PSNPatch e seguite le istruzioni sullo schermo;
  • La versione SOLO Rebug-Cobra supporta il firmware 4,65.
  • Per essere chiari: COBRA Firmware 4.50, 4.53 e 4.55 non sono più supportate. Se avete bisogno di supporto a queste versioni è necessario utilizzare una versione precedente del PSNPATCH.

Changelog v4.65.11

  • Migliorato il supporto per Rebug e Rebug-COBRA.
  • Aggiunte estensioni cobra per Rebug-COBRA (SOLO per 4.65 CEX) (*).
    • Disabilita Custom Firmware Rebug-cobra;
    • Ignora il caricamento del plugin buggato del Rebug (in Rebug ora carica veramente 6 plugins di avvio).
    • Webman non verrà caricato da boot_plugins.txt se già caricato internamente dal Rebug.
  • Aggiornato Plug-in PSNPatch.
  • Cobra toolbox SOLO per 4.46 e 4.65 firmware.
  • Tutte le funzioni NON COBRA sono compatibili con tutti i Custom Firmware 4.XX.
  • Documentazione aggiornata per riflettere le nuove modifiche;
(*) L’utente deve attivare la “System Mode: REBUG” in Rebug TOOLBOX per una maggiore compatibilità.

NOTE:

  • Per aggiornare il plug-in psnpatch, estensioni invisibili o versione spoofing, installate ed eseguite l’homebrew psnpatch seguendo le istruzioni sullo schermo.
  • La versione Rebug-Cobra viene supportato solo sul 4,65.
  • Per essere chiari: COBRA Firmware 4.50, 4.53 e 4.55 non sono più supportate. Se avete bisogno di supporto a queste versioni è necessario utilizzare una versione precedente del PSNPATCH.

Changelog v4.65.10

  • Integrato un nuovo processo per rilevare gli IDPS “reali” aggiunto per una maggiore compatibilità tra i diversi modelli di PS3.
  • Dopo aver disattivato il Custom Firmware gli IDPS “Real” e “Current” verranno sempre visualizzati e da qualsiasi versione del firmware.
  • Invia l’installazione e la gestione di rimozione per “XMB add-ons for webman”.
  • Alcuni piccoli aggiustamenti di interfaccia utente.
  • Entrambe le app homebrew psnpatch e plugin sono stati aggiornati.

Changelog v4.65.09

  • NUOVO: trattamento speciale per la disattivazione CFW in Rebug COBRA.
  • FIX: quando le estensioni stealth erano disabilitate su habib 4.65 veniva usato stage2 1.00 al posto del nuovo 1.02.
  • FIX: semi-permanente in modalità OFW non è stato possibile disabilitare a causa della firma sbagliata dell’ EBOOT.BIN.
  • FIX: Nessun bip veniva emesso quando veniva disabilitato il cobra toogled su Habib o su Darknet 4.65.
  • Piccoli aggiustamenti nell’interfaccia dei messaggi.
  • Piccola parte di codice ripulita.

Nota:
Per usare il nuovo plugin psnpatch, basta installare il pkg, eseguirlo una volta, e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Changelog v4.65.08 Candidate release

  • NUOVO: trattamento speciale per la disattivazione CFW in Rebug COBRA.
  • FIX: quando le estensioni stealth erano disabilitate su habib 4.65 veniva usato stage2 1.00 al posto del nuovo 1.02.
  • FIX: semi-permanente in modalità OFW non è stato possibile disabilitare a causa della firma sbagliata dell’ EBOOT.BIN.
  • FIX: Nessun bip veniva emesso quando veniva disabilitato il cobra toogled su Habib o su Darknet 4.65.

Nota:
Per usare il nuovo plugin psnpatch, basta installare il pkg, eseguirlo una volta, e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

NOTA SPECIALE:
Ci scusiamo per questi problemi. Un cambiamento nel processo di firma dell’ EBOOT.BIN ha creato un sacco di comportamenti stupidi in psnpatch.
Se vi stanno accadendo altre cose strane, si prega di aggiornare a questa versione. aldostools: La ringrazio molto per il vostro aiuto con il processo di firma dell’ EBOOT.BIN.

Changelog v4.65.06

  • Supporto confermato per Habib cobra 4.65 1.00/1.01/1.02.
  • Aggiunto il supporto per cobra darknet 4,65 1,00.
  • Stealth Cobra aggiornato per seguire le rettifiche di Habib sugli offset LV2.
  • psnPatch plugin mostra gli IDPS solo se sono stati spoofati.
  • Istruzioni aggiornate – leggerle con molta attenzione.
  • FAQ anche aggiornate.

Changelog v4.65.05

  • Aggiunto il supporto per Habib cobra 4.65 (estensioni furtive, tra cui la disponibilità per un futuro spoofing del firmware).
  • Fixato PSNPatch plugin per visualizzare correttamente il nuovo IDPS (quando spooffato).
  • Ottimizzato psnpatch cobra plugin creation per la compatibilità 4,65.
  • Supporto per Rebug cobra 4.53 (solo le funzioni necessarie sono attivate come Rebug cobra ha già molte funzioni incluse come le estensioni furtive per Rebug)*.

*Utilizzando lo stesso tipo di approccio svolto da altri strumenti di spoofing per Rebug. le estensioni invisibili possono essere effettuate solo per Rebug se il developer KW metterà le mani sul codice sorgente stage2 del Rebug.

Changelog v4.65.01

  • Aggiunto Spoog 4.65 per sistemi Cobra (*).
  • Psnpatch cobra plugin mostra ora le notifiche sul successo per la disabilitazione del Custom Firmware e lo spoofing IDPS (*).
  • Aggiornate le estensioni cobra.
  • Migliorate le estensioni furtività.
  • Facilitato lo spoofer della versione cobra per gli aggiornamenti futuri senza la necessità di ricompilare o di patchare lo stage2.
  • Aggiunto il supporto per /dev_flash/sys/boot_plugins.txt (ottimo per un nuovo cobra CFW o per distribuzioni da MFW).
  • Aggiunto il supporto per Rebug cobra (solo gestione plugin e XMB add-ons).

(*) Per aggiornare psnpatch plugin e versione cobra spoofing, eseguire l’homebrew psnpatch una volta e seguite le istruzioni sullo schermo.

Changelog v4.60.01

  • Cobra Version spoofer aggiornato al firmware 4.60 aggiornato:
    • Fixata emulazione PS2 quando la versione viene falsificata (*).
    • Core cobra aggiornato per supportare direttamente la nuova versione con i file contraffatti.
  • Ora i file Rap e edats possono essere installati da qualsiasi percorso da usb000 a usb007 o dev_hdd0 (hdd interno).
  • I drive da cui sono installati i file rap possono essere regolati dinamicamente da psnpatch premendo i tasti cursore up o down.
  • Aggiunto un percorso ulteriore opzionale nel file di configurazione (USB001 – a sinistra della porta usb – vedi documenti e file di esempio in psnpatch.cfg);
  • Webman 1.30 aggiornata per la versione “cobra-only” (il cambio ignora la versione del cobra se spoofato e viene gestito direttamente da psnpatch) – rimuovere ed installare per aggiornare.
  • Molte molte ottimizzazioni del codice.

(*) Grazie a Nathan_r32_69 e Habib per avermi indirizzato nello strumento hascalc. (Per un elenco completo delle modifiche leggere la documentazione inclusa).

Changelog v4.55.02

  • Nuova versione di PSNPatch ora avrà la numerazione di fianco all’ultimo Custom Firmware supportato.
  • Aggiornamenti automatici dei plugin per PSNPatch, estensioni e versione di spoofing invisibili per Cobra (senza bisogno di rimuovere e reinstallare quando si installa una nuova versione psnpatch).
  • Nuovo file “force_cobra_version.txt” può essere usato per forzare una nuova versione spoofing sopra il file CFG (ottimo per gli aggiornamenti – psnpatch elimina automaticamente il file dopo l’aggiornamento del file CFG).
  • Controllo di integrità temporaneamente disattivato come stava producendo alcuni falsi positivi.
  • Patcher Game per firmware 4.46 completamente riprogettato per supportare tutti i tipi di file conosciuti, versioni e varianti.
  • Patcher Game per firmware 4.46 con una nuova “modalità di ricerca profonda” (scansione di ogni sotto-cartella di gioco – MOLTO MOLTO MOLTO LENTO ma funziona con giochi come FFX/FFX-2; utilizzare solo se veramente necessario e leggere la documentazione);

Changelog v2.47

  • Visualizzazione del IDPS “reale” (da eid0).
  • Aggiornato lo switch per PS2EMU con supporto per console bc, semi-bc e non-bc (su Habib 4.55 1.03+).
  • Il plugin PSNPATCH ora mostra il messaggio di avvio con la versione e la modalità cobra attualmente disponibili.
  • Alcune ulteriori aggiustamenti nei messaggi.
  • Migliorata la modalità “OFW Mode” Semi-permanent.
  • L’elenco per l’importazione dei file rap viene ora temporaneamente costretta su /USBxxx/Exdata.

Changelog v2.45

  • Nuova “Modalità OFW” semi-permanente per Cobra.
  • Aggiunto scambio PS2emu (ISO/classics) su Habib Cobra 4.55.
  • “Menu Cobra” viene oraiamato ch “Cobra TOOLBOX”.
  • Alcune funzioni di scelta rapida sono stati rimappati per accogliere le nuove funzioni.

Changelog v2.41

  • Disattiva dev_habib (in scrittura della flash) che monta all’avvio del firmware cobra 4.55 (rimuove e reinstalla l’estensione stealth per l’uso).
  • Configurazione Versione spoofing viene trasferito nel file psnpatch.cfg (dove effettivamente dovrebbe sempre essere stato), vedi default.cfg e leggi la documentazione allegata. (psnpatch dovrebbe essere in grado di aggiornare automaticamente il file psnpatch.cfg e rimuovere il vecchio file cobra_version.txt).

Changelog v2.40

  • Aggiornato il messaggio “CFW Disabled” in psnpatch cobra plugin per comunicare se si utilizza la “modalità normale” o le “estensioni invisibili”.
  • Aggiunto il supporto per HABIB Cobra 4.55.
  • Nuove estensioni furtive per Cobra 4.55.
  • Versione spoofing per cobra 4.55 (falsifica ogni futura versione del firmware).
  • Quando si attiva lo spoof dalla versione cobra 4.53, estensioni furtive vengono attivate automaticamente.
  • Quando si rimuovono le estensioni stealth nel Custom Firmware 4.53, lo spoof viene automaticamente disattivato.

Changelog v2.30

  • Localizzazione del codice IDPS e compatibilità per lo spoof sui Custom Firmware sopra il 4.55.

Nota: Aggiunto un nuovo tipo di algoritmo, anche se ancora non sono stati fixati appieno gli offset al fine di garantire (o almeno cercare di garantire) la compatibilità con tutti i presenti le future versioni del firmware. 

Si noti inoltre che da firmware 4.55 dopo aver disabilitato il Custom Firmware non sarà più possibile visualizzare l’IDPS o PSID (reale o spoffato).

Changelog v2.25

  • Fixato un bug sul controllo di integrità (diversi utenti riscontrano ancora l’errore).
  • Aggiunto il supporto per la versione di spoofing alla versione 4.53.

Changelog v2.22

  • Corretto piccolo bug di importazione dei cert quando viene spoofato il firmware. Se è stato spoofato il 4.46 versione cobra con il Psn patch 2.21, si prega di utilizzare il Psn patch 2.22 per rimuovere lo spoof, RIAVVIARE e attivarlo di nuovo.

Changelog v2.21

  • Spoof la versione firmware 4.46 alla 4.55 *
  • Importazioni nuovi certs da files/cert/ quando la versione è spoofata.
  • Il “Cobra_version.txt” è ora su file/ (il cobra_version.txt più vecchio verrà cancellato all’avvio).
  • Il Controllo di integrità viene effettuato quando si entra nel menù cobra.
  • Include Webman 1.29.

*Se già la versione del firmware è spoofata, prima la disattiviamo poi consentiamo alla nuova versione di entrare in gioco. Attualmente solo il Cobra 4.46 supporta la versione spoofing (utilizzando il metodo cobra). Se stai usando un firmware cobra 4.53, assicurarsi che supporta la versione spoofing PRIMA di usare esso.

Changelog v2.20

  • La versione Cobra 4.46 spooferà tutte le future versioni del firmware ora.
  • Aggiunto un nuovo menù per patchare i backup al Custom Firmware 4.46.
  • Aggiornata la funzione 4.46 Game patching che ora scansionerà sia da HDD esterno che interno i titoli PSN, le patch installate e le immagini disco.
  • Funzione di selezione account utente per i file RAP o EDAT (sblocca con left o right), il dispositivo USB invece può essere cambiato con updown.

Changelog v2.14

  • Aggiunta una Patch per eseguire i giochi e le applicazioni (come il PSN Store) dal firmware 4.50 in su sopra il Custom Firmware 4.46.
  • Controllo di integrità.
  • Plugin PSNPatch aggiornato.
  • Aggiunto webMan ufficiale v1.28 (nessun altro problema quando si scarica(unload) il plugin webMan se si utilizza il controllo della ventola).
  • Exensions Cobra Stealth aggiornati per una migliore azione furtiva dopo l’attivazione (compatibile con qualsiasi versione cobra 4.46, e l’edizione 4.53 cobra di Habib fino alla versione 1.04), altamente raccomandato per i sistemi spooffati.

Changelog v2.02

  • Il plugin Cobra stealth extension ora supporta pienamente il Custom Firmware 4.46.
  • Il supporto è stato esteso su tutte le versioni di Habib Cobra edition (dalla versione 1.0 alla 1.4).
  • L’applicazione supporta i Custom Firmware edizioni Cobra spoffate da 4.46 e per i prossimi spoof da 4.53.
  • Integra una nuova versione aggiornata del plugin PSNPatch (premere 20px-Playstation-Button-L3 + 20px-Playstation-Button-R3 + l2  per scaricare la memoria).

Changelog v2.01

  • Aggiunto messaggio popup quando il Custom Firmware viene disabilitato.
  • Aggiunta versione speciale del plugin webMan 1.27 che permette di scaricare la memoria quando il Custom Firmware viene disabilitato.

Changelog v2.00

  • PSNpatch cobra plugin aggiornato per consentire di eliminarne la cronologia.
  • PSNPatch plugin scarica istelf dalla memoria dopo la disattivazione chiamate di sistema.
  • PSNPatch plugin safety consente di disattivare tutti i plugin (riavvio richiesto).
  • PSNPatch plugin attesa di 20 secondi all’avvio (consente di evitare conflitti con altri plugin).
  • Optional cobra stealth extensions consente di disabilitare perfettamente il Custom Firmware (l’intera tabella delle chiamate di sistema verrà ripristinata come su Original Firmware).

[/spoiler]

.

Download: PSNPatch v2015.7/A 

Link Guida non ufficiale PSNPatch (per la guida ufficiale cliccate la fonte in fondo al post)

46 Commenti

    • ciao e scusami francesco,volevo chiederti un info: ho rebug 4.76 con rebug toolbox 2.2.8 e psnpatch 2015.11A con multiman 4.76 e irismanager stealth,detto questo mi spieghi psnpatch come impostarlo?cioè lo avvio e faccio start poi devo fare install psn plugin e install webman plugin o remove?grazie

  1. Ciao Francesco, mi puoi dire la procedura di come mettere lo spoof al 4.75 con Sen Enabler , dato che io uso solamente PSNPatch? Grazie mille…..

  2. Grazie ancora Francesco sei un grande….di fatti non conosco il SEN, mi serviva solo per lo spoof,
    e dopo uso solamente PSNPatch per tornare online senza toccare niente sul SEN giusto?

  3. francesco scusa la domanda un po banale, ma volevo esserne certo, io volevo installare il cfw 4.75 di alexander senza mettere nessuno spoof per l’online e poi usavo quest’ultima versione di psnpatch.
    tanto nel Changelog se c’è scritto funziona per il cfw 4.75 , no ? 🙂
    Confermato il supporto per Custom Firmware 4,75 – solo una conferma: non sono state apportate modifiche nel codice sorgente

    e poi come backup manager vorrei usare gamesonic manager stealth, mi sembra perfetta come combinazione, o che mi consigli ? 🙂
    io sto ancora su rogero 4.55 la ps3 la uso poco, ogni tanto gioco online al pc, però con questi aggiornamenti vorrei passare anche alla console . 🙂

  4. Ciao ragazzi, avrei bisogno di aiuto!
    Premesso che non ci so fare molto,vorrei sapere come devo fare ad entrare su PSN dato che la mia console è bannata! Da quanto ho capito psnpatch è simili hanno solo il compito di salvaguardare il proprio console ID ma.. :se volessi cambiarlo, poi con psnpatch riuscirei a salvaguardarlo e ad accedere al PSN?

    Ultima domanda: Dove posso trovare dei console id???

  5. ma come si sbloccano le demo?? ci sono riuscito una sola volta ma non riesco piu a sbloccare altri giochi. mi date una mano? con double dragon neon dopo una serie di tentativi poi sono riuscito a sbloccarlo.con beyond two souls non ci riesco, sapete dirmi se è la demo o
    c è una guida semplice da seguire oltre alle istruzioni riporate in psn patch?

  6. Ciao volevo chiedervi un informazione ho seguito la guida ma qnd vado a effettuare le combo mi partono le ventole al massimo .. Se poi spengo la play riparte normale ma appena effettuo le combo partono al massimo io ho anche iris man e ho settato le ventole su payload (automatico) GRAZIE

      • Ciao volevo dirti che ho una slim320 gb con habib 4,75 con Multiman , irisman, psn patch v2015.7/A e MAMBA_PRX_Loader… volevo chiederti quindi è normale? quando l’accendo esce scritto webman load games e subito dopo access psn locked, Se effettuo la combo posso andare online a gran turismo 6 o no?? Devo disattivare il fan control imp su payload di iris man o nn fa niente?? Di nuovo GRAZIE MILLE ALESSANDRO 🙂

  7. Ciao Francesco, intanto complimenti per la disponibilità che dimostri a tutti!
    Veniamo al mio problema. Su ps3 slim, CFW rebug 4.65, multiman 4.76, ho aggiornato alla ferrox 4.67 da recovery.
    Fin qui tutto ok, ho fatto il ripristino filesystem e database, ma mi sono bloccato quando, avviato multiman, non trovo nel menu impostazioni di multiman la voce “accesso in scrittura su /dev_flash”.
    Ho anche installato psnpatch 2015.9A ma non capisco come avviarlo (la combo l3+r3+r3 non ha effetti).
    I backup dei giochi partono regolarmente, lo scopo sarebbe andare su psn in maniera sicura, per quanto possibile!

    Intanto grazie,
    Andrea

  8. Ciao Francesco, intanto complimenti per la disponibilità che dimostri a tutti!
    Veniamo al mio problema. Su ps3 slim, CFW rebug 4.65, multiman 4.76, ho aggiornato alla ferrox 4.67 da recovery.
    Fin qui tutto ok, ho fatto il ripristino filesystem e database, ma mi sono bloccato quando, avviato multiman, non trovo nel menu impostazioni di multiman la voce “accesso in scrittura su /dev_flash”.
    Ho anche installato psnpatch 2015.9A ma non capisco come avviarlo (la combo l3+r3+r3 non ha effetti).
    I backup dei giochi partono regolarmente, lo scopo sarebbe andare su psn in maniera sicura, per quanto possibile!

    Intanto grazie,
    Andrea

    • dovrebbe trovarsi nell’ultima voce della colonna impostazioni, provi ad aggiornare multiMAN, mentre per PSNPatch dovreste installare il plugin, fondamentalmente dato che il suo Custom Firmware non presenta le patch Cobra viene utilizzato una sorta di PRX Loader per avviarlo, consigliamo l’utilizzo del SEN Enabler in tal caso per i Custom Firmware non Cobra

  9. Grazie Francesco per la veloce risposta.
    Ho già multiman 4.76 che è l’ultima versione,…l’ultima voce del menù impostazione è “emulatore BD-Rom”
    Cosa mi suggerisci?

  10. Allora, ho disinstallato mman 4.76 e intallato la 4.65, poi di nuovo la 4.76 ed é apparso il menū!
    Stasera provo il resto, ora é tardi!

  11. Ciao Francesco, temo che la mia ps3 sia troppo pasticciata, dopo anni di CFW diversi….

    Come posso riportarla ad una condizione pulita, dalla quale iniziare ad installare le sole cose necessarie ad eseguire MultiMan e accedere in modo più sicuro possibile al PSN?
    (Considera che non so nemmeno se ci sono degli spoof o altro installati).
    Quali cartelle devo eliminare, e quale CFW + Loader + patch mi consigli a questo punto per FIFA15 online?
    Grazie ancora,
    Andrea.

  12. Intendevo comunque senza formattare, per non perdere backup e salvataggi dei giochi.
    Provo allora a far funzionare PSNPatch, grazie,
    Andrea.

  13. Salve, ho ricominciato tutto da capo perchè si inchiodava all’avvio…
    Ora ho installato Rebug CFW 4.76.1 LITE + Multiman 4.76;
    trasferito file category_game.xml dopo aver attivato l’accesso in scrittura su dev_flash;
    Installato REBUG_TOOLBOX_FULL_02.02.07 e attivato “System Mode: REBUG”;
    Installato psnpatch_2015.9A e quindi nella Cobra toolbox di PSNPatch il plugin PSNPatch, ma non trovo come installare le “estensioni stealth COBRA” (freccia giù non c’è!);
    Ora, attivato PSNPatch, se vado in multiman, info di sistema, vedo “PS3 system:firmware 0.00” è giusto?
    E tutto per andare abbastanza tranquilli online? o mi suggerisci altro?
    Ancora mille grazie.
    Andrea PS3 slim

    • Il custom firmware Rebug non ha bisogno di cambiare il file Category_game perchè già integrato, basta utilizzare la toolbox rebug, multiMAN se mostra firmware 0.00 non è stato aggiornato, dovete scaricare ed installare la versione 4.76.00, le estensioni stealth Cobra dovrebbero già essere integrate all’interno del PSNPatch senza doverle attivare manualmente

  14. ciao! ottima guida! ho cercato nelle faq ma non ho trovato nulla. in seguito all utilizzo di psnpatch ho avuto un problema : dopo aver giocato tranquillamente on line sia utilizzando un gioco su disco(tekkentag2) e sia giocando da un immagine(fifa 16), multiman non mi carica più le immagini dei vari giochi, rimandandomi alla xmb sull icona del disco inserito.ho sempre utilizzato psnpatch prima dell accesso sul psn. l impressione è che il cfw fosse rimasto disabilitato in seguito all utilizzo di psnpatch.ho provato sia riavviando il sistema e sia reinstallando il cfw(rebug4.76.1 lite cobr). al momento posso solo giocare con il titolo materialmente in possesso .
    grazie mille per la vostra professionalità e disponibilità

    • Quando si attiva il plugin del PSNPatch, dal Custom Firmware non riuscirete più ad avviare ne homebrew ne backup manager per montare i backup, se riuscite ad avviare multiMAN molto probabilmente il Custom Firmware non risulta disabilitato, provare a montare i backup attraverso il plugin webMAN Mod, se riuscite ad avviare il backup potrebbe essere necessario eliminare e reinstallare multiMAN

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.