[Scena PS3] Rilasciato Mamba/PRX Loader (+AutoLoader) v2.1.1

Il developer _NzV_ ha rilasciato un nuovo aggiornamento per l’applicazione Mamba/PRX Loader (+AutoLoader), la nuova versione 2.1.1 aggiunge anche il supporto per il prossimo Custom Firmware Dex 4.70.

banshee

L’applicazione ci permette dunque di caricare i plugin su di un Custom Firmware non Cobra, ovviamente facendo uso dei payload Mamba, un qualcosa di simile al PRX Loader che si fonde all’applicazione new_core rendendo l’avvio all’accensione della console.

Certo un’applicazione del genere darebbe il meglio di sé su di un Custom Firmware non Cobra, questo perché i payload mamba non sono altri che una versione lite delle patch Cobra con nessun supporto NetIso, PSP e PS2 (parliamo di avvio delle ISO, altrimenti i PS2 Classic e le PSP convertite lavorerebbero comunque).

Ma ora data la possibilità di disattivare le patch Cobra (vedi Custom Firmware Rebug 4.65.2), lo strumento potrà essere utilizzato anche su di un Custom Firmware tale.

Per poter cambiare o aggiungere altri plugin in avvio dovrete andare a modificare il file mamba_plugins.txt o prx_plugins contenuti all’interno della cartella “dev_hdd0/game/MAMBAPRXL”.

Nota: Il file PKG non include il plugin webMAN che dovrà essere caricato manualmente nelle directory elencate nei due file txt.

Importante: Se avete già installato l’applicazione new_core (file nella “/dev_flash/sys/internal/sys_init_osd_orig.self”), dovrete disinstallarlo prima di procedere con l’installazione.

Riassunto delle Flag supportate

Mamba/PRX Loader (+AutoLoader) supporta 4 Flags (file vuoto di 0 byte e senza estensione riposto in “/dev_usb000/core_flags/” o “/dev_usb001/core_flags/” o “/dev_hdd0/tmp/core_flags/”).

  • verbose: Scrive un registro dettagliato nella in /dev_usb000, dev_usb001 o dev_hdd0/tmp.
  • failsafe: Salta tutti i caricamenti.
  • mamba_off: Non carica il payload Mamba e salta il caricamento dei plugin in VSH.
  • noprx: Carica il payload Mamba e salta il caricamento dei plugin in VSH.

Custom Firmware supportati

  • CEX: 3.55, 4.21, 4.30, 4.31, 4.40, 4.41, 4.46, 4.50, 4.53, 4.55, 4.60, 4.65, 4.66, 4.70.
  • DEX: 3.55, 4.21, 4.30, 4.41, 4.46, 4.50, 4.53, 4.55, 4.65, 4.66, 4.70.

Changelog

  • Aggiornamento mamba:
    • Aggiunto il supporto per la modalità discless (bdmirror) nei backup in formato cartella (patch dinamica della libreria libfs.sprx come su COBRA) .
    • Abilitato opcode “SYSCALL8_OPCODE_AIO_COPY_ROOT”.
    • Aggiunto supporto per Custom Firmware 4.70DEX.
    • Codice migliorato e pulito.
  • Aggiungi rimozione della protezione  nella memoria LV2 per tutti i Custom Firmware Rebug inferiori al 4.53.
  • Aggiunto il supporto per Custom Firmware 4.70DEX
  • Aggiornamento payload per MAMBA/PRX Loader: aggiunto un codice operativo per verificare se viene davvero caricata.
  • Loader e Autoloader ora verifica se il payload MAMBA/PRX Loader viene realmente installato.
  • Aggiunto supporto per netISO.

Funzionamento

Versione Loader (Custom Firmware non Cobra)

  • Installate e avviate “Mamba/PRXLoader (Autoloader)”.
  • L’avvio dell’applicazione andrà a caricare i playload mamba e i plugin VSH, se si verifica un solo segnale acustico indicherà il corretto caricamento, mentre se vi saranno più segnali acustici potrebbe essersi verificato un errore (vedere il log nella cartella temporanea in “/dev_hdd/tmp/MAMBA_PRX_Loader.log).

Nota: Se si desidera caricare solo i payload MAMBA senza i plugin dal VSH tenere premuto il tasto l1 all’avvio, se invece si desidera caricare solo i plugin VSH e non i payload MAMBA (utilizzando il PRX Loader) tenere premuto il tasto r1 all’avvio.

Versione Autoloader (Custom Firmware Cobra)

  • Installate e avviate “Mamba/PRXLoader (Autoloader)”.
  • Tenete premuto il tasto ics quando si installa o aggiorna l’applicazione “MAMBA/PRX Loader”, se si verifica un solo segnale acustico indicherà il corretto caricamento, mentre se vi saranno più segnali acustici potrebbe essersi verificato un errore (vedere il log nella cartella temporanea in “/dev_hdd/tmp/MAMBA_PRX_Loader.log).
  • Tenete premuto il tasto quadrato quando si avvia l’applicazione “MAMBA/PRX Loader” per disinstallarne l’avvio automatico, se si verifica un solo segnale acustico indicherà il corretto caricamento, mentre se vi saranno più segnali acustici potrebbe essersi verificato un errore (vedere il log nella cartella temporanea in “/dev_hdd/tmp/MAMBA_PRX_Loader.log).

Download: Mamba Autoloader v2.1.1

Download: Raccolta plugin webMAN v1.41.32

Download: Source Code Mamba Autoloader

(Visited 191 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *