Lizard Squad attacca il servizio online di Microsoft

Il gruppo Lizard Squad dopo aver attaccato il PlayStation Network e il servizio Battle.net di Blizzard ha preso di mira anche XBOX Live di Microsoft.

xbox-live-one

Come confermato dalla pagina di stato Xbox Live, la connessione tramite Xbox 360, così come discussioni di gruppo (in Xbox 360 e Xbox One) sono limitate, il che significa che essi opererebbero in modo intermittente, la conferma purtroppo sembra che l’attacco DDoS sia ancora in corso. Il resto dei servizi, per come sembra continuerebbero a funzionare senza intoppi.

Gli utenti che si troverebbero già collegati a Xbox Live non saranno interessati da questo malfunzionamento. Attraverso il Supporto Xbox veniamo a conoscenza dello stato di allerta, sembra dunque che Microsoft stia cercando di risolvere al più presto il problema.

L’attacco non ha generato i danni sperati e solo gli utenti XBOX 360 hanno riscontrato qualche difficoltà ad accedere ai servizi Microsoft e ad alcuni giochi quali Diablo 3 e la modalità Ultimate Team di FIFA 14.

(Visited 23 times, 1 visits today)

3 commenti

    1. Per quel che ho capito solo rogne sulla connessione, ma vedo che hanno pubblicato anche dati sensibili, per fortuna non riguarda noi videogiocatori ma persone di alto rango

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *